Capo Verde: cosa sapere se volete investire qui

Situato nell’Oceano Atlantico a poco meno di 600 chilometri dalle coste dell’Africa, e più precisamente da quelle del Senegal, Capo Verde è un arcipelago composto da dieci isole di origine vulcanica divise in “sopravvento” (Barlavento) a nord, e “sottovento” (Sotavento) a sud.

I chilometri di spiaggia di sabbia finissima, le acque cristalline e turchesi, rendono Capo Verde uno di quei posti che nell’immaginario collettivo rappresenta al meglio il sogno di vivere in riva al mare. Per trascorrere gli anni della pensione ma anche per reinventarsi, magari aprendo una propria attività in una delle isole che compongono l’arcipelago.

Molti tra gli italiani che sono andati a vivere in Africa hanno scelto proprio Capo Verde, aprendo ad esempio un hotel, e tanti sono anche coloro che investono e fanno business, grazie anche ai numerosi vantaggi fiscali del Paese.

La comunità di nostri connazionali è presente e sta crescendo sempre più, i nostri prodotti si trovano quasi tutti, e anche i servizi stanno con calma arrivando a standard discreti. Il costo della vita è basso, così come quello degli affitti e degli immobili, settore quest’ultimo che offre sempre molte occasioni.

Investire a Capo Verde

Nel 1975 Capo Verde è diventata una Repubblica indipendente, il cui governo dagli anni ’90 ha posto il turismo residenziale tra le maggiori fonti di crescita economica. La Banca Mondiale da qualche anno ha messo in atto un programma per continuare a favorire la crescita, che si traduce anche in assenza di conflittualità sociale e stabilità politica.

☆ Vuoi investire o trasferirti fuori dall'Italia? Scopri come inviare soldi all'estero legalmente! ✔

mappa capo verde

La moneta corrente è l’escudo, e la lingua, portoghese – criola, è semplice da apprendere, senza contare che molti abitanti del posto parlano italiano. Il clima è uno dei migliori al mondo. A poche ore dall’Europa, il Paese è infatti baciato dal sole tutto l’anno, motivo per cui molti decidono di trascorrere l’inverno in una delle sue isole.

☆ Vuoi investire o trasferirti fuori dall'Italia? Scopri i migliori metodi per trasferire soldi all'estero! ✔

Insomma, ci sono tutte le premesse per trasferirsi, aprire un’attività o comprare casa a Capo Verde. Conviene davvero investire qui? Sì, soprattutto nel settore immobiliare, uno dei settori più interessanti che offre l’arcipelago per quanti sono interessati a investire all’estero. Sicuramente rappresenta quello più remunerativo.

Da circa un decennio il valore degli immobili nell’arcipelago ha un andamento positivo di crescita, con una rivalutazione sul capitale investito. Nei prossimi anni è prevista una progressiva ascesa, dovuta dal sempre maggior numero di investitori esteri nel paese. Inoltre i prezzi degli immobili sono molto competitivi rispetto a quelli delle principali mete turistiche europee.

Comprare casa a Capo Verde

Investire nel settore immobiliare

L’immobiliare è una delle forme di investimento più redditizie a Capo Verde per diverse ragioni. Innanzitutto per il basso costo degli immobili, poi per la possibilità di mettere a rendita la casa, affittandola a turisti oppure trasformandola, perché no, in un B&B.

Si può acquistare un appartamento per passarci le vacanze e nel resto dei mesi metterlo a reddito, dandolo in concessione ad agenzie che lo affitteranno. Magari un giorno si potrà rivenderlo con buona possibilità di farci un guadagno, grazie al fatto che ora i prezzi sono bassi ma stanno ricominciando a salire.

A Capo Verde, inoltre, esiste la piena proprietà. Contrariamente ad altri paesi tropicali come Messico, Thailandia, Indonesia, dove per acquistare un immobile è necessario stipulare una società con abitanti del luogo senza mai essere proprietari di maggioranza, qui chi compra un immobile ne è proprietario e può venderlo quando vuole.

Tra Italia e Capo Verde esiste, infatti, il cosiddetto “accordo di reciprocità” disciplinato dalla Legge del 29 dicembre del 1999 n. 527, che regolamenta i rapporti tra il Governo della Repubblica Italiana e il Governo della Repubblica di Capo Verde in materia di promozione e protezione degli investimenti, tutelandone a tutti gli effetti il Diritto di Proprietà. Questa legge è garanzia del diritto di proprietà per tutti i cittadini italiani.

Dove comprare casa

Capo Verde è un arcipelago composto da alcune delle isole più belle al mondo. Se ne contano 18, ma solo 9 sono abitate. Quattro in particolare quelle preferite dai turisti e nelle quali conviene comprare casa da mettere poi in rendita, ma in generale anche per mollare tutto e trasferirsi, magari per trascorrere gli anni della pensione in un piccolo paradiso. Si tratta di: Sal, Boa Vista, Santiago e Maio.

Le prime due appartengono al gruppo delle isole Barlavento, si trovano a nord e sono caratterizzate da un clima più arido; le ultime due fanno parte invece delle isole Sotavento, situate a sud e leggermente più piovose.

Vediamole nel dettaglio:

  1. Sal. Desertica e selvaggia, con un mare dai colori incredibili, Ilha do Sal ospita numerosi resort, villaggi, hotel, pousadas e un buon numero di bar, ristorantini, discoteche, che richiamano durante l’anno turisti da tutta Europa. Se si è intenzionati a comprare casa all’estero, la scelta di Sal, proprio per l’enorme afflusso di turisti, risulta vantaggiosa.
    In particolare, buoni affari si potrebbero fare a Santa Maria, la principale località turistica balneare dell’isola. È soleggiata tutto l’anno, e situata 24 km a sud dell’aeroporto internazionale ed a 12 km dal capoluogo Espargos. Santa Maria, dagli anni ’90, si è attrezzata per il turismo balneare con le migliori strutture alberghiere moderne di Sal e, per trascorrere la serata, bar e ristoranti con musica dal vivo situati lungo la strada principale. Qua ci sono una serie di annunci interessanti per chi è interessato a comprare casa sull’isola.
  1. Boa Vista. Tra le isole di Capo Verde è una delle più belle dove trascorrere inverni baciati dal sole e vacanze da sogno. Diversi gli appartamenti in vendita a Boa Vista anche fronte mare, oppure sulle alture dell’isola.
  2. Santiago. È la più vasta delle isole di Capo Verde, e grazie all’apertura dell’aeroporto internazionale è divenuta popolare tra i turisti europei. Sull’isola si trovano molte occasioni di investimenti immobiliari, come villette da trasformare magari in attività alberghiera. Su questo sito potete trovare annunci di case in vendita a Santiago.
  3. Maio. È tra le isole preferite da chi decide di trasferirsi definitivamente. Qui il turismo di massa e i grandi agglomerati turistici non ci sono, dal momento che Maio è caratterizzata da molte aree protette. Proprio per questo l’isola rappresenta un’opportunità ghiotta, magari per comprare casa e affittarla ai turisti, vista la mancanza di grandi strutture. Qui gli annunci più interessanti.

Quanto costa una casa a Capo Verde?

Per quanto riguarda i costi, comprare casa adesso conviene ancora. Il mercato immobiliare presenta ancora occasioni ghiotte. I prezzi delle case a Capo Verde cambiano da zona a zona, e da isola a isola.

★ Curiosità! Scopri dove sono le case meno costose al mondo

INVESTIRE A CAPO VERDE

Diciamo che mediamente il costo degli affitti mensili parte dai 150 euro se si opta per un appartamento piccolo, mentre le ville signorili vista oceano possono arrivare fino ad 800 euro circa.

Se si vuole acquistare invece un alloggio ammobiliato di tutto punto e inserito in un residence con piscina, costa circa 600 euro al mq.

Tasse e spese per l’acquisto di una casa

Oltre al prezzo dell’immobile, per comprare casa a Capo Verde bisogna affrontare anche una serie di spese a carico dell’acquirente. Nelle Isole di Capo Verde le tasse sull’acquisto di immobili e sulla proprietà sono molto contenute, ed ammontano complessivamente al 4,5% sul valore dichiarato all’acquisto fra imposte (SISA), registro e spese notarili e lo 0,5% annuo, sempre sull’importo dichiarato, di tasse sulla proprietà.

Ci sono inoltre diverse agevolazioni per i pensionati che intendono risiedere permanentemente a Capo Verde: detassazioni sull’acquisto e l’importazione dall’Italia di beni mobili personali (auto, arredamento, ecc.), esenzione della tassazione sulla propria pensione in Italia e l’esenzione dell’imposta SISA sull’acquisto di un terreno o di una casa di residenza (L.19/05/1996 del Governo della Repubblica di Capo Verde.)

【 Scopri i nostri consigli su come investire 10.000 euro

Agenzie immobiliari a Capo Verde

Scegliere agenzie immobiliari serie e affidabili è fondamentale per evitare truffe. Diffidate da chi promette prezzi stracciati, ma soprattutto da quanti vendono casa solo su carta oppure in edifici ancora in costruzione.

Il consiglio è di comprare una casa già finita, ma soprattutto di andare sul posto per verificare con i propri occhi.

Detto questo vediamo quali sono le agenzie per comprare casa a Capo Verde:

  1. Boa Vista real estate: agenzia dove potete trovare tutte le informazioni sulle vostre vacanze, sui voli e sugli investimenti immobiliari a Capo Verde.
  2. Claudio Buetto Servizi Immobiliari: si occupa proprio di aiutare quanti vogliono investire in immobili nelle isole.
  3. Capo Verde Real Estate: anche in questo caso, l’agenzia offre servizi per l’acquisto e per seguire l’investimento dell’immobile.
  4. Luxury Estate: agenzia immobiliare che si occupa soprattutto di immobili di lusso nell’arcipelago.
  5. Capo Verde Realigro: portale immobiliare mondiale dove è possibile consultare annunci di case in vendita a Capo Verde.

Aprire un’attività a Capo Verde

Un altro modo per vivere e investire a Capo Verde è aprire un’attività. Ce ne sono diverse in vendita. Sul sito dell’agenzia Capo Verde Realigro (linkata sopra) trovate molti annunci.

Se invece volete aprire un’attività da zero, vi starete chiedendo quale conviene aprire. Dovete sapere che nell’arcipelago mancano molti servizi: nel commercio, nella tecnologia, nella sartoria e anche nella ristorazione. Aprire un negozio o un’attività in uno di questi settori può dunque risultare vantaggioso.

Ovviamente, come in Italia ed ovunque, ci vorrà un po’ di tempo per ingranare. Meglio avere un po’ di liquidità su cui contare, oppure cercare un socio in attesa che l’impresa che state creando possa avviarsi in modo redditizio.

☛ Investire all'estero? Scopri tutto quello che devi sapere per evitare l'esterovestizione societaria

Il vantaggio di Capo Verde è che si tratta di un Paese in via di sviluppo, e quindi è facile che le attività che aprono oggi, se ben studiate, abbiano successo in futuro.

Passaggi burocratici per aprire un’attività

Innanzitutto bisognerà scegliere che modello di società intendiamo aprire. Le società a Capo Verde sono di due tipi:

  1. La Società individuale, chiamata Sociedade Unipessoal. In questo caso occorre controllare attentamente le leggi, perché non sempre i comuni di residenza forniscono l’autorizzazione ad ottenere la cosiddetta Alvarà, (corrispondente alla nostra licenza), anzi pretendono che l’intestatario e i soci abbiano il permesso di residenza valido.
  2. La Società per Quote, Sociedade per Quotas. Nonostante la regola preveda un capitale sociale di 200000 escudos (1800 euro), ma è sempre meglio aggiungerne circa 100000 (900 euro) in più per andare sul sicuro, dato che le norme variano da comune a comune.

Effettuata la scelta della tipologia di società da creare, procediamo nella ricerca di un avvocato abilitato o un commercialista e cominciamo a redigere:

  • Lo statuto della società con atto pubblico, che servirà per la registrazione al registro delle imprese, inserendo: il capitale sociale, il nome dei soci, la divisione delle quote fra soci, l’Amministratore, l’attività che costituisce l’oggetto sociale, la denominazione sociale, le norme relative al funzionamento interno, luogo e data della sottoscrizione.
  • Versare il 50% della quota sociale ad una istituzione bancaria locale.

Sul sito istituzionale www.portugalcaboverde.com ci si può fare un’idea su cosa bisogna fare per l’avvio di una società, ma è in lingua portoghese. Sarà un buon esercizio per iniziare a prendere confidenza con la lingua.

Il consiglio, come sempre in questi casi, è di andare sul posto prima di investire del denaro. Trascorrendo un po’ di tempo sulle varie isole di Capo Verde è possibile capire quale di queste può soddisfare le vostre esigenze, e scoprire quali sono le varie leggi che le regolano.