Le migliori spiagge ad Ibiza 

Più volte elogiata dai turisti, Ibiza si dimostra all’altezza della sua reputazione. L’isola della movida per eccellenza è ideale per le feste in discoteca ma anche per una vacanza rilassante grazie alla sua bellissima costa. Qui le spiagge, accarezzate dall’amichevole sole del Mediterraneo, sono sparse come pietre preziose sul velluto.

Facile da raggiungere dall’Italia, Ibiza registra ogni anno un record di presenze. Dall’aeroporto d’Eivissa, arrivare alle principali località e spiagge è molto comodo soprattutto se si decide di noleggiare l’auto appena atterrati. Tra i migliori servizi di noleggio auto c’è https://www.turborentacar.com/it/aeroporto/, compagnia di noleggio auto presso l’aeroporto di Ibiza con 12 uffici sparsi su tutta l’isola.

La stessa compagnia ha anche https://www.alquilercochesibiza.com/it/noleggio-auto-presso-l-aeroporto-di-ibiza/, marchio proprio con cui offre il miglior servizio di qualità per noleggiare un’auto all’aeroporto di Ibiza.

Poter contare su un mezzo tuo, ti permetterà di visitare l’isola in modo autonomo e senza preoccupazioni.

Quali sono le spiagge più belle di Ibiza?

Famose per le sue notti folli, le vacanze ad Ibiza sono molto di più di serate in discoteca. Merito dello straordinario numero di spiagge sensazionali, delle baie selvagge e libere, e degli incantevoli arenili di sabbia bianca. Che ti piaccia fare snorkeling in calette isolate, tuffarti in acque che ridefiniscono la parola turchese o uscire con le celebrità nei famosi bar sulla spiaggia, a Ibiza ce n’è davvero per tutti i gusti.

Vuoi sapere qual è la spiaggia più esclusiva dell’Isla Blanca? Dai un’occhiata alla nostra classifica delle spiagge più belle di Ibiza!

Le 10 spiagge più belle di Ibiza

10. Cala Carbó 

Acqua trasparente e ciottoli nei toni del dorato costituiscono le fondamenta di questa insenatura idilliaca sulla costa sud-occidentale di Ibiza. Considerata la più bella spiaggia di Ibiza e della Spagna dalla gente del posto, Cala Carbó è l’ideale per trascorrere giornate lunghe e pigre.

Prendi un buon libro e rilassati su uno dei lettini che si trovano sotto gli sgargianti ombrelloni di rafia, poi siediti davanti a piatti di gustosa paella e un bicchiere di rosé ghiacciato: qui non c’è alcuna fretta.

cala carbó ibiza

9. Cala Olivera 

Tenuta relativamente riservata grazie alla sua posizione vicino alla comunità recintata di Roca Llisa, Cala Olivera è una delle calette assolutamente da visitare a Ibiza. Una di quelle rare gemme in cui riscoprire il contatto con la natura.

Si tratta di una spiaggia che non è mai sovraffollata. Per raggiungerla è necessario percorrere un lungo tragitto polveroso, quindi avrai bisogno di un’auto, ma una volta lì ti imbatterai in una baia di sabbia dorata unica, nascosta in un’acqua color smeraldo e rocce contorte ottime per stendersi al sole.

8. Cala Llonga

La spiaggia di Cala Llonga a Ibiza è il luogo ideale per le famiglie. Questo profondo arco di sabbia soffice incontra acque sicure e poco profonde, che la rendono una delle migliori spiagge di Ibiza per i bambini. È piena di attività per tenere occupati i più piccoli tutto il giorno, così puoi rilassarti e sfruttare al meglio le viste da cartolina. E i cocktail.

7. Talamanca

La spiaggia di Talamanca – una curva di 900 metri di sabbia affacciata su tranquille acque turchesi – gode di una posizione superba a solo un paio di chilometri dalla città di Ibiza. È una delle spiagge di Ibiza da vedere e durante i mesi estivi è piena di visitatori provenienti da tutto il mondo. Ma anche la gente del posto viene qui, tanto per i vivaci chiringuitos quanto per i bagni, potendo vantare il mare più bello di Ibiza.

top 10 spiagge ibiza

☀ Ecco quali sono le 25 spiagge più belle del mondo

Nonostante la folla di persone, Talamanca è l’ideale per le vacanze in famiglia e per il relax. Non chiude dopo  la fine dell’alta stagione e si possono fare passeggiate in qualsiasi periodo dell’anno.

6. Benirrás 

Situata vicino a San Miguel, Benirrás è una delle spiagge più belle di Ibiza nord, racchiusa da alte scogliere ricoperte di cipressi e pini. La spiaggia è attrezzata con lettini, ombrelloni, negozi, docce, servizi igienici e bagnini, e sono aperti i chiringuitos per gli spuntini e le bevande necessarie. Se hai voglia di svagarti puoi noleggiare un pedalò e oppure partecipare a varie escursioni.

Sebbene sia una spiaggia frequentata da tutte le età, coppie e famiglie, la sera, e soprattutto la domenica sera, è una delle migliori spiagge di Ibiza per ammirare il passato hippie dell’isola. Hippie giovani e meno giovani, così come molti visitatori, si radunano sulla sabbia per accendere fuochi e ondeggiare al ritmo ipnotico e ritmico dei tamburi bongo , mentre il sole inizia a tramontare dietro Cap Bernat Rock.

5. Cala Bassa 

Tra le spiagge più belle di Ibiza a Sant’Antonio, Cala Bassa offre divertimenti per corpo e anima. Dopotutto, qui non solo puoi nuotare, prendere il sole, praticare sport acquatici attivi, ma anche trascorrere del tempo in compagnia di persone che amano le feste notturne e mattutine.

I turisti vengono a Cala Bassa per rilassarsi, ottenere una sferzata di vivacità ed energia, godersi l’ambiente lussuoso e l’atmosfera piena allegria.

4. Figueretas

La spiaggia più vicina al centro e alla città vecchia di Ibiza, Figueretas è una piccola area vivace che evoca davvero una sensazione di vacanza mediterranea. La spiaggia è fiancheggiata da hotel e appartamenti di lusso, ristoranti e negozi. 

L’acqua è bassa e calda e anche i panorami sono fantastici, puoi vedere fino alla vicina isola di Formentera.

le più belle spiagge di ibiza

3. Playa d’en Bossa 

Playa d’en Bossa rientra a pieno titolo nelle tre spiagge più belle di Ibiza. Facilmente raggiungibile in bici o con i mezzi pubblici, è il fulcro del divertimento e della movida grazie ai celebri locali Bora Bora e Ushuaia Ibiza Beach Club dove ogni giorno si esibiscono Dj di fama internazionale.

Dal momento che in estate è sempre gremita di gente, se vuoi ammirarla in tutta la sua bellezza, meglio visitarla in inverno, quando acquista tutto un altro fascino. L’acqua trasparente e il fondale basso la rendono perfetta per praticare sport acquatici e far divertire anche i più piccoli. Al tramonto fai una passeggiata fino alla torre che si trova alla fine della spiaggia prima di partecipare al rito dell’aperitivo serale in uno dei tantissimi bar del lungomare.

2. Ses Salines

La spiaggia di Ses Salines ad Ibiza è davvero unica. Vicina all’aeroporto, parte di un parco naturale che porta lo stesso nome, questa distesa idilliaca di sabbia fine offre splendide viste sulla campagna interna e l’esperienza balneare tipicamente rilassante di Ibiza (qui non ci sono onde).

Grazie ai tanti bar alla moda disseminati sulla spiaggia, Ses Salines offre tutti gli extra di cui hai bisogno per una perfetta giornata in spiaggia: buon cibo, incluso pesce meravigliosamente fresco, birre fredde, gustosi cocktail e musica con cui ballare e divertirsi. Se la tua idea di vacanza a Ibiza include bar in riva al mare, discoteche e musica a tutto volume, questa è la spiaggia che fa per te.

1. Cala d’Hort 

Situata sulla costa meridionale di Ibiza, Cala d’Hort non solo è una delle spiagge più belle di Ibiza sud, ma di tutta l’isola. Deve la sua fama tanto all’arenile quanto alla splendida vista panoramica sugli isolotti di Es Vedrà ed Es Vedranell: due faraglioni rocciosi che servirono nel passato da rifugio a pirati e corsari.

Qui si trova una della aree naturali più grandi di Spagna e d’Europa, che comprende il Parco Naturale di Cala d’Hort, Cap Llentisca e Sa Talaia, le Riserve Naturali di Es Vedrà, Es Vedranell e gli isolotti di Ponente.

Es Vedrà, con i suoi 382 metri d’altezza, è il punto più alto dello spazio naturale di Cala d’Hort, ed anche il più ricco dal punto di vista naturale e paesaggistico.

Più a sud, nel punto in cui si incontrano la costa meridionale e quella occidentale dell’isola, si trova Cap llentisca, un’area poco urbanizzata e dalle splendide cale rocciose. Qui troviamo la “cima” più alta di Ibiza: Sa Talaia (475mts). Es Vedrà e Cala d’Hort presentano un’importante risorsa botanica, per la grande quantità di specie endemiche protette che ospitano. Tra queste lo sparto, i pini ed i ginepri. Zona di turismo attivo, Cala d’Hort propone escursioni per subacquei ed altri sport acquatici, mentre la zona interna è ricca di sentieri da trekking, escursioni in bici e corsa.

Consigli finali: come muoversi ad Ibiza 

Muoversi per Ibiza, nonostante sia piccola, non è facile come sembra. Il modo migliore per spostarsi è l’auto perché ti consente di attraversare l’isola secondo i tuoi tempi. Sebbene sia disponibile un servizio di autobus, la rete non collega tutti i luoghi di interesse e non opera a tutte le ore del giorno. I taxi possono colmare il divario per coloro che vogliono prendere l’autobus, ma le tariffe sono piuttosto alte.

Inoltre, se vuoi visitarla tutta, meglio pianificare in anticipo i tuoi spostamenti. Segna su una mappa le spiagge più belle di Ibiza e goditi le tante atmosfere che animano questa piccola ma incantevole isola delle Baleari.