Dubai: il miglior hub di criptovaluta al mondo

Conosciuta per la sua vivace economia, tanto da attirare imprenditori da tutto il mondo, soprattutto quelli operanti nel settore immobiliare, Dubai si sta rivelando estremamente strategica anche per quanto riguarda la criptovaluta.

Dopo essersi saldamente affermati come hub commerciale, infatti, gli Emirati Arabi Uniti sono diventati una delle migliori piattaforme di criptovaluta nel mondo spingendo moltissimi ad aprire una società operante in questo settore.

Esistono numerosi esempi a sostegno di questa tesi. Uno su tutti? La zona franca del Dubai Multi Commodities Centre (DMCC) ha recentemente lanciato un Crypto Centre per supportare il settore delle criptovalute e soddisfare le esigenze uniche delle aziende basate sulle criptovalute.

Il successo delle criptovalute

La crescita esponenziale della famosa criptovaluta Bitcoin è una rappresentazione di quanto possano essere redditizi gli investimenti in cripto. L’aumento dei clienti ha portato il mercato a espandersi ulteriormente, sono state lanciate migliaia di nuove criptovalute e questo settore ha conquistato il mondo.

☞ Scopri come trovare lavoro a Dubai nella nostra Guida Completa! ✔

Se sei relativamente nuovo al concetto di criptovaluta o di business blockchain, non preoccuparti perché abbiamo redatto questo approfondimento per aiutarti. Per capire meglio, iniziamo a parlare delle basi, ad esempio di cosa sia una criptovaluta.

Che cos’è e come funziona la criptovaluta?

Esiste ancora un po’ di confusione riguardo le criptovalute. Quindi, prima di aprire una licenza di criptovaluta a Dubai, è meglio sapere innanzitutto come funziona. Si tratta, in sostanza, di una moneta virtuale memorizzata in un portafoglio digitale, comunemente noto come portafoglio elettronico. Puoi accedervi attraverso la sua app sul tuo smartphone o computer.

Puoi scambiare criptovalute con altre persone attraverso il tuo portafoglio elettronico proprio come qualsiasi altro portafoglio di pagamento. Insomma, le criptovalute sono virtuali, a differenza di un euro che possiamo avere fisicamente. Di solito non sono collegate a una banca o al governo e consentono agli utenti di spendere denaro in modo anonimo attraverso una serie di transazioni complesse utilizzando la tecnologia “blockchain”.

ღ Sogni di vivere a Dubai? Leggi come fare nella nostra Guida! ღ

Sebbene esistano migliaia di criptovalute disponibili per l’acquisto e il commercio, le più famose in base alla capitalizzazione di mercato si chiamano Bitcoin, Ethereum, US Tether e Stellar. Mentre alcune banche, società di servizi finanziari e governi abbracciano la criptovaluta, altri rimangono ai margini. Ma coloro che investono, vedono le valute digitali e il loro funzionamento come il futuro.

In che modo ottenere una licenza di criptovaluta a Dubai

Per dare inizio alla tua società di criptovaluta a Dubai, hai bisogno di una licenza commerciale per le criptovalute, che rientra nella categoria di “licenza commerciale” e ti permette di fare tutti gli altri maggiori scambi di criptovalute a Dubai.

Le licenze alle società che commerciano in criptovalute sono rilasciate dall’International Free Zone Authority (IFZA). Le società autorizzate possono condurre affari con risorse digitali e fornire servizi agli investitori globali che vengono a Dubai.

Dubai è considerata una delle giurisdizioni migliori e più redditizie per il business delle criptovalute, grazie al suo solido quadro normativo e alla fedele conformità ai requisiti normativi locali. Il sostegno dell’apparato statale è finalizzato anche allo sviluppo del settore con l’obiettivo di migliorare il turnover delle criptovalute nella comunità economica e di aumentarne la domanda.

Ottenere la licenza commerciale per le attività di criptovaluta a Dubai

Ci sono due modi per ottenere una licenza commerciale per condurre un’attività legata alla criptovaluta.

  1. Online: il processo di registrazione può essere condotto online, in quanto richiede di completare i documenti della licenza e di inviarli online.
  2. Offline: a Dubai sono state istituite diverse agenzie commerciali che aiutano a completare le pratiche. I documenti per la licenza possono essere presentati lì iniziando così qui il processo di richiesta.

Vantaggi della licenza di criptovaluta a Dubai

  1. La capacità di accettare criptovalute per pagare servizi o eseguire varie operazioni. Questa forma di pagamento è molto popolare negli Emirati.
  2. Lealtà del regolatore locale e supporto delle autorità.
  3. Dubai è il leader del mercato finanziario mondiale. La giurisdizione gode di un’ottima reputazione grazie alla situazione economica stabile e al rapido sviluppo.
  4. In tutto il Medio Oriente, solo Dubai ha uno scambio ufficiale di criptovalute.
  5. La volontà degli investitori locali di investire nel settore delle tecnologie dell’informazione.
  6. Ambiente favorevole per il business delle criptovalute, che mira alla crescita, e condizioni fiscali favorevoli per aziende e depositanti.
  7. Dubai ha diverse aree commerciali duty-free adatte alle attività di criptovaluta.
  8. La licenza per lo scambio di criptovalute negli Emirati Arabi Uniti non richiede la presenza di residenza e cittadinanza del Paese.

Requisiti per ottenere la licenza di criptovaluta a Dubai

Per concedere in licenza una società di criptovaluta a Dubai, è importante soddisfare una serie di requisiti. Vediamo insieme i più importanti:

➥➥➥ Scopri tutto sulle Free Zone di Dubai nella nostra guida dedicata

  • Il capitale della società deve essere sufficiente a sostenere la società per almeno sei mesi. Spesso per ottenere una licenza per scambiare criptovalute a Dubai, il capitale iniziale deve essere di almeno 15mila euro, ma tutto dipende dalla zona economica.
  • I dati relativi ai soci, dirigenti e titolari effettivi della società devono essere forniti al momento della registrazione.
  • Azionisti e proprietari non devono avere la cittadinanza o la residenza, ma almeno un manager deve essere residente a Dubai.
  • La tenuta del Dubai Cryptocurrency Exchange deve rispettare i chiari standard di sicurezza informatica e protezione dei dati di ISO 9001 e ISO 27001.
  • I lavoratori e le aziende che forniscono servizi di elaborazione dati devono firmare un accordo sul livello di servizio che vieti la trasmissione di informazioni.
  • Per garantire un processo senza intoppi, è anche obbligatorio dimostrare la conformità alle leggi di antiriciclaggio e finanziamento del terrorismo del Paese.
  • Le informazioni devono essere protette in un portafoglio crittografico.
  • È necessario fornire copie valide del passaporto per tutti i membri dell’azienda che partecipano alle attività commerciali.
  • È inoltre necessario fornire una licenza commerciale approvata dal Dipartimento di Sviluppo Economico di Dubai (DED).

Conclusioni: l’importanza di affidarsi a dei professionisti

Le leggi sulla criptovaluta di Dubai differiscono in ciascuna zona di libero scambio. Di conseguenza, lo status fiscale di una società dipende dalla scelta della zona. Per avere le giuste condizioni per la tua attività, è meglio affidarsi a dei professionisti.

➥➥➥ Ecco i vantaggi di investire a Dubai

Tra questi spicca Daniele Pescara la cui attività nel campo delle criptovalute e delle licenze di criptovaluta è davvero ampia. Grazie alla sua conoscenza approfondita del mercato delle criptovalute, può fornire informazioni preziose su come ottimizzare il business. Lavorare con un professionista come Pescara riduce il rischio di errori costosi durante il processo di richiesta della licenza e garantire il successo del progetto.

Come specialista nella fornitura di consulenza professionale agli imprenditori interessati a costituire una società a Dubai con licenza per uno scambio o portafoglio di criptovalute a Dubai, la Daniele Pescara Consultancy ti guiderà in tutti gli aspetti del processo, dalla costituzione di una società offshore alla preparazione dei documenti e a tutti gli altri requisiti per ottenere la licenza per criptovalute a Dubai.