Anna Maria: mi godo la pensione a Fuerteventura

A cura di Maricla Pannocchia

Anna Maria, 66 anni, e il compagno sono andati in vacanza una settimana a Fuerteventura nel 2019 e, “dopo appena 7 giorni, già stavamo parlando di come venire a vivere qui”. Dato che è pensionata, Anna Maria passa le giornate passeggiando, andando in palestra e concedendosi cenette con gli amici. “Consiglio un trasferimento a Fuerteventura ai pensionati”, dice la donna, “Perché le paghe per i lavoratori qui sono piuttosto basse.”

Trovare un appartamento in affitto per lunghi periodi adesso non è semplice, con prezzi che partono dai 600 Euro il mese e arrivano a 1.000 Euro (come minimo) per una vacanza. Furteventura è un’isola selvaggia, dove vivere più lentamente e apprezzare come il superfluo, in realtà, non serva. “Il mio compagno ed io abbiamo appena preso nuovamente la moto,” racconta Anna Maria, “Quindi ora il nostro progetto è girare per l’isola e fare da ciceroni a figli e amici che verranno a trovarci.”

⤥ Andare in pensione all'estero si puó: scoprite come nella nostra guida ⤦

Anna Maria Manea Fuerteventura

Ciao Anna Maria, raccontaci qualcosa di te. Chi sei, da dove vieni…

Ciao, sono Anna Maria e sono originaria di un paese in provincia di Vicenza. Ho 66 anni e sono pensionata.

Quando e perché hai deciso di lasciare l’Italia?

Ho lasciato l’Italia con il mio compagno nell’ottobre 2019 per passare serenamente i nostri futuri anni in questo paradiso che è Fuerteventura.

Come mai avete scelto proprio Fuerteventura?

La nostra scelta è avvenuta dopo una vacanza di 15 giorni nel febbraio 2019, di cui 1 settimana a Gran Canaria e 1 a Fuerte. Appena scesi dall’aereo, è stato amore a prima vista. C’è bastata una settimana e già pensavamo a programmare il nostro futuro lì.

< È Fuerteventura l'isola migliore per trasferirsi a vivere alle Canarie? Ecco i nostri consigli >

Come vi siete organizzati prima della partenza?

Sistemate alcune cose burocratiche e non, abbiamo preparato un po’ di valige con l’essenziale e vaiiiiiiiiii!

Come hanno reagito i vostri cari davanti alla vostra decisione?

Fortunatamente, sia i miei figli sia quelli del mio compagno sono contentissimi della nostra scelta e pure i nostri amici sono felici per noi.

Avete mai avuto momenti di ripensamento?

No, non abbiamo mai avuto un ripensamento, anzi, siamo sempre più convinti della scelta fatta.

Dove abiti precisamente e come passi le tue giornate?

Vivo in un appartamento preso in affitto all’interno di un residence fuori dal centro abitato di La Caleta di Parque Holandés , al Nord Est di Fuerteventura. Sono pensionata e ora mi occupo solo di star bene. Faccio lunghe camminate, ginnastica e qualche cenetta con gli amici.

Come valuteresti il rapporto costo/qualità della vita?

▶ Sogni le Isole Canarie? Scopri come investire o comprare casa a Fuerteventura! ☀

Qui la qualità della vita è sicuramente superiore a quella italiana e si può vivere dignitosamente concedendoci qualche sfizio.

È facile, secondo te, trovare degli alloggi? Quali sono i prezzi medi?

Ora non è facile trovare appartamenti in affitto per lunghi periodi. I prezzi sono dai 600 Euro il mese in su, con prezzi improponibili per una vacanza, che partono dai 1000 Euro.

Ci sono delle zone che secondo te sono meno care?

Verso il Sud e all’interno dell’isola.

Quali sono, secondo te, i pro e i contro del vivere a Fuerteventura?

i pro sono tanti: clima, sicurezza, costi, tranquillità, ecc.

L’unico contro per ora è che non sempre trovi ciò che cerchi sull’isola perciò è necessario spostarsi.

Ci sono molti italiani lì?

Sì, al Nord praticamente sembra di essere in Italia ed io preferisco starne un po’ lontana e interagire con le persone del luogo.

Come sei stata accolta dalla gente del posto?

Ho molti vicini macoreri (abitanti di Fuerte)e spagnoli con cui ho un rapporto di rispetto.

A chi consiglieresti di trasferirsi a Fuerteventura?

☞ Ecco la Guida per chi cerca lavoro alle isole Canarie

A mio parere, chi tra più beneficio dall’isola è il pensionato perché lo stipendio per chi lavora è abbastanza basso.

Che luoghi suggeriresti a chi sta pianificando il primo viaggio lì?

Come prima vacanza suggerisco i luoghi più conosciuti come Corralejo, El Cotillo, Betancuria, Ajuy,Morro Jable e Cofete.

Potresti suggerire anche dei posti meno battuti dal turismo?

I luoghi meno conosciuti… Farò de la Entallada (il punto più vicino al Marocco,) La Pared, Faro Punta de Sandía, Mirador Morro Celosa Los Molinos, Aguas Verdes e playa de Sotavento.

Che cos’hai imparato, per ora, vivendo lì?

Qui ho imparato a prendere tutto più lentamente e che veramente il superfluo non serve.

Se potessi tornare indietro, faresti qualcosa diversamente?

Se tornassi indietro l’unica cosa sarebbe non affidarmi ai connazionali che vivono qui per aiuti burocratici. Ora mi affido solo ai locali, costi buoni e una gentilezza incredibile.

Progetti futuri?

Il nostro progetto futuro, ora che ci siamo appena ripresi finalmente la moto, è viaggiare, goderci l’isola e fare da ciceroni a figli e amici che vengono a farci visita.

Per contattare Anna Maria:

annamariamanea84@gmail.com

Per maggiori info su Fuerteventura:

Scoprendo Fuerteventura