Vacanze a Ibiza

Ad Ibiza anche la brezza sembra soffiare per regalarti libertà e leggerezza. Sull’isola delle Baleari è la natura stessa che pare fatta apposta per coccolarti e soddisfare i tuoi sensi. Bellezza, sensualità, trasgressione, divertimento off limits si melangiano in un cocktail potente che  ti eccita, ti stordisce,  ti rapisce durante le tue vacanze a Ibiza.

Vacanze a Ibiza

“Ibiza – si affretta a dire Ugo Righi, fiorentino, residente a Napoli e a Milano e che vive l’estate sull’isola nel Mediterraneo – sembra conquistarti in molti modi e tutti intensi. Ti inebria persino il profumo che l’isola emana e che viene imbottigliato e venduto. Si ricordi Campos  de  Ibiza, una linea di cosmetici e profumi molto nota in tutto il mondo. L’isola è magica e sembra  risucchiarti, quasi divorarti, per restituirti alla libertà.  Quella piena.  La bellezza trasuda persino dalle cale, dai porticcioli, dove non è raro vedere pescatori che ti offrono pesce fresco. Il mare assomiglia a quello dei Caraibi, bello, dalle sfumature che vanno dal blu al verde. Il cielo quasi sempre azzurro, una luce cristallina e l’aria limpida, grazie al leggero venticello che soffia soprattutto d’estate. Qui anche le discoteche sono dei gioielli di architettura. Alcuni alberghi sono costruiti sulle rocce e hanno piscine pensili, che ti danno la sensazione di essere sospeso, parallelo al mare. I servizi sono innovativi e la cucina è squisita. Consiglio la carne”.

☞ Scopri come cercare lavoro in Spagna: opportunità, offerte e consigli

Vacanze a Ibiza

Ma è ovvio, c’è anche chi va ad Ibiza ed  ha un solo obiettivo: ubriacarsi di musica e ballare per tutta la notte. “S. Antony – dice Ugo, che si occupa di sviluppo d’impresa- è il posto più noto e caotico, dove erotismo, sfrenatezza ed esibizionismo sembrano risucchiarti in un vortice senza fine. E’ il top del mondo in fatto di divertimento notturno. Sembra ci siano dei charter che partano di notte da Londra e atterrino a S. Antony per rimanerci solo alcune ore. Ore di follia. E sballo senza freno. Qui- aggiunge- la soglia della sfrontatezza non ha paragoni. Esibizionismo allo stato puro.   Dunque, erotismo, sensualità espressi senza pudore. Perché qui ognuno davvero fa, anzi, deve fare quello che vuole. Sembra che ad Ibiza ci sia un codice etico che imponga di essere senza inibizione, sfrenati, eccitati senza auto o eterocensure”.

✮ Se sogni la penisola iberica, scopri la nostra guida per vivere in Spagna! ✮

Imperdibile la sfilata di Capodanno, una sorta di Carnevale anticipato, che ricorda quello di Rio de Janeiro. Autentico  appuntamento con la hybris”.

Ma l’Isola non è solo disordine. C’è un dato che spesso viene trascurato. E Ugo lo sottolinea: Ibiza è un’isola multidimensionale. E’ l’’ideale anche per chi sogna la pace.  “Io per esempio- dice- vivo a Portinax, a 30 chilometri da Ibiza città. E’ un posto che mi ricorda molto la Val di Norcia in Toscana. Si tratta di un ambiente contadino, che ti offre tanta tranquillità. Sentieri lungo i quali puoi ammirare alberi da frutta e carrube. E incontrare anziane contadine vestite con abiti pesanti e scuri. Ci sono tanti paesini a nord, distanti dal caos, che meritano di essere visitati, anche perché offrono una cucina davvero deliziosa. Insomma, il relax è indubbio. Ed è il luogo prediletto di molte famiglie e di  intellettuali”.

Vacanze a Ibiza

Ma quanto costa vivere ad Ibiza? A sentire Ugo, l’isola è diventata molto cara negli ultimi tempi. Quasi quanto Capri. “Si può- dichiara- vivere qui se si ha una rendita. In ogni caso in estate c’è la possibilità di trovare lavoro nella ristorazione. Bando ai prezzi, Ibiza va vista. Dopo averla vissuta, qualcosa cambia. E’ come se, vivendola, si scoprisse la parte più sotterranea di noi  Una terra magica, multisensoriale, perché afferra tutti i sensi”.  Pare lasci il segno la parte alta della città, Dalt villa, che è Patrimonio dell’Unesco.

☀ Sogni un business alle Baleari? Scopri come investire a Palma di Maiorca! ☜

Luoghi da vedere in effetti ce ne sono tanti. E non solo naturali. Ugo consiglia di non perdere discoteche come Amnesia,  night club come El divino, e un Hotel come Na Xamena, sfacciatamente lussuoso ed elegante.

“Visitando questi posti- afferma- si eleggerà Ibiza il top del mondo.  E’ così. Basti pensare alla musica che viene prodotta, alla moda che si ispira a quest’isola.  E che rappresenta il massimo”. Per chiudere un consiglio ai romantici.  A coloro che non vanno ad Ibiza solo per divertirsi senza limiti  o incontrare vip, come è capitatato ad Ugo, che un giorno ha incrociato Kate Moss nel bagno di un ristorante.

Vacanze a Ibiza

“Alle coppie che vogliono vivere un’esperienza  forte- afferma- raccomando di assistere al tramonto del Cafè del Mar. E’ un bar che si trova  a S.Antony, una destinazione popolare tra i turisti, affascinati dall’ atmosfera del locale e dalla vista sul mare all’ora del tramonto. Un panorama suggestivo, accompagnato da musica locale e chillout fa da cornice al noto bar ibizenco, divenuto celebre, appunto come “bar del tramonto”.

Cinzia Ficco

cinzia.ficco@virgilio.it