Guida pratica per chi vuole studiare in Canada

Se stai cercando un cambio radicale nella tua vita o vorresti assicurarti una formazione di primo livello e capace di aprirti molte porte lavorative, la scelta di andare a studiare in Canada è sicuramente uno dei migliori investimenti formativi che tu possa decidere di fare.

Il Canada non solo è noto per la sua altissima qualità della vita ma anche per essere uno dei Paesi con la migliore economica al Mondo: competitiva ma solida, specialmente grazie al suo sistema bancario. Inoltre, lavorativamente evoluto, questo Paese offre moltissimo anche a livello formativo, grazie alle sue ottime Università ed Istituti riconosciuti a livello internazionale.

Essendo un Paese di circa 35 milioni di abitanti, di cui moltissimi italiani ed altri stranieri, si tratta quindi anche di una parte di Mondo connotata da un aspetto decisamente multiculturale e bilinguistico, infatti si parlano due lingue ufficiali, francese ed inglese, ma sono presenti comunità per oltre 200 diverse lingue.

Infine, il Canada è certamente patria di alcuni dei più bei paesaggi del Mondo, tutti da scoprire ed esplorare, oltre che di alcune delle città più interessanti e vibranti del Mondo intero.

Perciò, se ti sei deciso ed hai intenzione di trasferirti a studiare in Canada, ecco tutto quello che devi sapere circa i costi, le modalità di iscrizione, i corsi disponibili, le borse di studio e molto altro ancora.

MAPPA DEL CANADA

Perché studiare in Canada

Come si diceva poco fa, il Canada è da molti considerato il Paese dove si vive meglio nel Mondo e una grossa componente di questo giudizio generale è data proprio dall’accesso diffuso all’istruzione e dal suo livello generale di opportunità formative.

Da non sottovalutare, tra l’altro, anche l’aspetto legato alle pari opportunità del Paese che vede ben il 62% della popolazione femminile laureata.

Si tratta, inoltre, di un Paese con una bassissima presenza di crimini, di violenza e di corruzione che non solo gode di un’ottima stabilità economica ma anche di una invidiabile reputazione a livello di offerta ed opportunità lavorative.

Altro aspetto positivo dello scegliere il Canada per studiare ma anche per vivere, sono le sue città moderne e vivibili come Toronto, Montreal, Calgary, Vancouver e la stessa capitale Ottawa-Gatineau.

Oltre a questi evidenti vantaggi, specificatamente per chi desidera studiare in Canada, da non sottovalutare assolutamente è la sua propensione alla cultura ed alla ricerca. Infatti, la ricerca universitaria costituisce oltre un terzo della ricerca svolta in Canada, una delle proporzioni più alte tra tutti i Paesi G7, e il numero di cattedre disponibili per la ricerca è di oltre 2000.

Questo fa sì che il Canada sia uno dei leader mondiali nella ricerca e nello sviluppo in ambito post-secondario di formazione. Tra i maggiori settori destinati alla ricerca vediamo:

  • medicina e biologia;
  • tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT);
  • agricoltura, pesca e scienze forestali;
  • scienze della Terra e dell’ambiente;
  • economia e business.

studiare in canada

Un altro consistente vantaggio dello scegliere di studiare in Canada è certamente quello di poter accedere ad un sistema formativo davvero di prim’ordine con 8 Università classificate tra le prime 200 al Mondo e 5 Master MBA inseriti tra i primi 100.

In Canada, poi, si può sperimentare – esattamente come in molti Paesi anglosassoni – la vita del Campus, una full immersion di studio in ambienti attrezzati per gli studenti e ricchi di qualunque comfort e servizio come biblioteche, ristoranti, bar, supermercati, palestre, centri di ricreazione, etc.

Chiaramente, anche studiare in Canada può avere qualche difficoltà e, oltre ai ritmi comunque abbastanza serrati delle lezioni e degli esami da sostenere, rimane anche un fattore da non sottovalutare, ossia quello dei costi delle tasse universitarie e del proprio mantenimento in un Paese comunque dal costo della vita molto più elevato di quello italiano.

Come fare per studiare in Canada

In linea generale, se si desira studiare in Canada esistono due opzioni:

  1. partecipare ad un programma di mobilità specifico che può essere stipulato sia da una scuola superiore sia da una Università e, in questo caso, bisogna richiedere informazioni direttamente presso l’Istituto in cui si è iscritti;
  2. presentare una domanda di ammissione come studente straniero per un programma di studio presso un’Università o un College canadese in qualità di studente indipendente.

Se si ha intenzione di fare richiesta in maniera autonoma, quindi seguire l’opzione numero due, allora bisogna tenere in conto che le domande vanno presentate con anticipo ed almeno 8 mesi prima dell’inizio del corso.

In linea di massima, per accedere a corsi universitari è inoltre necessario avere completato un programma di studi equivalente alla scuola superiore canadese (quindi avere un diploma di maturità) e, ovviamente, possedere una buona se non ottima conoscenza dell’inglese o del francese, se poi si deciderà di studiare in Quebec.

☛ Scopri come lavorare in Canada: le professioni più richieste e molto altro! ☚

In tal senso, sarà quindi necessario presentare delle traduzioni ufficiali dei titoli di studio o delle certificazioni di conoscenza della lingua inglese o francese. Per tale motivo, è sempre bene consultare le pagine web degli Istituti o delle Università in cui ci si vorrà iscrivere perché ognuna ha delle regolamentazioni diverse per gli studenti stranieri.

Documenti necessari e visto studentesco

Che documenti servono per andare in Canada a studiare?

Per studiare in Canada meno di sei mesi, ad esempio per seguire un solo semestre all’Università, un corso di specializzazione particolare o un corso di inglese, non è necessario alcun visto se si è cittadini italiani, infatti, si potrà entrare nel Paese semplicemente con il passaporto in corso di validità e l’eTA (electronic Travel Authorization) richiedibile online in pochissimo tempo.

Per maggiori informazioni sull’eTA, controllare sul sito del Governo del Canada.

Diversamente, se si ha intenzione di prolungare la propria permanenza ed iscriversi ad un ciclo completo di laurea o ad un Master ad esempio, allora si deve richiedere un visto per studiare in Canada.

Per informazioni sulla domanda di permesso di studio e tutti i documenti necessari, consigliamo di rivolgersi all’Ambasciata del Canada a Roma ma, in linea generale, ecco alcune informazioni utili.

Per poter richiedere un visto per studiare in Canada è necessario:

  1. essere stati accettati da un Istituto che rientri nella Designated learning institutions list canadese;
  2. dare garanzie di avere risorse economiche sufficienti per sostenere i costi per gli studi, il mantenimento, il viaggio di ritorno;
  3. certificare di non avere carichi penali pendenti;
  4. godere di buona salute e provvedere a determinati certificati medici;
  5. presentare la domanda per il permesso di studio online.

Altre informazioni utili sono presenti sul sito https://www.canada.ca/en.html alla sezione dedicata.

Studiare e lavorare in Canada

Gli studenti stranieri con visto studentesco valido ed iscritti a tempo pieno ad un corso universitario o programma di formazione per il conseguimento di una certificazione professionale, sono autorizzati a lavorare sia nel Campus sia fuori da esso senza un permesso di lavoro ma fino ad un massimo di 20 ore a settimana.

Invece, nel caso in cui il programma di studio preveda un periodo di stage da svolgere sempre in Canada non superiore al 50% della durata del proprio corso di studi, si dovrà richiedere anche un permesso di lavoro specifico.

In tal senso, consigliamo sempre di controllare sul sito dell’Immigrazione canadese: https://www.canada.ca/en/services/immigration-citizenship.html.

Il sistema scolastico canadese

In Canada, il sistema scolastico, è organizzato un po’ diversamente rispetto a quello italiano. Vediamo perché.

Scuola media superiore

La Secondary School o High School – l’equivalente delle nostre scuole superiori – in Canada è incentrata sulle esigenze degli studenti che hanno la possibilità di personalizzare molto il loro programma annuale di studi e sono costantemente seguiti da dei tutor. Normalmente, i diplomati canadesi eccellono in materie come scienza, letteratura e matematica.

L’istruzione primaria e secondaria è divisa, anche in questo Paese, tra privata e pubblica ma, in particolare, chi decide di frequentare una scuola pubblica (ad esempio per un anno) ha diritto ad un alloggio in famiglia. Al contrario, quelle private danno sia la possibilità di alloggio in famiglia sia all’interno della scuola e nel Campus.

Perciò, se si è studenti impegnati nel ciclo di istruzione secondaria superiore, allora è possibile partecipare a programmi di scambio che prevedano un periodo di massimo un anno e minimo sei mesi (un quadrimestre circa) in una scuola privata o pubblica canadese. Per maggiori informazioni controllare la sezione dedicata di questa guida.

Istruzione universitaria: College e Università

Esattamente come succede in Italia, una volta che si è in possesso di un diploma, si può scegliere di proseguire gli studi ed iscriversi ad un Istituto di formazione superiore, ossia ad un Master o un corso universitario oppure in un College.

L’istruzione universitaria canadese comprende un assortimento di programmi di studio di altissima qualità: più di 15.000 corsi di primo e secondo livello in oltre 100 Università sparse in tutto il Paese.

Il ciclo di studio universitario canadese permette di accedere a tre diversi tipi di titoli di studio:

  1. Bachelor’s (undergraduate): dai 3 ai 4 anni (equivalente della nostra laurea di primo livello o laurea triennale);
  2. Master’s: si accede solo dopo il Bachelor’s ed ha una durata di massimo 2 anni (equivalente della nostra laurea specialistica o magistrale);
  3. Doctoral o PhD: può durare fino a 5 anni con un minimo di 3. Ci si iscrive solo dopo il Master’s (equivalente del nostro dottorato di ricerca).

Corsi di formazione specializzati o conseguimento di diplomi professionali

Sono presenti anche corsi specifici o Master che possono essere frequentati in Canada e, tra questi, segnaliamo:

  1. le Business School (MBA);
  2. i corsi specializzati in amministrazione aziendale, scienze della vita, agricoltura, pesca e scienze forestali, scienze della terra e dell’ambiente;
  3. i College ed CÉGEP: Institutes of technology, Community colleges, Polytechnics, University colleges, Colleges of applied arts and technology oppure Collèges d’enseignement général et professionnel (nella sola provincia del Quebec).
  4. i corsi pratici e molto legati al mondo del lavoro spesso offerti da Istituti tecnici post-secondari e che rilasciano titoli riconosciuti a livello universitario.

Costi e borse di studio

Quanto costa studiare in Canada? C’è la possibilità di richiedere delle borse di studio?

Ovviamente, esistono diverse borse di studio specifiche per chi desidera studiare in questo Paese ma un dato molto importante da tenere in conto sono comunque i costi della formazione canadese che, certamente, sono più alti di quelli italiani.

Chiaramente, le spese di soggiorno e di iscrizione per gli studenti internazionali variano molto in base alla città in cui si sceglierà di vivere e dell’Università o corso ma, anche se i costi canadesi sono minori di quelli degli Stati Uniti o del Regno Unito, rimangono comunque abbastanza alti ed in media intorno ai 9000 euro all’anno.

Ad ogni modo, come si diceva, esistono anche diversi programmi di finanziamento o borse di studio per cui si può fare richiesta come studenti internazionali e, la maggior parte di questi, riguardano gli studi post laurea o per il dottorato come ad esempio:

  • Vanier Scholarships: borse di studio destinate anche a studenti internazionali e specifiche per seguire e partecipare a programmi PhD;
  • Banting Postdoctoral Fellowships: borse di studio per la ricerca promosse dal Canadian Institutes of Health Research, the Natural Sciences and Engineering;
  • Sauvé Scholars Program (a Montréal): questo è invece un programma che rilascia borse di studio per giovani laureati tra i 25 ed i 30 anni che abbiano una ottima conoscenza dell’inglese e almeno tre anni di esperienza professionale.

La lista delle borse di studio per il Canada però non finisce qui e moltissime altre possono essere rintracciate sul sito del Governo del Canada e sul sito specializzato scholarships.gc.ca.

Infine, decisamente consigliato è anche controllare sui siti stessi degli Istituti o delle Università per sapere quali programmi possono offrire agli studenti internazionali o quali borse di studio mettono a disposizione ogni anno.

Ricordiamo inoltre che studiare in Canada gratis non sarebbe possibile poiché non esistono delle Università o degli Istituti di formazione superiore che offrano corsi non a pagamento però, chiaramente, è possibile riuscire a combinare più borse di studio o vincerne una sola che possa sostenere completamente tutti i costi universitari e quindi permettervi di studiare in questo Paese a costo zero (salvo le spese del proprio mantenimento ovviamente).

Fare le superiori in Canada

Come spesso accade per gli Stati Uniti o per il Regno Unito, anche in Canada è possibile iscriversi in una High School e fare un anno delle superiori.

Normalmente, a meno che non si viva in Canada più o meno stabilmente, è quasi impossibile fare tutto il liceo in questo Paese ma, al contrario, un anno intero di studio (solitamente presso una famiglia) è molto più semplice.

Il liceo o le scuole superiori in Canada sono un po’ diversi da quelli italiani e, nello specifico, adottano dei sistemi semestrali che prevedono lo studio di 4 materie per ogni semestre, quindi in totale 8 materie per un intero anno scolastico.

Inoltre, le High School canadesi accolgono studenti dai 14 ai 18 anni, suddivisi tra Junior High e Senior High School, e vengono previsti 12 anni d’istruzione in totale, ovvero uno in meno che in Italia.

Infine, chi prende parte ad un semestre scolastico in Canada (o a un intero anno) viene inserito in una High School in base al precedente curriculum di studio ma, durante l’anno, non è detto che si possano sempre seguire tutte le materie che si studierebbero anche in Italia, come ad esempio latino, greco o filosofia.

Infatti, in Canada ci sono alcune materie obbligatorie (matematica, scienze, inglese, storia) e moltissime facoltative, quindi studiando un anno di liceo in questo Paese chiaramente il percorso di studi sarà diverso da quello italiano e adattato al curriculum che si vorrà perseguire poi all’Università.

Come accade per tutti gli Istituti di formazione a stampo anglosassone, moltissime importanza viene poi attribuita allo sport ed alle attività extra-curriculari che possono essere svolte a seconda dei propri interessi durante tutto l’anno.

Maggiori informazioni anche sul sito del Canadian Association of Public Schools – International (CAPS-I): www.caps-i.ca.

Studiare all’Università in Canada

Per accedere all’Università, in Canada, c’è bisogno di essere in possesso di un diploma di scuola superiore, il che rende abbastanza ovvio che sia un percorso che possano svolgere solo gli studenti in possesso della maturità.

Riguardo al dove studiare e quindi che città e che Università scegliere, le più quotate sono certamente quelle di Toronto, Montreal, Vancouver ed Ontario. Tutte queste città sono infatti perfettamente all’altezza di offrire un ottimo percorso di studi nonché un alto stile di vita e la compagnia di un folto gruppo di studenti internazionali ed italiani. Ricordiamoci infatti che il Canada è uno dei Paesi con maggiore emigrazione italiana e che quindi non sarà difficile né farsi degli amici né trovare degli altri studenti italiani.

Quando poi si tratterà cosa scegliere (a livello di specializzazione) o quale Università frequentare in una determinata città, allora un ottimo inizio è certamente il sito web educanada.ca che offre non solo le informazioni più complete possibile online ma anche un aiuto nella scelta di un programma di studio adeguato.

Un altro punto da tenere in forte considerazione è che il Canada è un Paese bilingue e che alcuni programmi personalizzati prevedono inoltre percorsi di accesso a studi post-secondari. Nello specifico, possono essere svolti corsi di lingua oppure si possono scegliere soggiorni estivi ed invernali o, ancora, programmi per la formazione linguistica come, ad esempio, CELTA, TESL, TESOL e la preparazione a specifici test. In tal senso, consigliamo di controllare il sito https://www.languagescanada.ca/en/ e trovare un programma che possa soddisfare le vostre necessità di apprendimento dell’inglese o del francese.

Corsi di laurea e Master

A seconda di ciò che si desidera studiare, questo Paese offre davvero qualunque tipo di corso, perciò sarà molto difficile non trovare quello che si sta cercando a livello formativo.

Per tutti coloro che vogliono intraprendere una carriera nel mondo sanitario-medico e quindi studiare medicina, fisioterapia, infermieristica o psicologia, allora consigliamo queste Università:

In particolare per quello che riguarda Scienze Infermieristiche, ricordiamo inoltre che il Canada è uno dei 5 Paesi dove guadagna di più un infermiere nel Mondo.

Se invece la vostra carriera vorrete che sia incentrata di più sull’economia, la giurisprudenza, le scienze motorie o l’ingegneria, uno dei settori maggiormente richiesti del Paese e che fa sì che il Canada sia anche uno dei 12 Paesi con gli stipendi più alti per un ingegnere informatico, vi consigliamo di prendere in considerazione queste università o Master:

Andare a studiare in Canada dopo la laurea

I programmi di studio in Canada per i neolaureati sono moltissimi e sparsi per tutte le maggiori città del Paese.

≫≫ Leggi la nostra guida con tutte le info utili per trasferirsi a vivere in Canada

Come si sottolineava anche in precedenza, inoltre, moltissime sono le borse di studio destinate proprio a questo tipo di formazione di alto livello e che permettono di seguire tanto dei Master quanto dei Corsi Specializzati o, infine, dei Dottorati.

Per accedere ad un Master o a un Dottorato è chiaramente necessario possedere già una laurea e poi essere in possesso dei requisiti necessari che, molto spesso, oltre a richiedere un determinato curriculum di studi è soprattutto quello di avere un certificato di lingua inglese come IELTS, DELF, DALF, TEF e TCF.

Per quanto invece concerne i costi, anche se rispetto alle università statunitensi, australiane e neozelandesi, quelli canadesi sono potenzialmente minori, si va dai 13.000 ai 20.500 dollari canadesi, che corrispondono ai nostri 9.000/14.000 euro all’anno.

Studiare inglese o francese

Come già anticipato, il Canada è un Paese bilingue, il che significa che è possibile recarsi in una scuola specifica per studiare sia inglese sia francese ad un ottimo livello.

In linea di massima, sono più gli studenti italiani che si recano in Canada per studiare inglese rispetto a quelli che scelgono il francese e questo più che altro perché la Francia è certamente più vicina e più economica per migliorare la propria conoscenza di questa lingua.

Ad ogni modo, normalmente è possibile trovare corsi di inglese o di francese di varie durata e destinati ad adulti dai 18 fino ai 30 anni circa ma ne esistono anche per persone di più di 30 anni.

Per quello che riguarda i corsi di inglese è possibile seguirne dei più svariati, dal General English fino ai corsi di Business English o per la preparazione di certificati di lingua specifici come TOEFL, IELTS, FCE, CAE e CPE.

Per quanto invece riguarda le città, non esiste una destinazione specifica dove sia meglio studiare queste lingue poiché ogni grande città possiede ottime scuole o Istituti formativi di livello. Chiaramente studiare inglese a Toronto e francese a Montreal sono tra le due scelte più quotate dagli stranieri.

I corsi normalmente si tengono tutto l’anno e possono anche arrivare a durare 12 mesi; mentre i costi si aggirano intorno ai 300 euro a settimana per circa 20 lezioni nei 7 giorni, o 9.000 euro circa per chi decide di studiare inglese o francese in modalità “gap year” per sei mesi o un anno.

Essendo i costi di questi corsi abbastanza alti e non comprendendo alloggio o vitto, moltissimi sono gli studenti stranieri che decidono di studiare inglese o francese e contemporaneamente lavorare in Canada come, ad esempio, insegnante di italiano in una delle tante scuole italiane in questo Paese. In tal senso, è sufficiente richiedere lo Student Visa e quindi si potrà lavorare part-time fino a 20 ore settimanali durante tutta la durata del corso.

Compiere una scelta di questo tipo è chiaramente costoso dal punto di vista economico ma le opinioni di chi ha già fatto questa esperienza di studio in Canada sono certamente positive e tutti affermano che si tratta sicuramente di un ottimo investimento per il futuro.

In tal senso, ecco alcune delle scuole di inglese e francese in Canada con le migliori recensioni:

Vacanza studio

Le vacanze studio in Canada sono spesso dei soggiorni linguistici in cui gli studenti internazionali hanno l’opportunità di studiare inglese (o francese) per un mese, diverse settimane o anche tre mesi.

Tale tipologia di viaggi studio sono destinati a minorenni o ad adulti e, normalmente, nella quota comprendono anche l’alloggio in famiglia.

Esattamente come accade per gli Stati Uniti o per l’Australia o anche per Irlanda e UK, tantissime sono le scuole o le Aziende specializzate che possono offrire tale tipo di servizio ad ottimi livelli. Infatti, scegliere di studiare in Canada piuttosto che negli USA o in Australia si riduce normalmente ad una mera decisione di prezzo o di destinazione che si vuole visitare poiché il livello sarà lo stesso ed il servizio offerto anche.

Ecco dove trovare alcune delle migliori vacanze studio in Canada per minorenni, adulti o anche lavoratori:

Riconoscimento dei titoli di studio italiani in Canada

Sfortunatamente, non esistono ad oggi degli accordi bilaterali tra Italia e Canada per semplificare le procedure di riconoscimento delle lauree italiane in questo Paese.

Un altro punto da considerare è poi quello che ogni provincia del Canada (in tutto sono 9) ha una sua “legislazione” o regolamentazione in merito ai titoli di studio o di lavoro. Il che significa, ad esempio, che se il proprio titolo di studio per essere insegnante viene riconosciuto a Vancouver non è detto che lo sia a Toronto e viceversa.

Inoltre, come in parte accade anche in Italia, in Canada le professioni vengono distinte tra regolamentate o non regolamentate. In particolare, le prime sono quelle che prevedono uno specifico riconoscimento (ad esempio l’iscrizione ad un Albo) mentre le seconde sono libere. Per le professioni regolamentate bisogna quindi non solo avere un titolo di laurea italiano che poi viene riconosciuto in Canada ma anche tutti i requisiti di legge.

Per quanto riguarda la formazione, invece, tutti i titoli di studio devo essere tradotti in inglese. I voti vengono richiesti tradotti anch’essi così come eventuali crediti formativi.

L’unico ente che può coordinare i processi di riconoscimento dei titoli di studio o di lavoro italiani è il CICIC The Canadian Information Centre for International Credentials e tutte le informazioni in merito sono rintracciabili sul sito ufficiale: www.cicic.ca.

☛ Scopri di più sul riconoscimento del titolo di studio all’estero

Esperienze ed opinioni

Se hai intenzione di andare a studiare in Canada e stai cercando altre informazioni o una testimonianza di chi ha già fatto questo passo, ti consigliamo di leggere le nostre interviste.

Gioele e il suo futuro in Canada

Michela: la mia esperienza a Vancouver