Inventarsi un lavoro e avere successo 

La vita non è perfetta, tanto meno al lavoro. Anche se ci sentiamo fortunati ad avere un’occupazione, c’è sempre qualcosa di cui lamentarsi. Il capo, le dinamiche, lo stipendio, la difficoltà a trovare mansioni che corrispondano alle nostre capacità ed esperienze. E così finiamo per accontentarci ed andare avanti pur di mantenere quella posizione. A maggior ragione se pensiamo che trovare un lavoro è oggi più difficile che mai.

Eppure, per quanto inizialmente possa sembrare difficile, mollare tutto e cambiare vita è possibile ad ogni età, a cominciare proprio dal lavoro. E poco importa se non ci sono annunci che rispecchiano il nostro profilo, il lavoro ce lo inventiamo noi.

Crearsi un lavoro da zero e rimettersi in gioco ci dà la possibilità di sentirci ancora vivi e utili, per noi stessi e per gli altri. In quest’articolo vedremo come inventarsi un nuovo lavoro, con idee e consigli utili per tutte le età.

Come crearsi un lavoro e un reddito 

Il mercato del lavoro è incredibilmente impegnativo in questo momento e, in alcuni giorni, cercare di  trovare un lavoro può sembrare impossibile anche al cercatore di lavoro più ottimista. Il buon senso spinge a candidarsi per una posizione già aperta, eppure c’è un’altra strategia che potresti provare: inventare un lavoro per guadagnare.

Del resto, se ci pensiamo, tutti i lavori sono stati inventati da zero: c’è qualcuno che ha iniziato a progettare pagine web per qualcun altro, oppure a promuovere l’attività di un’azienda diventando il primo direttore marketing.

Le persone continuano a inventarsi un lavoro nuovo anche oggi. E le possibilità sono tante, come tante le idee da mettere in pratica. Esploriamo alcune delle idee più interessanti per inventare un lavoro.

Inventarsi un lavoro autonomo

Se credi di avere abilità speciali, inventarsi un lavoro in proprio potrebbe essere la soluzione giusta. Le competenze che possiedi e i progetti su cui desideri lavorare, infatti, potrebbero non prestarsi a farti diventare un dipendente a tempo pieno.

Cosa fare in questi casi e come capire il tuo lavoro ideale? Coltivando il tuo spirito imprenditoriale e andando per conto tuo. Invece di proporre a un’azienda i vantaggi di creare una determinata posizione, vendi i tuoi servizi: è il modo migliore per inventarsi un lavoro con pochi soldi.

Questo approccio può offrirti una vasta gamma di clienti ed esperienze, mentre sviluppi le tue abilità professionali. Trovare un lavoro è un compito difficile, ma non bisognerebbe mai aver paura di rischiare e di cambiare la propria vita.

Inventarsi un lavoro da casa: idee e consigli

Creare un lavoro redditizio è possibile anche da casa, soprattutto se si è senza soldi, se si sta cercando un secondo lavoro oppure uno part time. Scegliendo la tua casa come ufficio, non avrai bisogno di denaro da investire in affitto e utenze, spesso ciò che ti occorre è solo una connessione internet.

Crearsi un lavoro da casa è comodo anche se il confine tra vita privata e professionale è piuttosto labile. Quindi devi essere molto abile a organizzare la tua giornata e dividere gli impegni famigliari con quelli professionali.

Se hai intenzione di creare il tuo lavoro da casa, devi scegliere un servizio in cui specializzarti. Pensa a cosa puoi offrire che fornirà valore ad altre persone e renderà la loro vita più facile.

Ci sono molti lavori da casa che puoi svolgere e le idee per inventarsi un lavoro da casa non mancano. Ecco le più interessanti:

1. Scrittore freelance

La scrittura freelance è una delle opportunità preferite per guadagnare con il web e per chi desidera inventarsi un lavoro da svolgere a casa. Nella maggior parte dei casi, il tuo lavoro può essere eseguito sempre e ovunque purché tu possa rispettare le scadenze dei tuoi clienti.

Le opportunità più interessanti provengono da piccole imprese e proprietari di siti Web che cercano di aumentare la loro presenza online attraverso post di blog, newsletter via e-mail e simili. Si tratta di uno dei lavori senza laurea da poter fare dal momento che la maggior parte delle aziende è più interessata alle abilità rispetto all’istruzione precedente.

Potrebbe interessanti anche  I lavori senza diploma

2. Assistente virtuale

Inventarsi un lavoro su internet è facile, uno di questi è l’assistente virtuale. Le principali mansioni includono: la gestione della posta elettronica, la gestione del calendario, il servizio clienti, i social media. Da lì, le competenze possono diventare più specializzate e includere la gestione dei blog, i servizi di video o podcasting e oltre.

3. Social media manager

Un altro modo per inventarsi un lavoro online è proporsi alle aziende per curare le loro pagine sui principali social network. I social media sono una spina nel fianco per la maggior parte dei piccoli imprenditori. È un settore in continua evoluzione e i profili devono essere costantemente aggiornati.

Tra i lavori del futuro più promettenti, diventare un social media manager ti permetterà di fare rete e di connetterti a molte persone che potrebbero diventare in futuro dei clienti.

Dai 20 ai 60 anni: inventarsi un lavoro ad ogni età 

Certo, per un ventenne all’inizio della sua carriera, inventarsi un nuovo lavoro risulta più semplice rispetto ad un cinquantenne: se si sbaglia c’è tutto il tempo per recuperare. Anche cambiare vita e lavoro a 30 anni è ancora una possibilità relativamente facile.

Più complesso inventarsi un lavoro a 50 anni o a 60 anni, ma forse proprio per questo anche più eccitante. Quando si è in cerca di un’occupazione, infatti, non bisogna mai scoraggiarsi e cercare in tutti i modi di mettersi in gioco.

Inventarsi un lavoro a 40 anni, a 45 anni, a 50 e a 60 non è privo di sfide: cambiare mentalità, acquisire nuove competenze, abituarsi a tecniche e approcci non familiari, possono spaventare ma portare anche grandi soddisfazioni sia in termini professionali che personali.

Tra le opportunità più interessanti ci sono:

1. Insegnante

Metti a frutto la tua conoscenza in un particolare settore e pensa alla carriera da insegnante. C’è un numero crescente di persone tra i 50 e i 60 anni che tornano a formarsi come insegnanti. Potresti essere un insegnante di sostegno, offrire lezioni private o persino tenere lezioni presso istituti di istruzione per adulti.

È un lavoro appagante in cui puoi attingere alla tua esperienza e competenza per ispirare ed educare gli altri. Ci sono opportunità in tutti i tipi di materie.

2. Istruttore di guida

Se sei calmo e sicuro di te al volante e vorresti dare agli altri il dono della guida, perché non diventare un istruttore di guida? Potresti aiutare le persone di tutte le età a sviluppare abilità e fiducia al volante. Alcuni non si saranno mai seduti al posto di guida prima, mentre altri potrebbero aver superato il test ma vogliono aggiornare le proprie capacità.

3. Pet sitter 

Trasforma il tuo amore per gli animali in un lavoro gratificante come pet sitter part-time o full-time. Sarai il capo di te stesso a condizione che tu abbia molta energia. Tra le responsabilità dei pet sitter ci sono l’alimentazione, il dog walking e il portare gli animali dai veterinari.

4. Vendita al dettaglio 

Se sei bravo con le persone e ti piace tenerti occupato, considera un lavoro nella vendita al dettaglio. I negozi e i supermercati cercano sempre persone per ricoprire ruoli di cassiere e servizio clienti. Può essere un ottimo modo per rimanere socialmente connessi nella tua comunità e rimanere fisicamente attivi. Se non vuoi lavorare in magazzino ci sono numerose posizioni dirigenziali e amministrative.

Le storie di chi è riuscito a inventarsi un lavoro  

Esistono molti lavori per quarantenni, così come diverse possibilità per chi ha più di cinquant’anni: talvolta l’unica cosa che ti ferma è la paura dei cambiamenti. Di seguito ti proponiamo alcune storie di persone che si sono reinventate a 40, 50 e 60 anni e che potrebbero esserti di ispirazione:

 EXTRA! ✎ Le nostre linee guida su come scrivere un buon curriculum di lavoro

  • Viaggiare e scrivere rinunciando alla carriera: Andrea Cabassi
  • La storia di Nadia che a 60 anni ha avuto la forza di ricominciare
  • Cambiare vita a 40 anni
  • Ricominciare e cambiare vita a 50 anni a Tenerife: Lou Bertolotti
  • “I ragazzi di sessant’anni”: come e perché è possibile farsi una nuova vita a 60 anni
  • Antonella: quando il cambiamento arriva alla soglia dei 40 anni
  • Cambiare vita a 40 anni: la storia di Erick Canale
  • Rosanna: lascio l’Italia e ricomincio a 55 anni
  • Ricominciare a 50 anni? Così Lucia ha aperto il suo Food Truck a Miami
  • Diego Bonardo: “Ricomincio a 50 anni da Minorca”
  • Cambiare vita, lavoro e paese a 40 anni. Adele, Galway (Irlanda)
  • Mariantonietta Schiadà: il mio cambio alla soglia dei 60 anni
  • Lasciare tutto a 50 anni e partire: Gina e Simone e il sogno (realizzato) di vivere in Martinica
  • Luca, perdere il lavoro a 45 anni e rimettersi in gioco in un altro Paese
  • Lasciare il posto fisso a 42 anni per rimettersi in gioco: Manuel Chiacchiararelli
  • Ritorno nella mia Sardegna per aprire un Bed&Breakfast”, Antonella si reinventa a 57 anni

Altre idee per inventare un lavoro: manuale, artigianale, fitness… 

Molte delle storie che Voglio Vivere Così ha raccolto negli anni, vedono protagonisti numerosi italiani che a un certo punto della loro vita hanno deciso di mollare un’occupazione stabile per inventarsi un lavoro creativo o artigianale.

1. Diventare agricoltore

C’è chi ha scelto di andare a vivere in campagna, inventandosi un lavoro in agricoltura e coltivando da solo prodotti da rivendere; chi invece ha avviato un proprio business mettendo a frutto le proprie capacità manuali e artistiche.

2. Guadagnare con gli oli essenziali

Fin dall’antichità, le piante e gli estratti naturali erano uno strumento di uso comune per curare ed armonizzare il corpo e lo spirito. Guadagnare con gli oli essenziali è un’opportunità interessante. Potresti pensare a diventare un massaggiatore di oli essenziali, in modo da poter fornire un servizio per una vasta gamma di clienti.

3. Aprire un’attività artigianale

Se inventare un nuovo lavoro non ti spaventa, potresti considerare l’idea di aprire un’attività artigianale e vendere gli oggetti che da solo realizzi e produci. Una volta stabilita l’attività, assicurati di fare costantemente marketing, di avere un sito web o una pagina online funzionante dove mostri quali servizi o beni stai vendendo e che consenta ai potenziali clienti di mettersi facilmente in contatto con te.

4. Vendere gli oggetti che non si usano più

Potresti anche pensare di vendere oggetti e capi di abbigliamento che non usi più. Un’app molto interessante è Vinted che permette agli utenti di postare le foto di vestiti, scarpe e accessori da mettere in offerta. Un modo per fare affari e, per una volta, per vendere e non acquistare.

5. Diventare un designer grafico

Se, invece, sei un creativo, puoi offrire diversi servizi di design come design grafico, web design, illustrazione, creazione di gioielli e l’elenco potrebbe continuare.

Come inventarsi un lavoro creativo? Le carriere in un campo creativo di solito implicano l’immaginazione e il pensiero originale, in particolare nel mondo dell’arte e dei media. I lavori creativi richiedono spesso molta dedizione e tempo che va oltre il tradizionale orario di lavoro.

Molti anche quelli che hanno deciso di inventarsi un lavoro nel campo del fitness, dando ad esempio video lezioni ai propri allievi impossibilitati ad andare in palestra. Ecco alcune idee interessanti:

6. Istruttore online

Con le palestre chiuse, i tuoi allievi avranno bisogno di allenarsi a casa. Vendi le tue lezioni sul web! Rappresenta un ottimo modo non solo per fidelizzare i vecchi clienti ma anche per conquistarne di nuovi

7. Scrittore di fitness

I personal trainer sono estremamente preparati grazie alla loro costante formazione. Se ti piace scrivere e ti piace immergerti in una varietà di argomenti, una carriera di scrittore di fitness potrebbe essere un’ottima scelta.

8. Istruttore di Yoga

Appassionato della perfetta posa del guerriero? Ti piace passare il tempo nella posizione del cane a testa in giù? Allora insegna yoga ! Aiuterai a diffondere l’amore per la pratica assicurandoti che i tuoi studenti si esercitino correttamente. Sorridi e dì “Ohm”.

9. Istruttore di Pilates

Se sei il re o la regina di un allenamento per tutto il corpo, condividi la tua passione per il pilates. Gli istruttori di Pilates aiutano i loro studenti a migliorare la flessibilità, la forza e la resistenza di tutto il corpo. Svilupperai non solo un nucleo forte, ma anche un set di abilità forte che puoi portare ad altre lezioni di fitness.

10. Turismo

Anche nel campo del turismo ci sono diverse opportunità che potresti cogliere per inventarti un lavoro. Magari gestendo una guest house oppure semplicemente affittando una stanza della tua casa a turisti di passaggio per il weekend. Basterà scrivere un annuncio su Airbnb e pubblicare le foto. A questo punto dovrai solo aspettare di accogliere gli ospiti.

Inventarsi un lavoro in Italia e all’Estero 

Uno degli aspetti più belli del crearsi un nuovo lavoro è che non ci sono limiti alla fantasia e che è possibile svolgerlo ovunque: in Italia come all’estero.

Siamo noi, in fondo, i fautori del nostro futuro lavorativo e in autonomia possiamo scegliere qualunque paese desideriamo. Non sai qual è il posto migliore per te? Di seguito alcune destinazioni che potresti prendere in considerazione.

  • Sardegna: inventarsi un lavoro in questa splendida isola del Mediterraneo significa puntare soprattutto sul settore del turismo. Tanti i servizi che i viaggiatori, soprattutto stranieri cercano. Potresti ad esempio diventare un esperto di viaggi online, oppure proporti come guida turistica, personal trainer ecc. Ovviamente la conoscenza delle lingue è fondamentale.
  • Sicilia: come per la Sardegna anche in Sicilia crearsi un lavoro è strettamente legato al turismo. Ma sono tante le attività artigianali che potresti intraprendere. L’isola è rinomata per i suoi prodotti gastronomici che tutto il mondo ci invidia. 
  • Puglia: questa regione del sud Italia è famosa oltre che per le bellissime località turistiche, anche per la sua terra dove operano tantissimi agricoltori. Se la vita in campagna fa per te potresti considerare l’idea di inventarti un lavoro in agricoltura proprio in Puglia.
  • Svizzera: volgendo lo sguardo all’estero sono in tanti a emigrare in Svizzera, terra che di solito offre sempre molte opportunità di lavoro. Secondo l’Ufficio federale di statistica, quasi l’8% delle persone in Svizzera ha più di una occupazione, una da dipendente e un’altra che si sono inventati.
  • Spagna: anche la vicina Spagna si presta per la creazione di un lavoro in proprio. Si possono aprire attività in cui vendere prodotti italiani ad esempio.

In generale, inventarsi un lavoro in un paese turistico è sempre un’idea vincente. Potresti prima fare un viaggio esplorativo per capire quali servizi mancano e poi lanciarti in un nuovo lavoro.

Libri consigliati per inventarsi un lavoro redditizio

Molte persone in cerca di lavoro stanno iniziando a rendersi conto che creare le proprie opportunità è molto più vantaggioso che trovarle. Inventarsi un lavoro in tempo di crisi è, infatti, possibile: tutto ciò che serve è un po’ di iniziativa, un atteggiamento positivo e la volontà di uscire dalla proprio zona di comfort.

Se ti stai chiedendo come puoi inventare un nuovo lavoro, ecco alcuni libri per aiutarti a creare il lavoro dei tuoi sogni: