Perché investire in Costa Blanca

Bagnata dal Mar Mediterraneo, la Costa Blanca è una delle regioni della Spagna più affascinanti ed esotiche. Meta di turismo con milioni di turisti ogni anno, la regione è caratterizzata da 244 chilometri di spiagge sabbiose, calette e scogliere.

Tra le destinazioni turistiche più conosciute della Costa Blanca ci sono: Alicante, Benidorm, Denia, Jávea, Altea, Calpe, El Campello, Elche, Torrevieja e Santa Pola.

È proprio il turismo a farla da padrone e ad essere l’industria più prospera, continuando a crescere di anno in anno. I turisti provengono da tutto il mondo, in particolare dall’Europa: Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Norvegia.

Non parliamo solo di un turismo stagionale, quello estivo per intenderci. La qualità della vita e il clima hanno, infatti, generato in Costa Blanca il cosiddetto fenomeno del “turismo residenziale“, di quanti cioè hanno deciso di trasferirsi in Spagna.

mappa spagna grafica

Negli ultimi anni, grandi comunità di expat provenienti dai vari paesi europei, compresa l’Italia, hanno spostato o acquistato seconde case in tutta la Costa Blanca, superando, in alcuni comuni, persino la popolazione locale. Molti, ad esempio, quelli che hanno deciso di vivere ad Alicante.

☛ Investire all'estero? Scopri tutto quello che devi sapere per evitare l'esterovestizione societaria

La Costa Blanca è anche una destinazione molto popolare per gli stessi spagnoli. Alicante è una meta ambita per avere una seconda casa, in particolare per coloro che vivono a Madrid e in altre zone del centro della Spagna.

Appare dunque evidente che proprio grazie al turismo, fare impresa in Costa Blanca conviene. Tra i settori più promettenti su cui investire c’è quello immobiliare e quello dedicato al commercio.

Vediamo nel dettaglio come comprare casa in Costa Blanca e in che modo aprire un’attività.

Comprare casa in Costa Blanca

Uno dei settori preferiti per investire all’estero continua ad essere quello immobiliare. Da sempre, per gli imprenditori italiani, comprare casa all’estero risulta tra gli investimenti più fruttuosi. E non di meno è acquistare un immobile in una delle località della Costa Blanca.

La regione, infatti, ha diversi vantaggi: centinaia di chilometri di spiagge, temperature stabili in inverno e in estate (non scendono mai sotto i 16 gradi e non superano mai i 35), ampia fama internazionale, prezzi competitivi rispetto ad altre città della Spagna.

Non stupisce, dunque, se molti degli italiani in Spagna abbiano deciso di comprare casa proprio in Costa Blanca. Il mercato immobiliare qui è ricco e diversificato. Si può scegliere di acquistare una villetta a Torrevieja o un immobile sulle montagne a nord di Alicante, e metterle in affitto.

Come abbiamo detto ogni anno un gran numero di turisti visita Alicante piuttosto che Elche e Torrevieja. Si tratta di viaggiatori attratti non solo da una meravigliosa vacanza sulla costa mediterranea, ma anche dalla voglia di conoscere questa parte della penisola grazie alla sua cultura, ad un’architettura incredibile e ai tanti monumenti storici presenti.

Insomma comprare casa in Costa Blanca può essere un’importante fonte di reddito.

Quanto costa comprare casa in Costa Blanca

Nonostante negli ultimi tempi i prezzi degli immobili siano aumentati in tutta la Spagna, la Costa Blanca offre ancora opportunità interessanti per comprare casa. Ad Alicante, ad esempio, il prezzo medio degli immobili è di circa 130.000 euro. Si possono, però, trovare case anche a 70/80 mila euro, appartamenti di 70 mq a Torrevieja vista mare.

Molto dipende da ciò che si cerca. È chiaro che una villa nuovissima, di fronte al mare, di 250 mq può arrivare a costare anche 500mila euro. Ma cercando bene, si trovano ottimi affari soprattutto se la vostra intenzione è quella di affittare la casa ai turisti e di usarla anche voi per brevi periodi.

Sul web ci sono diverse agenzie immobiliari e siti che propongono case in vendita in Costa Blanca. Ecco i principali:

  1. Mer et Demeures
  2. Idealista
  3. Green Acres

Dove conviene comprare casa

Sono numerose le località della Costa Blanca dove poter comprare casa. Ognuna con le sue caratteristiche e peculiarità, sono tutte delle ottime mete per acquistare un immobile e metterlo in affitto ai turisti.

Di seguito alcune delle città dove conviene comprare casa in Costa Blanca:

  1. Santa Pola: le sue principali attrazioni sono il suo porto, le sue miniere di sale e, naturalmente, i suoi 13 chilometri di costa e bellissime spiagge. Santa Pola, oltre al porto, si sviluppa attorno al suo castello. Quest’ultimo è circondato ai suoi lati da incredibili siti naturali: da un lato, a ovest, il Parco Naturale di Salinas de Santa Pola, e ad est, la Sierra e il Capo di Santa Pol. Costruito per la protezione e la difesa dei marinai dagli attacchi di pirati e corsari, il castello attualmente ospita il Museo del mare, il Museo della pesca e la sala espositiva comunale.
  2. Alicante: con oltre 300 giorni di sole all’anno e una temperatura media annuale di 18° C, la città più importante della Costa Blanca è perfetta per godersi il sole, per andare in spiaggia e fare attività marittime tutto l’anno. Senza contare che ad Alicante si trova anche un’importante Università che ogni anno ospita numerosi studenti del programma Erasmus.
  3. Denia: situata sulla costa nord di Alicante, si distingue per l’aumento della popolazione in alta stagione che passa da 44.450 abitanti a 200mila. Proprio in virtù di questo, si tratta di un posto perfetto per acquistare una casa sulla Costa Blanca per poi affittarla ai turisti.
  4. Benidorm: spettacoli, musica e feste. A Benidorm è possibile respirare un’atmosfera giovane e divertente, grazie alle numerose attività organizzate, sia di giorno che di notte.

Aprire un’attività in Costa Blanca

La Costa Blanca è una regione molto interessante per avviare un proprio business. In particolare aprire un’attività ad Alicante risulta piuttosto redditizio sia nel settore del turismo che in quello del commercio.

☆ Vuoi investire o trasferirti fuori dall'Italia? Scopri come inviare soldi all'estero legalmente! ✔

Il centro storico, per esempio, è una delle zone ideali per il commercio, ma anche per imprese legate ai servizi e alla ristorazione (pub, bar, ristoranti, locali notturni).

➤ OPPORTUNITÀ:
Ristorante già avviato nel centro di Alicante

Si cede attività
ad alta redditività

I documenti necessari

In generale in tutta la Spagna, sia ai residenti e che ai non residenti è consentito avviare una propria attività. Per aprire un’attività in Costa Blanca i passaggi burocratici sono più o meno gli stessi che in Italia, ma con una fiscalità più vantaggiosa.

Approfondimento consigliato: scopri come funziona la tassazione in Spagna

Vediamo i principali passaggi per aprire un’attività:

  1. È necessario innanzitutto un numero NIE, il Número de identidad de extranjero. Puoi ottenerlo andando in una stazione di polizia con il passaporto. Il numero sarà pronto in circa tre settimane.
  2. Decidere il tipo di società che vuoi aprire tra: “Empresa Individual”, gestita da una sola persona; “Sociedad Civil” è una partnership in cui diverse persone si riuniranno per formare un’impresa in Spagna; la Sociedad Limitada è una società per azioni con azionisti registrati e un capitale di negoziazione minimo stabilito dalla banca; “Sociedad Anonima”, in genere usata dalle grandi compagnie, richiede infatti un capitale sociale minimo di 60 mila euro.
  3. Ottenere la licenza municipale: che definisce quale sia la tua attività in Spagna e come funzionerà. A questa si aggiunge la “licenza edilizia”, una sorta di documento che attesta che il locale è adatto all’attività.
  4. Registrare l’attività presso l’ufficio delle imposte, specificando quale attività si svolgerà e dove. La tua attività in Spagna riceverà un numero di identificazione noto come CIF, che corrisponde alla partita Iva italiana.
  5. Registrazione presso l’ufficio di previdenza sociale.

Rilevare o comprare un’attività

Piuttosto che partire da zero, molti preferiscono rilevare o comprare un’attività in Costa Blanca. Questa scelta, infatti, rappresenta una soluzione pratica e più immediata che ti permetterà di liberarti da una serie di passaggi burocratici, ma soprattutto conveniente se l’attività è già ben avviata e ha già un suo giro d’affari e di clienti consistente.

★ Curiosità! Scopri dove sono le case meno costose al mondo

Sul web ci sono numerosi annunci di attività in vendita o in cessione in Costa Blanca. Sul sito di annunci di La Repubblica, ad esempio, ci sono diversi annunci di attività da poter comprare.

➤ OPPORTUNITÀ:
Si cede ristorante nel centro di Alicante

ristorante già avviato
ad alta redditività

In conclusione

Mare splendido, spiagge da favola, clima mite, stile di vita rilassato e popolazione accogliente. La Costa Blanca è un piccolo gioiello prezioso del Mediterraneo. Voler comprare una casa per se stessi, magari per trascorrere giorni spensierati o godersi la pensione, oppure per mettere a rendita l’immobile è un’idea molto allettante.

Ma per quanto invitante anche investire in Costa Blanca, come in ogni altro paese, può nascondere delle insidie. Meglio farsi affiancare da professionisti e prendersi del tempo per visitare questa bellissima regione. E chissà che l’idea su quale attività aprire non possa venirti direttamente in spiaggia!