Trovare lavoro in Danimarca

 

Quando si parla della Danimarca, la mente va a H.C Andersen e alle sue favole, ispirate al proprio Paese. O ancora alla celebre statua della Sirenetta di Copenhagen, per i danesi la donna più fotografata al mondo.

Un Paese accogliente, un mix tra antico e moderno, in grado di offrire un’alta qualità di vita, i danesi infatti risultano essere tra i popoli europei più soddisfatti.

Tale dato emerge dal Better Life Initiative dell’Ocse, secondo il quale la popolazione danese si colloca al primo posto per soddisfazione personale ed equilibrio tra vita e lavoro.

Per quanto riguarda la competitività in ambito economico, basti pensare che la Danimarca è al secondo posto per qualità dell’ambiente, qualità imprenditoriale e capacità tecnologica. Ottava per libertà economica. Settima per creatività economica.

Dodicesima per competitività globale. E, aspetto molto importante, risulta essere il luogo meno corrotto del pianeta.

Approfondimento consigliato → Tutto sul lavoro di magazziniere: corsi, offerte di lavoro, ecc.

Ma accanto a questi aspetti positivi si affacciano anche quelli negativi. E’ bene sapere infatti che la Danimarca ha una tassazione tra le più alte al mondo, anche se, di contro, offre servizi di altissima qualità.

Inoltre, il sistema fiscale del Paese aiuta e sostiene le imprese. Un secondo aspetto negativo riguarda il clima, che potrebbe creare non pochi disagi ad un italiano abituato al mite clima del Bel Paese.

Gli inverni non sono particolarmente rigidi e la temperatura media nei mesi di gennaio e febbraio si aggira attorno agli 0 °C, tuttavia le temperature possono raggiungere picchi molto bassi, ben oltre i -10 gradi. Le estati sono invece fresche con una temperatura media nel mese di agosto di 15,7 °C.

Se si ricerca lavoro, la Danimarca risulta essere una terra ricca di opportunità. Nel Paese infatti sono presenti numerose imprese competitive a livello globale, come la farmaceutica Novo Nordisk; la Danske Bank; e il colosso dell’estrazione petrolifera e dello shipping, Møller-Maersk. Attualmente, le figure professionali maggiormente ricercate sono consulenti di vendita, sviluppatori di software, driver (trasporto e distribuzione), assistenti di telemarketing, personale di servizio (commessi, hospitality negli alberghi, ristorazione), key account manager.

Vi è inoltre la possibilità di lavoro stagionale, in agricoltura soprattutto, per la raccolta di frutta. Per quel che riguarda il curriculum, è importante che sia ordinato e presentabile e che vengano indicati i dati personali, i titoli di studio, gli stage, i corsi di formazione, le lingue conosciute, le esperienze lavorative (elencate a partire dalla più recente) e le attività extracurriculari. La foto non è obbligatoria.

Per quel che riguarda il permesso di soggiorno, i cittadini UE per i primi sei mesi non hanno alcun bisogno di regolarizzare la propria posizione, possono restare nel Paese come persone in cerca di lavoro.

Alla scadenza dei sei mesi però dovranno compilare i documenti del permesso di residenza che andranno consegnati all’ufficio preposto, dietro la presentazione del documento d’identità, della copia del contratto (in caso di assunzione) e di due fototessere.

Successivamente dovranno richiedere il numero di CPR danese, cioè un numero di identificazione amministrativa, e un Certificato o una Tessera di Assicurazione Sanitaria, per mezzo della quale si avrà diritto al servizio sanitario. Per ottenere maggiori informazioni in merito, è possibile consultare il seguente sito web: www.nyidanmark.dk

➤➤ Scopri la nostra guida per sapere come andare a vivere in Danimarca

Questo di seguito invece: http://uk.bm.dk/ è il link del sito del Ministero dell’occupazione, dove è possibile trovare maggiori informazioni riguardanti il lavoro e l’integrazione.

Per cercare lavoro in Danimarca si può fare riferimento al mondo del web, dove è possibile consultare alcuni link utili, come quelli elencati qui di seguito:

EURES: Il portale europeo della mobilità professionale, dove è possibile consultare tutte le informazioni e i dati ufficiali sul mercato del lavoro, condizioni di vita e di lavoro e legislazione europea sulla mobilità europea.

WORKINDENMARK: È il portale ufficiale di reclutamento internazionale della Danimarca, creato dal governo danese. Il sito crea contatti tra aziende danesi e persone provenienti da tutto il mondo in cerca di lavoro, oltre ad offrire una vasta serie di servizi pubblici gratuiti. Al suo interno c’è un database di offerte di lavoro e di curriculum, oltre a tutte le informazioni rilevanti per i datori di lavoro danesi e gli stranieri in cerca di lavoro in Danimarca. Inoltre è possibile trovare informazioni in lingua inglese, tedesca, danese e polacca sul lavoro e sulla vita in Danimarca.

JOBS IN COPENHAGEN: Il sito contiene un elenco di opportunità di lavoro la cui lingua richiesta è l’inglese. Poiché il sito è aperto e ognuno può liberamente inserire un annuncio, è consigliato segnalare al datore di lavoro il sito da cui l’annuncio è stato trovato.

KK.DK: Il sito offre una serie di informazioni pratiche su dove e come cercare lavoro ed è rivolto a tutti coloro che non parlano il danese.

WWW.MONSTER.DK: Sul sito vengono riportati centinaia di offerte.

https://job.jobnet.dk/CV/frontpage.aspx

www.jobindex.dk/

 EXTRA! ✎ Le nostre linee guida su come scrivere un buon curriculum di lavoro

Cliccando sul seguente link, è possibile infine consultare numerose offerte di lavoro: http://danimarcapertutti.blogspot.it/search/label/Lavoro%20Danimarca.

O ancora:

www.lajo.dk/

www.wwoof.dk

Se invece si desidera trasferirsi in Danimarca per motivi di studio, è possibile consultare il seguente sito web: www.studyindenmark.dk. Per ottenere l’equipollenza dei titoli di studio, invece, è necessario contattare la Danish Agency for International Education, ente che promuove l’internazionalizzazione e la mobilità degli studi in Danimarca.

Per comprendere meglio la situazione del Paese è bene consultare le linee guida relative alla previdenza sociale e all’assicurazione in caso di disoccupazione, cliccando sul seguente link: https://www.workindenmark.dk/Find%20information/Til%20arbejdstagere/Naar%20.

E’ possibile anche fare riferimento ad uno dei 91 centri di lavoro locale (JC), presenti in ogni Comune danese. Per trovare uno dei centri per l’impiego locale, è possibile cliccare sul seguente link: www.jobcenter.dk.

A cura di Nicole Cascione