Senza laurea si trova lavoro?

Fin da piccoli ci hanno detto che senza il famoso “pezzo di carta” difficilmente avremmo trovato lavoro. In realtà lavorare solo con il diploma è tutt’altro che impossibile, anzi.

Che lavori si possono fare senza laurea?

Ci sono moltissimi lavori da poter fare senza laurea. Spesso si tratta di lavori ben pagati che vi permetteranno di guadagnare tanto. Esiste, infatti, un nuovo mercato del lavoro che premia le competenze rispetto all’istruzione e all’esperienza lavorativa.

La nostra lista dei migliori lavori senza una laurea comprende diverse professioni sia per coloro che hanno un diploma di scuola superiore oppure un diploma di specializzazione. Alcuni lavori non richiedono una formazione specifica oppure un attestato professionale, altri invece sì.

Scopriamo insieme quali sono i lavori più pagati senza una laurea.
(Se invece vuoi sapere che lavori si possono fare solo con la terza media, leggi questo articolo sui migliori lavori senza diploma).

I lavori con diploma

Trovare lavoro con diploma presenta le stesse complessità del cercarlo con una laurea. Naturalmente più si è specializzati in un settore più si hanno possibilità. Molto dipende anche dal tipo di scuola superiore che avete frequentato.

Le scuole come il liceo classico e il liceo scientifico, infatti, non danno il diploma, ma solo una licenza liceale purtroppo poco spendibile nel mondo del lavoro.

Altre scuole superiori, invece, offrono una formazione molto pratica e spendibile immediatamente finito il percorso scolastico, perché insegnano delle tecniche o delle professioni. Tra queste ci sono:

  1. Liceo Scienze umane: i lavori con un diploma Scienze Umane sono di solito quelli dedicati al servizio assistenziale. L’ambito è relativo all’assistenza e si può lavorare con i bambini senza avere la laurea, oltre che con alcune categorie come gli anziani, i disabili ed i malati. Chi ha un diploma di questo genere può partecipare a tutti i concorsi pubblici che non necessitano esplicitamente della laurea.
  2. 2. Liceo Socio Psico Pedagogico: trovare lavoro con un diploma di liceo Socio Psico Pedagogico è possibile nel settore dell’infanzia, ma anche del marketing e della comunicazione. Si può partecipare anche a concorsi che spesso vengono banditi dagli enti pubblici.
  3. Liceo Linguistico: i lavori da poter fare con un diploma di Liceo Linguistico sono diversi. È possibile lavorare con le lingue senza laurea, fare il traduttore e l’interprete ad esempio.
  4. Geometra: questo tipo di diploma rappresenta da sempre un ingresso nel mondo del lavoro. I geometri lavorano con diversi studi professionali e ci sono anche numerosi enti pubblici che offrono lavori con diploma da geometra, tramite concorso. Un geometra può trovare lavoro presso imprese edili o enti locali, potrà fare da consulente esterno in tribunale, potrà determinare il valore delle proprietà messe all’asta, o ancora essere il direttore dei lavori nel caso di un progetto edile.
  5. Ragioneria: se ti stai chiedendo “che lavoro posso fare con il diploma di ragioneria?” La risposta è: diversi. Innanzitutto lavorare in uno studio di commercialisti e in qualche azienda. È possibile anche lavorare in banca con diploma di ragioneria come impiegato o operatore di sportello bancario, seppure sia più complesso rispetto al passato. Per queste figure professionali non c’è uno specifico indirizzo, anche se i più adatti sono il diploma di istituto tecnico, di liceo scientifico e in ragioneria.

Oltre a questi, ci sono altri istituti tecnici che preparano alle professioni dell’accoglienza, come l’alberghiero, oppure alle professioni agrarie, come l’Itis. Un altro tipo di diploma che si sta affermando negli ultimi tempi è quello nautico che vi permetterà di diventare comandanti di una nave passeggeri o Direttore di Macchina.

GEOMETRA, LAVORI SENZA LAUREA

In generale, comunque, chi proviene da tutte queste scuole per affermarsi nel mondo del lavoro non ha bisogno di una laurea, che può comunque prendere, magari mentre inizia a lavorare.

Meno facile trovare lavori con diploma di terza media ben retribuiti. Se, infatti, molte delle scuole superiori offrono agli studenti una specializzazione, difficilmente la si potrà ottenere fermandosi alla terza media.

I 10 lavori ben pagati senza laurea

Quali sono i lavori ben retribuiti senza laurea? Ecco per voi la Top 10 di quelli meglio pagati. È il Bureau of Labor Statistics, la principale agenzia di ricerca del governo statunitense nel campo dell’economia e del lavoro, a svelare quali sono i lavori più pagati senza laurea:

10. Igienista dentale

L’igienista dentale è una professione che permette di guadagnare bene senza laurea. In Italia lo stipendio medio di questa professione si aggira sui 23.000 euro, nonostante ci voglia una laurea di primo livello. Decisamente più redditizio in America: dopo aver preso un diploma specifico e trovato lavoro in uno studio dentistico, lo stipendio ammonta ad oltre 67.000 euro all’anno.

9. Collaudatore di ascensori

Tra i lavori più i lavori più redditizi senza laurea, almeno negli Usa, c’è il collaudatore e installatore di ascensori. Un diploma di scuola secondaria e un lungo apprendistato, ma quando si diventa installatore e collaudatori di ascensori si guadagnano 71.000 euro.

8. Il tutor dei vigili del fuoco

Il diploma deve essere specifico, ma chi coordina e supervisiona l’attività dei vigili del fuoco e chi si occupa di prevenzione, arriva a guadagnare fino a 72.000 euro all’anno.

7. Manager di casinò

Basta un diploma per diventare manager di un casinò a Las Vegas o Rino. Lo stipendio è ottimo, ma se confrontato al giro d’affari, non è così alto: stiamo parlando di circa 77.000 euro.

LAVORI SENZA LAUREA: MANAGER DI CASINO

6. Detective

Tra i lavori redditizi con diploma c’è il detective. Per diventarlo non è richiesto un diploma specifico, l’importante è essere bravi, così da portarsi a casa un salario medio che si aggira attorno ai 76.000 euro.

5. Comandante di nave

Anche se non è strettamente necessario, in Italia è meglio avere una laurea triennale, presso un’istituzione riconosciuta dalla Guardia Costiera, prima di diventare capitano di una nave. In America, quello chiamato a comandare traghetti e rimorchiatori necessita di un semplice diploma conseguito a 18 anni e guadagna in media 72.000 euro.

4. Tecnico radiologo

Per diventare tecnico radiologo in Italia si deve seguire un percorso scolastico abbastanza lungo, per acquisire durante il corso universitario competenze specifiche tecnico-sanitarie. In Usa basta un diploma specifico, dopo le scuole superiori, della durata di due anni, per un salario medio di circa 54.000 euro.

3. Gestore servizi funebri

Quello del «manager dei servizi funebri» è un impiego che in Usa viene preso molto seriamente: richiede infatti un diploma di scuola superiore, ma assicura uno stipendio che può arrivare ad 84mila euro.

2. Operatori di reattori nucleari

Tra i lavori che fanno guadagnare tanto senza laurea c’è l’operatore di reattore nucleare. Il suo compito è monitorare il corretto funzionamento della centrale: controlla gli edifici degli impianti, del reattore, delle macchine, i sistemi idrici, i locali annessi e le installazioni esterne. In America il suo stipendio medio si aggira intorno ai 72.000 euro.

Operatori di reattori nucleari - lavori senza laurea

1. Gestore di trasporti, stoccaggio e distribuzione

Secondo il Bureau of Labor Statistics al primo posto dei lavori più remunerativi senza laurea c’è lo Storage and Distribution Manager, ovvero il gestore di trasporti, stoccaggio e distribuzione. Lo stipendio per questo tipo di lavoro si aggira sui 92.000 euro l’anno.

I lavori più pagati senza laurea in Italia

Nel Bel Paese le cose sono piuttosto diverse. I lavori ben pagati in Italia senza laurea sono molto differenti rispetto a quelli statunitensi. Nel nostro paese infatti, i lavori più redditizi senza laurea riguardano soprattutto determinati settori. Vediamo insieme i principali.

  1. Lavori manuali

I lavori manuali comprendono tutte quelle professioni legate all’artigianato. Pensiamo ai falegnami, elettricisti, idraulici e muratori. Un altro settore in continua crescita è quello della sartoria, dove i sarti specializzati nella creazione di abiti su misura riescono a guadagnare molti soldi, raggiungendo al mese anche i 2000 euro.

  1. Lavori nell’informatica

Tra i lavori più pagati con diploma ci sono tutte le professioni legate al mondo dell’informatica. Primo tra tutti il Web Developer. Non c’è azienda che non sia in cerca di sviluppatori web professionisti, guardando alle loro capacità piuttosto che al titolo di studi. La prospettiva di occupazione nel settore degli sviluppatori web e di app è in netta crescita, ed ecco perché ci sono buone opportunità di guadagno.

Nel settore informatico non servono solamente programmatori. Sono richiesti anche sistemisti, i tecnici che si occupano della manutenzione e della progettazione dei sistemi informatici, e gli specialisti SEO.

  1. Specialisti della ristorazione

Tra i lavori con stipendio alto senza laurea ci sono le professioni legate alla ristorazione, primo fra tutti lo chef. Un cuoco stellato arriva a guadagnare cifre altissime. La specializzazione è però importante, aver frequentato le scuole e le cucine dei grandi chef vi permetterà di apprendere trucchi e segreti e di fare la differenza nella vostra cucina.

LAVORARE COME CHEF

  1. Lavori del settore bellezza

Bene anche per estetiste e parrucchieri che arrivano a guadagnare cifre piuttosto cospicue prima come dipendenti e poi aprendo una loro attività. Anche in questo caso i corsi di specializzazione sono importanti. Non rientrano certo tra i lavori meno stressanti, ma se fatti con passione potranno darvi molte soddisfazioni. In particolare il settore estetico offre molti lavori femminili senza laurea.

☞ Guarda le classifiche delle migliori facoltà con più sbocchi lavorativi

  1. Pilota

Infine uno dei lavori con lo stipendio più alto senza laurea è sicuramente quello del pilota che guadagna tra i 30mila e i 36mila euro annui, quindi tra i 2.500 e i 3.000 euro mensili, che però possono arrivare anche ai 7.000 euro al mese, in alcuni casi, come per i piloti che fanno voli intercontinentali.

☞ Approfondimento consigliato: scopri come diventare pilota di aereo

Lavorare all’estero con il diploma

Se in Italia è possibile trovare lavori ben retribuiti solo con il diploma, questo è vero soprattutto oltre confine. Lavorare all’estero senza laurea non solo è possibile, ma offre ottime opportunità di guadagno.

Sono gli Stati Uniti, a dare moltissime occasioni lavorative a chi è senza laurea. Ma possibilità si trovano anche in Canada, Germania, Inghilterra, Olanda, Cina e Giappone. Potete partire e iniziare a lavorare da subito grazie anche al riconoscimento del diploma italiano all’estero.

  1. America

L’America è da sempre la terra delle opportunità. Trovare lavoro qui senza laurea è facile e può essere molto remunerativo. Si può lavorare a New York così come trovare lavoro in Canada solo con il diploma.

Lavorare negli Usa senza laurea vi permetterà di poter anche richiedere la cittadinanza. Si possono fare lavori di ufficio, trovare occasioni come operai o nel campo sanitario e tecnico. Il salario è molto buono: circa 35mila dollari all’anno, che può arrivare anche a 50mila dollari.

  1. Germania

Fin dal dopoguerra gli italiani sono emigrati per trovare lavoro in Germania. Sono richiesti soprattutto i lavori manuali, quindi elettricisti e muratori specializzati. Bene anche per le professioni del settore della ristorazione come chef e camerieri.

  1. Cina

Essere italiani è sicuramente un fattore positivo per i datori di lavoro cinesi, vista la crescita costante nel tempo del valore del Made in Italy per il popolo e le aziende cinesi. Le aree professionali con più facile inserimento se non si ha la laurea sono quelle legate ai social media, alle vendite, all’amministrazione e alla consulenza finanziaria.

  1. Inghilterra

Da sempre meta per svolgere uno dei tanti stage all’estero per diplomati, lavorare in Inghilterra senza laurea è ciò che hanno già realizzato moltissimi nostri connazionali che vivono da tempo nel regno di Sua Maestà.

Cercare lavoro a Londra senza laurea non è così difficile, soprattutto nel settore della ristorazione oppure all’interno di uno dei tanti negozi che popolano la capitale inglese.

  1. Corea

Lavorare in Corea senza avere il diploma di laurea è piuttosto complesso. Per sopperire alla mancanza di laurea, è necessario aver fatto molte esperienze lavorative ed essersi specializzati sul campo.

  1. Giappone

Con una percentuale di disoccupazione di appena il 2,5%, il Giappone rappresenta sicuramente una destinazione da prendere seriamente in considerazione. Il diploma che si ottiene agli istituti professionali permette solitamente di trovare lavoro in Giappone.

  1. Olanda

Lavorare in Olanda vi consentirà di vivere in uno dei Paesi più belli e sviluppati in Europa. La cultura olandese, infatti, mette in primo piano la qualità della vita e preferisce dedicare il pomeriggio e la sera a hobby e famiglia. I lavori migliori da fare senza laurea in Olanda sono quelli relativi al settore digital marketing, in grande ascesa nel paese.

I lavori senza laurea più richiesti

Dopo aver analizzato i lavori con diploma più retribuiti, in Italia e all’estero, di seguito vi proponiamo un elenco di tutti i lavori senza laurea più richiesti che è possibile fare.

  1. Lavorare negli asili e nelle scuole: per lavorare negli asili privati e pubblici come maestra oppure educatore spesso basta solo il titolo di Operatore sociale o diploma Socio-psico-pedagogico. Molto dipende dai singoli regolamenti regionali. Per quanto riguarda le scuole non è possibile insegnare senza la laurea, ma si può trovare lavoro in altri ruoli come il personale ATA per cui è sufficiente avere il diploma.
  2. Lavorare in banca: come impiegati semplici e operatori di sportello. Lavorare in banca con il diploma è più difficile di un tempo, ma non impossibile.
  3. Lavorare in Farmacia: anche senza laurea si può lavorare in farmacia con diploma, ad esempio come semplice commesso che si occupa di vendere prodotti che non richiedono prescrizione medica (integratori o prodotti cosmetici). Lo stesso se si vuole lavorare in erboristeria senza laurea.
  4. Lavorare come programmatore: è uno dei lavori senza laurea che sta crescendo sia dal punto di vista occupazionale che economico. Quanto guadagna un programmatore? Parliamo di una media mensile di 1.650 euro netti al mese.
  5. Lavori d’ufficio senza laurea: sono tra i posti di lavoro più ambiti, al pari dei lavori statali. Segretarie, ragionieri, geometri, impiegati trovano lavoro in ufficio semplicemente con il diploma. Molti lavori statali non richiedono laurea. Attenzione, però, le cose cambiano rapidamente. Ad esempio se fino al 2007 era possibile diventare Consulente del lavoro senza laurea, da allora il percorso universitario è diventato requisito obbligatorio. Senza di questa non si può intraprendere alcuna carriera in questo ambito.
  6. Lavorare in Ospedale: sono diversi i lavori che potete svolgere in ospedale senza laurea come ad esempio l’assistente medico sanitario per cui è sufficiente seguire un corso professionale. L’assistente di solito gestisce gli appuntamenti del medico con i vari pazienti, sbriga le pratiche tecnico-amministrative e accoglie i pazienti in studio.
  7. Lavorare nello sport: sebbene negli ultimi anni i criteri per lavorare nello sport siano sempre più selettivi, è possibile lavorare in palestra senza laurea. Le figure all’interno di una struttura sportiva sono tante e potrete trovare lavoro come receptionist oppure facendo l’istruttore di fitness e personal trainer.
  8. Lavorare in F1: se il vostro sogno sono le piste della Formula1, buone occasioni si trovano ad esempio in Ferrari che spesso recluta personale con diploma.
  9. Manager: i più grandi manager al mondo non hanno una laurea. Pensiamo ad esempio a Mark Zuckerberg, Steve Jobs e Bill Gates. Si tratta di casi isolati, ma dimostrano che diventare manager senza laurea è possibile, basta avere un’idea geniale.
  10. Lavori con animali: è questa una delle professioni più belle da svolgere per chi ama gli animali e non richiede titoli universitari, a meno che non vogliate diventare veterinari. Lavorare con gli animali senza laurea si può fare in tantissimi ambiti, anche in uno zoo!
  11. Lavorare nella moda: il settore della moda è molto ampio e trovare un lavoro senza laurea, magari in uno dei negozi di qualche grande casa di moda, vi permetterà di seguire la vostra passione.
  12. Lavorare nelle risorse umane: per lavorare come addetto/a alle risorse umane non è necessaria una laurea. È richiesta però una formazione specifica per lavorare in questo settore, frequentando uno dei corsi professionali messi a disposizione anche dalle proprie Regioni.
  13. Lavorare nel sociale: anche in questo caso serve seguire dei corsi di specializzazione come quelli per assistenti OSA. È questo un modo per lavorare nel sociale senza laurea insieme al diploma di Scienze Umane.
  14. Lavorare in Biblioteca: mentre per diventare bibliotecario è necessaria la laurea, per lavorare come assistente bibliotecario è sufficiente il diploma, se assunto nella pubblica amministrazione a livello C.
  15. Lavorare in Google: per lavorare in questo gigante del web non è necessaria la laurea. Possederne una è un valore, ma non averla non è una discriminante.
  16. Lavorare nel turismo: ci sono tantissime opportunità di lavorare nel turismo solo con il diploma, meglio ancora se conseguito nell’Istituto alberghiero. Camerieri, chef, addetti all’accoglienza e all’intrattenimento sono le figure più richieste.
  17. Lavorare nell’editoria: è un mondo affascinante, ma anche molto competitivo. Le figure sono diverse e vanno dal giornalista al grafico fino al traduttore. Non sempre è necessario avere una laurea, spesso infatti fondamentale sarà essere intraprendenti.
  18. Lavorare per l’ambiente: è tra i lavori del futuro da poter fare senza laurea. Dall’installatore di impianti di condizionamento a basso impatto ambientale, al tecnico installatore del solare, che si occupa di installazione di impianti fotovoltaici e solari. E ancora l’installatore di reti elettriche a miglior efficienza. Ormai moltissime professioni sono orientate alla green economy. Puntare e specializzarsi in questo settore conviene e offre ottime prospettive di guadagno.

Conclusioni: consigli su come trovare lavoro senza laurea

La ricerca di un lavoro, lo abbiamo detto più volte, è già un lavoro. Sia per i laureati che per i non laureati. Così dopo aver passato in rassegna tutti i lavori da poter fare anche senza titolo universitario, vogliamo darvi alcuni consigli finali su come trovare lavoro se non si possiede una laurea:

  1. Fare tanta ricerca su internet: spulciando le offerte di lavoro con diploma sulle tante piattaforme disponibili. Molti siti e portali di annunci di lavoro, infatti, permettono di visualizzare gli annunci mettendo nel motore di ricerca la parola “diploma”. Altri, invece, recano scritto negli stessi annunci il tipo di diploma richiesto. Tra i siti più affidabili c’è ClicLavoro, portale del Governo, che ha una sezione sempre aggiornata su tutte le offerte di lavoro anche senza laurea.
  2. Aggiornarsi sui concorsi: una buona idea è tenere d’occhio costantemente la Gazzetta Ufficiale dei Concorsi dove vengono pubblicati tutti i concorsi di lavoro per figure professionali con il diploma.
  3. Inviare molti curriculum: la tenacia è la prima qualità per trovare lavoro senza laurea e senza esperienza. Individuate le aziende che vi interessando e inviate la vostra autocandidatura. Quasi tutte le aziende ormai sul proprio sito hanno una sezione “Lavora con noi” dove poter vedere le figure ricercate al momento.
  4. Specializzarsi sul campo: dal momento che il vostro percorso di istruzione si è fermato al diploma, importante – per essere competitivi sul mercato del lavoro – sarà aver maturato esperienza pregressa. Spesso a chi non è laureato si richiede una competenza acquisita in un altro modo, ovvero sul campo. Per questo bisogna fare tesoro di tutte le esperienze possibili.
  5. Essere flessibili e disposti ai trasferimenti: il personale poco qualificato potrebbe essere delocalizzato in luoghi lontani dalla casa madre di un’azienda, proprio perché non serve personale non laureato negli uffici, ma magari negli stabilimenti produttivi o nei luoghi dove il servizio viene erogato. Tenetevi pronti ai trasferimenti e agli spostamenti!
  6. Mai scoraggiarsi: l’Università non è per tutti, non conseguire la laurea però non significa perdere un lavoro ben pagato. Con tanta tenacia, passione per quello che si fa e perseveranza è possibile ambire a posizioni importanti anche senza laurea.