Sono molti coloro convinti che le Isole Canarie possano offrire grandi opportunità nel settore turistico. E non hanno di certo torto, ma sarebbe sbagliato pensare che sia l’unico settore sviluppato e da sviluppare in questo arcipelago. Potrebbe sorprendere sapere che le Canarie offrono grandi opportunità di business anche nel settore cinematografico e delle produzioni e post produzione video.

I meravigliosi paesaggi naturali, le acque cristalline e le spiagge mozzafiato diventano scenari in cui poter ambientare spezzoni di film, cortometraggi e documentari. Basti pensare che, nel corso degli anni, si è passati dal semplice sfruttamento di particolari contesti ambientali e naturalistici per riprese e lavori cinematografici ad ospitare imprese che svolgono attività di produzione e post produzione cinematografica, video e realizzazione di documentari e programmi televisivi.

Vuoi lavorare alle Canarie? Leggi la nostra Guida!

Ovviamente, tutto questo oggi rappresenta un elemento fortemente attrattivo nei confronti di investitori esteri e di professionisti del settore. Sono sorte e si sono sviluppate, di conseguenza, attività complementari, come la distribuzione di prodotti cinematografici, la produzione di effetti speciali e studi di registrazione.

Molte sono infatti le imprese che hanno deciso di internazionalizzarsi, creando una propria sede nelle Isole Canarie, grazie alla possibilità di poter accedere ad infrastrutture e tecnologie di avanguardia e soprattutto grazie al modello fiscale delle Canarie, che favorisce le imprese e che combatte, per questo, la disoccupazione.

▶ Qui trovi la nostra guida completa per trasferirsi a vivere alle isole Canarie  ◀

Un aspetto da non sottovalutare, ad esempio, è la possibilità da parte delle aziende di poter ottenere l’autorizzazione nell’ambito della Zona Especial Canaria (ZEC), che include in via eccezionale (al fine di dare un ulteriore strumento auto promozionale e di marketing) anche il noleggio dei propri lavori. Tutto questo ha generato, nel corso degli anni, una notevole accelerazione del fenomeno di insediamento di nuove imprese in quanto le aziende che possono soddisfare i requisiti previsti dalla ZEC, possono fruire (assolvendo precisi requisiti) di una tassazione agevolata del solo 4%.

Altre opportunità del modello fiscale canario (REF – Regimen Economico e Fiscale) per chi non abbia i requisiti per aderire alla ZEC sono rappresentati dalla RIC (Reserva para Inversiones en Canarias) e la DIC (Deduciones para Inversiones en Canarias).

Quello a cui stanno puntando le Isole Canarie è un’economia che non si basi solo ed esclusivamente sul turismo e sull’edilizia turistica, prima di tutto per non danneggiare il paesaggio e la bellezza selvaggia delle isole, ma anche perché di solo turismo non si può vivere.

✴ La nostra guida con tutte le info per vivere alle isole Canarie da pensionato

Quindi, l’obiettivo è quello di diversificare e creare dei nuovi motori economici alternativi da affiancare al turismo. Alla luce di questo, sono maggiormente agevolate tutte le iniziative imprenditoriali che puntino all’innovazione, alla ricerca e alle tecnologie avanzate; ai servizi per le imprese e il commercio per mezzo di basi e piattaforme tecnologiche informatiche e alla creazione di nuove attività produttive, di lavorazione e trasformazione.

Dal 1999 InfoCanarie eroga servizi di orientamento strategico, accompagnamento, consulenza ed assistenza ad aziende ed imprenditori che scelgono di insediarsi alle Canarie.

Per richieste e informazioni: infocanarie@infocanarie.com

 

Leggi le testimonianze di chi ha scelto le Canarie per la propria attività: WALTER GIANNELLI FUERTEVENTURA