Quali sono i lavori ben pagati che nessuno vuole fare?

Quando si sceglie una professione, molti di noi commettono l’errore di lasciarsi guidare solo dalle proprie passioni. È vero, lavorare su qualcosa che non ci piace può procurarci ansie ed angosce, ma è altrettanto vero che il più delle volte finiamo col costruirci castelli in aria, sognando lavori che sappiamo essere difficili da ottenere. Da qui quel senso di frustrazione e la sensazione di non aver agito con testa o responsabilità.

Per avere più chance occupazionali, e anche ottime opportunità di guadagno, meglio puntare a uno dei lavori che nessuno vuole fare. Ma perché nessuno vuole farli? In molti casi si tratta di lavori pericolosi, sporchi e pesanti. Spesso sono lavori brutti, ma ben pagati. Posizioni con poca competizione, ma in cui sono richieste infinita pazienza, destrezza fisica, coraggio o semplicemente avere lo “stomaco” per eseguirle. Tuttavia, la paga è di solito nettamente migliore dello stipendio medio rispetto a un lavoro d’ufficio.

I 25 lavori ben retribuiti che nessuno vuole fare, in Italia e all’estero

Ho bisogno di un lavoro qualunque”. Sicuramente avete sentito questa frase o forse almeno una volta l’avete pronunciata anche voi. Sareste davvero disposti a fare qualunque lavoro? Ogni persona che entra nel mondo del lavoro desidera avere successo, preferibilmente con un lavoro ben pagato in un ufficio confortevole.

La realtà è che ogni anno migliaia di nuovi professionisti si diplomano e laureano senza riuscire a trovare un lavoro. Meglio allora cambiare quella frase e iniziare a dire: “Cerco un lavoro che nessuno vuole fare”.

In questo articolo vi illustreremo quali sono i lavori che nessuno vuole fare, ma ben pagati. Sebbene infatti questi lavori possano sembrare scomodi per la maggior parte di noi, in realtà ci sono persone che li fanno e vengono pagate anche profumatamente.

Potrebbe interessarti anche → 👔  Come scrivere un curriculum accattivante 🖨️

I lavori che nessuno vuole fare in Italia

I lavori elencati di seguito sono quelli in cui si guadagna molto, ma che nessuno vuole fare. Sono occupazioni molto richieste, e potreste prendere in considerazione l’idea di svolgerle. Spesso, più un lavoro è sgradevole o scoraggiante, più paga. Molti sono pericolosi o semplicemente spiacevoli, e rientrano tra i lavori ben pagati senza laurea o senza un alto livello di esperienza. Tuttavia, richiedono un forte impegno e in alcuni casi una capacità di resilienza ancora più forte.

Dalle pericolose profondità delle miniere di carbone alle torri elettriche altissime, vediamo insieme i 25 lavori ben pagati che nessuno vuole fare. 

Artigiano

Al primo posto dei lavori che nessuno vuole fare in Italia, spicca quello di artigiano. Le professioni legate all’artigianato sono ormai in disuso, e una volta venivano tramandate da padre a figlio. Tappezzieri, sarti, modellisti sono ad esempio alcuni dei lavori che nessuno vuole fare in Lombardia. Eppure sono molto ricercati, soprattutto a Milano, capitale della moda per eccellenza.

Potrebbe interessarti anche → 👔 Come capire il tuo lavoro ideale 🛠️

Spostandoci nella vicina Liguria scarseggiano i gelatai e pasticcieri, oltre ai falegnami. In Piemonte le imprese hanno difficoltà nel trovare i “pony express”. Mancano i cuochi in Friuli, Abruzzo e Sardegna.

Eppure si tratta di professioni che proprio per la loro specializzazione sono anche ben pagate. Una carriera come artigiano potrebbe essere molto remunerativa, vista la carenza di figure così specifiche.

Operatore di caselli autostradali

Uno dei lavori noiosi che nessuno vuole fare è l’operatore di caselli autostradali. Lavorare in un casello autostradale non è certo un lavoro dinamico, ma non è nemmeno il peggiore in circolazione.

Se riesci a sopportare di rimanere bloccato in un box tutto il giorno, avendo a che fare con conducenti scontrosi, allora puoi considerare questa opportunità. Il lavoro è in generale ben retribuito e non servono particolari qualifiche.

Operaio di piattaforma petrolifera 

Lavorare sulle piattaforme petrolifere è pericoloso e pesante. Puoi finire su un impianto offshore, a chilometri di distanza dalla terraferma, oppure in alcune delle parti più remote del mondo. Molte persone non sono disposte a farlo, e questo significa una paga più alta e molte opportunità per chi cerca lavoro. Se le condizioni sono giuste, gli operatori delle piattaforme petrolifere possono guadagnare davvero molto.

Tra i lavori pesanti che nessuno vuole, lavorare su una piattaforma petrolifera è faticoso come sembra. L’estrazione del petrolio, sia a terra che in mare aperto, è faticosa, richiede forza fisica per far funzionare macchinari pesanti, disciplina e il rispetto di severe misure di sicurezza.

Alcuni lavoratori possono passare molto tempo senza tornare a casa e vedere i loro cari. Tuttavia, se hai i requisiti, la motivazione e la formazione, questo lavoro è uno dei migliori in circolazione.

lavori ben pagati che non vuole fare nessuno

Idraulico

Tra i lavori manuali che nessuno vuole fare spicca quello di idraulico. Gli idraulici sono assolutamente essenziali, eppure molte persone non lo considerano nemmeno un percorso di carriera praticabile.

Non è il lavoro più redditizio del mondo, ma come idraulico puoi guadagnare uno stipendio dignitoso, soprattutto se decidi di metterti in proprio.

Scrittore tecnico

Questo lavoro potrebbe sembrare semplice, ma poche persone lo fanno. Implica la scrittura di manuali e guide per il funzionamento di apparecchiature, prodotti, strumenti, software, tra gli altri, nonché manuali di sicurezza industriale.

Non è esattamente il lavoro più divertente del mondo e richiede concentrazione e una certa conoscenza della scrittura tecnica. È un lavoro con poca concorrenza, ma ben pagato. Se hai l’esperienza tecnica per farlo, è un lavoro sempre più richiesto.

Venditore su commissione

Anche se può sembrare difficile da credere, la vendita su commissione è uno dei 10 lavori che nessuno vuole fare, poiché la maggior parte dei lavoratori aspira a una posizione fissa con uno stipendio sicuro, senza doversi preoccupare degli obiettivi da raggiungere.

Tuttavia, se hai talento per la vendita, può essere un’ottima fonte di reddito. Soprattutto se si tratta di vendita di attrezzature specializzate, immobili, assicurazioni o automobili. La chiave del successo? La costante ricerca di nuovi potenziali clienti e molta pazienza.

Badante per disabili o anziani

È un compito per il quale ci vuole pazienza e una certa conoscenza dell’assistenza infermieristica. Molte persone, disabili o anziani, hanno bisogno di aiuto non solo per muoversi, ma anche per comunicare, mangiare, fare il bagno o soddisfare i loro bisogni fisiologici.

Fare l’Operatore Socio Sanitario (OSS) richiede una grande vocazione e grandi doti umane, dal momento che deve stare a contatto con persone che soffrono. È sicuramente uno dei lavori pagati bene che nessuno vuole fare, e per diventarlo non serve la laurea. Tuttavia bisogna seguire alcuni corsi, solitamente pagati dalla Regione. Questa figura professionale è molto richiesta, anche perché l’offerta è superiore alla domanda.

Per quanto riguarda il compenso dipende da diversi fattori, tra cui la struttura dove si presta servizio. In generale di base si guadagnano 1.200€ ma prestando servizio in alcune strutture private si possono toccare anche i 1.800€. Non male per uno dei lavori da fare senza diploma.

Lavavetri in altezza

Se soffri di vertigini e hai paura dell’altezza, questo lavoro potrebbe non essere adatto a te. Tuttavia, se sei in grado di farlo, è molto ben pagato. Inutile dire che è uno dei lavori che non vuole fare nessuno, dal momento che essere sospesi a diversi metri di altezza su una piattaforma metallica non è molto attraente.

Questi lavoratori sono però ben pagati, e dispongono di forti misure di sicurezza per prevenire gli incidenti.

Controllore del traffico aereo

Sempre più richiesto, visto che anno dopo anno aumenta il traffico aereo, essere un controllore del traffico aereo richiede un’agilità mentale e una vista perfetta. Inoltre, devi sapere come gestire lo stress e lavorare sotto pressione.

Per qualificarti avrai bisogno di un corso specializzato, che potrebbe richiedere un grande investimento. Ma questo sforzo verrà ripagato con uno stipendio ben al di sopra della media in un’area a bassa concorrenza.

Disinfestatore 

È uno dei lavori più popolari che nessuno vuole fare, ma che rendono bene. In estate c’è una forte richiesta di disinfestatori di tutti i tipi di insetti, poiché è il periodo dell’anno in cui compaiono di più.

Per lavorare come tecnico addetto a operazioni di disinfestazione, la prima cosa è non avere paura o fobia di insetti e roditori, poiché saranno loro i principali “clienti” con cui dovrai confrontarti giorno dopo giorno.

Sebbene normalmente gli sterminatori siano di solito perfettamente equipaggiati per motivi di sicurezza e igiene, c’è sempre il rischio che alcuni insetti si infiltrino da qualche parte nella tuta protettiva.

Nidi di topi, scarafaggi, vespe, api assassine, opossum o persino serpenti sono alcuni degli esemplari di fauna con cui potresti avere a che fare. Comunque, se hai il coraggio di farlo, è un lavoro ben pagato e in cui troverai poca concorrenza.

lavori pericolosi che nessuno vuole fare

Macellazione di animali

Questo lavoro viene svolto nei macelli, dove vengono macellati bovini e suini o pollame. Se è vero che il consumo di carne animale fa parte della dieta quotidiana delle persone, uccidere un animale non è un compito piacevole.

C’è sangue, rumore, cattivo odore, germi ed è di per sé un lavoro noioso. A causa della scarsa domanda per questi tipi di lavori, lo stipendio è generalmente migliore degli stipendi medi di altri lavori. Molte aziende offrono anche corsi di formazione periodici.

Addetto alle pompe funebri 

A meno che tu non sia un grande fan dei romanzi horror o ti piaccia il cupo, questo lavoro non è il massimo della gioia. Tra i lavori in Italia che nessuno vuole fare c’è l’addetto alle pompe funebri, una figura molto richiesta anche perché il lavoro di certo non manca. 

Per svolgere questo lavoro non è necessaria una formazione particolare. Per quanto riguarda il compenso, esso si attesta mediamente  sui 1.300€ mensili. Col passare del tempo il guadagno può aumentare.

Camionista

I camionisti affrontano un futuro molto incerto. Dietro a questo lavoro ci sono troppi sacrifici, che spingono molti giovani a gettare la spugna ancora prima di iniziare. Notti fuori casa e trasferte settimanali mettono subito in crisi gli aspiranti autisti.

Questi sono alcuni dei motivi per cui le aziende di autotrasporti hanno difficoltà ad attirare camionisti. Anche questi lavori di solito pagano abbastanza bene.

Installatore e manutentore delle linee elettriche

L’installazione e la manutenzione delle linee elettriche può essere un lavoro pericoloso ed usurante. Possono verificarsi cortocircuiti che potrebbero provocare scariche elettriche. Gli installatori e i riparatori potrebbero anche dover salire su alte torri per svolgere il loro lavoro. Se hai paura delle altezze, questo lavoro potrebbe essere estremamente scoraggiante.

In Veneto, l’elettricista è uno dei lavori che nessuno vuole fare. Nonostante i rischi, però, paga bene. In media questi operatori arrivano a guadagnare fino a 53.000€ l’anno.

Operatore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti 

È uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo. Per essere un operatore ecologico, di solito, non si ha bisogno di una specifica formazione, ma solo di una grande etica del lavoro e una certa sopportazione per i cattivi odori. Gli addetti alla raccolta dei rifiuti possono essere pagati molto bene.

Operatore di discarica

Analogamente ai netturbini, gli operatori delle discariche devono gestire quotidianamente una grande quantità di rifiuti. Il motivo principale per cui gli operatori di discarica rientrano nei lavori che nessuno vuole fare in Italia è questo: i lavoratori devono lavorare tutto il giorno in una discarica, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche e esterne.

Le discariche sono il terreno fertile per un gran numero di batteri, agenti patogeni, microrganismi patogeni e anche piccoli animali come roditori e parassiti, che possono causare malattie mortali per l’uomo. Il compito principale di un gestore di discariche è rimuovere e raccogliere il gas metano formatosi nelle discariche. Anche questo è uno dei lavori pericolosi che nessuno vuole fare, poiché il gas metano è estremamente infiammabile.

Ispettore delle fognature 

Gli ispettori delle fognature svolgono un ruolo vitale nella società, nonostante il loro sia un lavoro sporco e decisamente poco piacevole. Se i sistemi fognari incontrano perdite e crepe, gli ispettori delle fognature sono i primi a notare il problema.

Questo spesso comporta arrancare attraverso le fogne – sì, questo significa escrementi umani – per individuare questi problemi. Sebbene possa sembrare un lavoro scoraggiante per alcuni, gli ispettori delle fognature sono pagati ragionevolmente bene per il loro contributo alla società. Svolgendo questa mansione da dipendente, nel breve termine si può guadagnare minimo 1.200€. Dopo un po’ di tempo si possono toccare i 1.800€ o anche di più.

Sviluppatore di applicazioni

Le applicazioni mobili sono diventate il centro delle tecnologie moderne, sempre più legate ai dispositivi come smartphone, tablet e smartwatch, e presenti anche negli apparecchi fissi come Smart TV e pc.

Una delle professioni del futuro sarà sicuramente quella dello sviluppatore di app, che ad oggi pochi sanno fare. Lo stipendio minimo parte da 1.200€ al mese per le prime assunzioni, arrivando in poco tempo a 2-3.000€ mensili, con retribuzioni più elevate all’estero e in città come Milano.

Potrebbe interessarti anche → Come inventarsi un lavoro: le migliori idee💡

Copywriter 

Permette di lavorare da casa, ma spesso risulta ripetitivo e alienante. Stiamo parlando del copywriter, tra i lavori online che nessuno vuole fare. Si tratta di una professione tra le più ricercate dalle aziende digitali, con diverse aree di attuazione come siti web, blog, e-commerce oppure web marketing. La retribuzione dipende dall’esperienza, dalla velocità di scrittura e dai clienti.

SEO ed esperto di marketing

Si tratta di un mestiere nuovo, legato allo sviluppo di internet, e che pochi sanno ancora fare in Italia. Forse non si tratta propriamente di un lavoro che nessuno vuole fare, ma è di sicuro molto richiesto e lo sarà sempre di più in futuro.

La laurea in economia, in ingegneria o in scienze della comunicazione può talvolta rappresentare un valore aggiunto, anche se sono tantissimi coloro che si sono avvicinati a questi lavori senza possedere alcun titolo di studio collegato.

I lavori che nessuno vuole fare all’estero 

Per molti lavorare all’estero è una grande occasione. Proprio come in Italia, anche in giro per il mondo ci sono lavori che nessuno vuole fare. Per voi ne abbiamo selezionato 5. Alcuni sono lavori davvero insoliti ma ben pagati.

Ecco quali sono!

Addetto alla pulizia sulla scena del crimine 

Uno dei famigerati “lavori sporchi” che nessuno vuole fare è quello di addetto alla pulizia sulla scena di un crimine. I pulitori della scena del crimine sono persone che hanno il compito noioso e non sempre piacevole di pulire la scena del crimine dopo che tutte le indagini sul posto sono state completate. Ciò significa ripulire tutto, anche il sangue.

È sicuramente un lavoro per persone che non si lasciano impressionare facilmente. Se sei disposto a diventare un addetto alle pulizie della scena del crimine, puoi guadagnare fino a $ 80.000 all’anno.

Minatore

Quello del minatore è uno tra i lavori più difficili che nessuno vuole più fare. Non è adatto a persone con claustrofobia ovviamente, perché si è costretti a trascorrere molte ore in luoghi chiusi. È un duro lavoro sia dal punto di vista fisico che psicologico, a parte l’elevato rischio che comporta per l’emissione di gas.

Rientra tra i lavori pericolosi e ben pagati che si possono fare all’estero. Queste posizioni, infatti, pagano di solito più di $ 200.000 all’anno solo negli Stati Uniti. Anche questa cifra, però, non rende questo lavoro particolarmente attraente.

lavori che nessuno vuole fare all'estero

Operaio specializzato

Le grandi industrie stanno puntando molto sull’automazione. Grandi macchinari, però, richiedono anche operai specializzati in grado di garantire il loro funzionamento e intervenire anche di notte in caso di guasti.

Proprio per questi motivi, è sempre più difficile trovare operai specializzati sia in Italia che nella vicina Svizzera, dove tra l’altro lo stipendio è molto più alto.

Potrebbe interessarti anche → 👔  Quali sono i lavori ben pagati in Svizzera?🇨🇭

Pescatore di granchi in Alaska

Questo è sicuramente uno dei lavori strapagati che nessuno vuole fare, poiché non è affatto facile. Si tratta di lavorare nelle acque più fredde del pianeta in condizioni di grande rischio, non solo per le temperature ma anche per i pericolosi animali marini che popolano i fondali.

Si dice che i pescatori di granchi possano guadagnare fino a $ 50.000 in un paio di settimane, a seconda della qualità dei granchi. Sono necessarie condizioni fisiche straordinarie e una preparazione psicologica non indifferente.

Selezionatore di pulcini 

Chiudiamo questa classifica dei lavori che nessuno vuole fare nel mondo,  con uno dei più particolari e ben pagati. Se non ne hai mai sentito parlare, il lavoro di un “sexer di polli” è proprio quello che sembra: catalogare i polli per sesso.

È una professione con un forte deficit di lavoratori, in quanto richiede alcuni anni di formazione per riconoscere correttamente quali polli sono maschi e quali femmine. Il lavoro sembra semplice, ma richiede turni estenuanti fino a 12 ore per catalogare fino a 1.000 polli l’ora, e solo un margine di errore del 2% è consentito. Ci vuole pazienza, concentrazione e sopportare per lunghe ore l’odore del pollaio.

In conclusione

Non esiste un lavoro facile. Spesso i lavori che nessuno vuole fare e ben pagati richiedono molti anni di studio o competenze tecniche che non tutti possiedono.

Come abbiamo visto servono forza, determinazione, pazienza, ottima condizione fisica e tanta voglia di lavorare. Certo, tutti vogliono avere successo: dirigere, avere un’attività in proprio o una promozione sul lavoro. Ma prima di arrivarci, è necessario spesso fare il duro lavoro. Ecco perché, se sei senza lavoro, questi lavori che nessun altro vuole fare sono perfetti per iniziare!