Lavorare all’estero: l’importanza delle lingue

Una buona conoscenza delle lingue è fondamentale per chi desidera lavorare all’estero.
“Mamma mia dammi cento lire che in America voglio andar” recitava una vecchia canzone popolare. Anche se e’ passato parecchio tempo, trasferirsi in America rimane un sogno per molti di noi ancora oggi.

Studiare le lingue all'estero

Prima di fare le valigie pero’ e’ facile farsi assalire dai dubbi. L’insicurezza e la paura della barriera linguistica posso giocare brutti scherzi anche per chi sogna di partire per gli States da tanto tempo. Gli italiani, popolo di emigranti, si sa, sanno caversela benissimo anche lontanto dal ‘Bel Paese’. Rimane pero’ un dato di fatto che in confronto ad i nostri colleghi europei non siamo certo i primi della classe in materia di inglese. Fortunatamente, si e’ sempre a tempo ad imparare! Anche coloro che l’inglese non l’hanno mai digerito sui banchi di scuola sanno perfettamente che rimane la lingua globale al giorno d’oggi.

Curiosità: Scopri la Classifica Ufficiale delle 25 Lingue più parlate al Mondo!

Imparare una lingua straniera e’ sicuramente un’arricchimento personale che puo’ rivelarsi utile per chi ama viaggiare, conoscere persone nuove e scoprire nuove realta’ culturali. Saper padroneggiare le lingue, e soprattutto l’inglese, e’ tuttavia anche un’ottima carta di presentazione nel mondo del lavoro, ora piu’ che mai. Se fino a qualche decina di anni fa parlare la ligua era un requisito fondamentale solamente per diplomatici e grandi manager, oggi l’inglese e’ diventato indispensabile in ogni ambito professionale.

Ecco solo qualche esempio. Il mondo informatico con i due colossi Microsoft ed Apple e’ dominato dagli Americani; nel campo dell’informazione e dei media l’inglese e’ certamente la lingua piu’ diffusa, specialmente nell’era di Internet e delle comunicazione via e-mail; la lingua inglese e’ anche la lingua ufficiale nel campo della medicina, delle scoperte scientifiche e della finanza (nonostante la crisi finanziaria, Wall Street continua a rappresentare il pincipale distretto finanziario mondiale); Hollywod ancora oggi non ha rivali con un peso di piu’ del 60 per cento dell’intera industria cinematografica globale; se pensiamo ai migliori sistemi educativi e alle scuole piu’ prestigiose Oxford, Cambridge e Harvard sono sicuramente i primi nomi che vengono alla mente; infine, la lingua inglese e’ uno dei caposaldi del settore turistico in quanto permette di fornire informazioni utili e soddisfare la curiosita’ di chiunque sia interessato a viaggiare e conoscere nuovi luoghi indipendentemente dalla sua nazionalita’. Che l’inglese sia estremamente importante l’hanno capito da tempo i nostri amici asiatici, definendolo ‘la chiave per il successo’.

Ti potrebbe interessareTOP 16 Strumenti per le lingue: come imparare le lingue Online ✌

Studiare a Oxford lingue

Una volta trovato il coraggio di iniziare una nuova avventura all’estero, imparare l’inglese puo’ quindi essere il primo passo per realizzare il famoso ‘American Dream’. Diverse sono le soluzioni per un viaggio studio in America e tantissime le citta’ che possono offrire un trampolino di lancio nel mondo del lavoro oltreoceano.

Potrebbe interessarti anche → 🎬 Migliori serie TV e film per imparare l'inglese 🇬🇧

New York e’ probabilmente il simbolo della cultura americana, della liberta’ e del successo. In fondo, chi non ha sognato, almeno una volta, di camminare per le strade newyorkesi e sentirsti piccoli piccoli di fronte agli altissimi grattacieli di Manhattan? ‘La Grande Mela’ non e’ solo una straordinaria citta’ dove passare le vacanze. Oltre a vivere in una delle metropoli piu’ affascinanti al mondo, trascorrere del tempo a New York puo’ diventare l’occasione per arricchire il proprio curriculum. Prima di trovare qualsiasi impiego all’estero, sia stagionale che a tempo indeterminato, e’ necessario dimostrare di avere una certa dimestichezza con la lingua. Ecco perche’ moltissimi aspiranti lavoratori negli USA frequentano un corso di inglese prima o durante la loro esperienza lavorativa. Se si conosce l’inglese, ‘everything is easy peasy!’. Basta guardare l’imponente Statua della Libertà per capire che in America tutto e’ possibile.

Ma non serve attraversare l’Atlantico per imparare l’inglese! Se non vuoi trasferirti in America, ‘no problem mate!’. Non troppo lontano da casa c’e’ un altro paese dove e’ possibile imparare l’inglese: la Gran Bretagna. Patria di Shakespeare e della mitica Regina Elisabetta II ma anche terra ricca di cultura e storia, l’Inghilterra e’ una valida alternativa. Infatti, sono in molti a ritenere che il ‘vero inglese’ sia proprio quello britannico. Per chi non ama la burocrazia preparare un viaggio in Europa e’ sicuramente piu’ semplice che partire per gli States.

Tutto cio’ di cui c’e’ bisogno per poter iniziare la propria avventura inglese e’ la carta di identita’ (ed un ombrello). Le opportunita’ di lavoro possono essere svariate, da lavori retribuiti per chi dimostra di avere gia’ un buon livello di inglese ad esperienze di volontariato presso organizzazioni di beneficienza (e ce ne sono davvero tante!) per chi inizialmente non e’ sicuro dl suo inglese. In questo ultimo caso, il soggiorno puo’ cosi’ diventare l’occasione per fare una vacanza studio in Inghilterra.

Inoltre, se l’America e’ considerata da molti il piu’ grande ‘melting pot’ mondiale, la Gran Bretagna e’ sicuramente uno dei paesi piu’ multiculturali d’Europa. Vivere in citta’ come Londra, Edimburgo, Brighton o Dublino offre l’opportunita’ di essere a contatto con culture e persone da tutto il mondo. E chissa’ che dopo aver fatto amicizia con un collega sudamericano o un vicino di casa francese non vi venga in mente di trasferirvi in un altro paese ed imparare persino un’altra lingua!

Certo e’ che quando si conosce bene l’inglese e si scopre la possibilita’ di essere ‘cittadini del mondo’, infinite altre porte si apriranno per chi desidera vivere all’estero.

Per maggiori informazioni su corsi di lingue in tutto il mondo:

www.esl.it

Per contattare l’ambasciata italiana, rispettivamente in America ed Inghilterra:

www.embassy-worldwide.com/country/italy

www.amblondra.esteri.it