Spagna: le cose da sapere per un trasferimento sicuro

Vicina all’Italia, economica e accogliente: la Spagna ogni anno attira turisti da tutto il mondo ma anche molti expat che la scelgono come nuova destinazione per cambiare vita. Amata da giovani e famiglie, la Penisola iberica piace molto anche agli over 65 di casa nostra che, a un certo punto della loro vita, decidono di fare i bagagli e trasferirsi a vivere in Spagna da pensionati.

Merito del suo clima, in particolare di quello delle sue isole (Canarie e Baleari in primis), e degli incentivi fiscali messi in atto dal governo. Tanti anche gli imprenditori che hanno deciso di aprire un’attività e nei campi più vasti: dalla ristorazione ai servizi. Per non parlare dei ragazzi desiderosi di studiare in Spagna e continuare qui il loro percorso universitario.

✮ Se sogni la penisola iberica, scopri la nostra guida per vivere in Spagna! ✮

Attualmente, secondo gli ultimi dati resi noti dal Governo spagnolo (dicembre 2020) sono 351 mila gli italiani in Spagna. A spingere i nostri connazionali qui è anche il costo della vita, inferiore per cibo, trasporti e bollette, e la qualità della vita a partire dalla sanità che spicca per la marcata efficienza dell’assistenza primaria.

☞ Scopri come cercare lavoro in Spagna: opportunità, offerte e consigli

Le migliori assicurazioni per gli italiani in Spagna

Attenzione però, un trasferimento comporta sì piaceri, ma anche oneri. Per far sì che tutto sia in ordine e che tu non abbia problemi una volta arrivato nel Paese è importante dotarti di un’assicurazione. Un’assicurazione per italiani in Spagna, infatti, ti permetterà di evitare ogni rischio e affrontare spese impreviste. Ti tutelerà da spiacevoli incidenti, garantendoti anche l’accesso all’assistenza sanitaria privata.

Quali sono le assicurazioni più importanti per un italiano espatriato in Spagna? Di seguito ti mostriamo le migliori.

  • Assicurazioni sanitarie e private 

La sanità pubblica spagnola è in linea con quella italiana: il che significa che tutti i residenti e i cittadini spagnoli hanno la garanzia di ricevere cure mediche di base e preventive, nonché cure di emergenza. Negli ultimi anni, però, a causa dello stress a cui è stato sottoposto il servizio sanitario pubblico, sempre più persone hanno scelto di rivolgersi a quella privata. 

Ottenere un’assicurazione sanitaria personalizzata in Spagna ti permetterà con pochi soldi, circa 50 euro al mese a persona, di accedere a cliniche private per visite ed esami, di scegliere medici e ospedali, trattamenti rapidi e accesso diretto agli specialisti.

✈ Vorresti investire i tuoi risparmi all'estero? Scopri come investire e aprire un'attività in Spagna! ✎

Il Sistema Sanitario Nazionale, infatti, non copre tutti i costi. Se devi andare dal dentista, ad esempio, acquistare medicine in farmacia o sottoporti a cure più specifiche, dovrai pagare di tasca tua. Queste spese non sono incluse.

  • Assicurazioni per veicoli a motore

Nonostante i trasporti spagnoli siano piuttosto efficienti, avere una propria auto fa sempre comodo soprattutto per quanti decidono di lavorare in Spagna. L’assicurazione per i veicoli a motore è un’altra polizza di cui avrai bisogno in particolare per le autovetture, ma anche per motorini, motociclette o imbarcazioni.

Oltre alla copertura di responsabilità obbligatoria, è possibile scegliere tra un’ampia gamma di coperture, che vanno da una copertura di responsabilità di base a una copertura a rischio.

  • Assicurazioni domestiche contro i furti e calamità naturali 

Proprio come in Italia, chi ha una casa di proprietà in Spagna sa bene quanto sia importante assicurarsi contro danni causati da acqua, cortocircuiti, incendi, danneggiamenti alle finestre e furti.

Oltre a tutte le garanzie standard per danni, sottoscrivendo un’assicurazione domestica hai anche diritto all’assistenza legale di base, oppure puoi scegliere coperture opzionali per la responsabilità per cani pericolosi, veicoli parcheggiati in garage, danni accidentali, guasti di apparecchiature elettroniche.

A chi rivolgersi per ottenere assicurazioni sicure e vantaggiose 

Le assicurazioni private sono solitamente l’opzione più adatta per lo stile di vita da espatriato in Spagna. Affidarsi a dei professionisti del settore è fondamentale per capire quale assicurazione sia la più giusta per te.

☞ Tasse e IVA in Spagna: ecco quanto pagano pensionati, imprese e lavoratori ☜

Tra i migliori servizi c’è Cogesa, un broker assicurativo operativo dal 1917 che offre tutti i tipi di assicurazioni in Spagna. Il loro team di professionisti è in grado di trovare la composizione delle migliori soluzioni assicurative su misura per ogni cliente.

Grazie al nuovo dipartimento per stranieri Cogesa expats, attivo dal 2006, l’agenzia copre anche Costa Brava, Costa Blanca, Costa del Sol, Barcellona, ​​Alicante, Malaga, Canarie e le Isole Baleari.

Consigli finali 

Sono diverse le assicurazioni di cui avrai bisogno se decidi di vivere in Spagna. Alcune rappresentano la soluzione migliore in caso di cure mediche all’estero, altre in caso di furti e calamità naturali, altre ancora nel caso in cui decidessi di comprare un’automobile.

Se sei indeciso su quale sia l’assicurazione migliore per te, in rete ci sono molte recensioni che possono aiutarti. La nostra guida è un ottimo punto di partenza per agevolarti nella scelta. E il consiglio, come sempre,  di rivolgerti a dei professionisti per evitare truffe ed incappare in spiacevoli raggiri.