Le cose da sapere se volete andare a studiare in Australia

Studiare nella terra dei canguri? È un’opportunità assolutamente da non perdere. E non solo perché l’Australia vanta uno dei sistemi universitari migliori al Mondo, ma anche perché il Paese può contare su alti standard per ciò che concerne la qualità della vita. Basti pensare che il numero di giovani exchange students diretti qui è cresciuto del 73% solo nell’ultimo anno (2018).

Le Università australiane sono efficienti, hanno piani di studi all’avanguardia e permettono, inoltre, agli studenti di cimentarsi in diverse attività come teatro, arte, musica, abilità oratoria e sport. Insomma decidere di proseguire o iniziare l’università in questo Paese ne vale davvero la pena.

Vediamo quindi alcune indicazioni pratiche su come studiare in Australia, quali sono i costi di riferimento, che visti e requisiti sono necessari, perché è vantaggioso prendere questa decisione, quali sono le Università migliori del Paese e le possibilità di studio oltre la carriera universitaria.

Perché studiare in Australia

L’Australia si trova al terzo posto come numero di studenti stranieri, esattamente dopo il Regno Unito e gli Stati Uniti. Infatti, non solo si tratta di uno dei Paesi con il più alto numero di studenti stranieri al Mondo ma ben otto Università australiane si trovano tra le 200 migliori del Mondo, facendo sì che l’Australia si classifichi ben prima di Svizzera, Danimarca e Giappone.

mappa australia

Studiare dall’altra parte dell’emisfero chiaramente potrebbe significare un grosso sacrificio ma significa anche frequentare corsi e scuole di qualità e poter, poi, entrare più facilmente nel mercato del lavoro australiano ed internazionale, ovvero amplificare le proprie possibilità future e di molto.

Per dare qualche numero di riferimento, comunque, basti pensare che in Australia – a differenza dell’Europa o dell’Italia, dove i giovani faticano a trovare un impiego – il 72% dei giovani trova un lavoro dopo solo 4 mesi dalla fine degli studi superiori e il primo stipendio è di quasi 50.000 dollari australiani lordi.

Chiaramente, studiare in Australia all’Università non è la sola opzione disponibile perché, in questo Paese, esistono anche corsi professionali specifici, che offrono degli ottimi sbocchi per poter lavorare, oppure Master, o la possibilità di recarsi a studiare in questa terra per solo qualche mese o, infine, di frequentare dei corsi di inglese di durate più o meno lunghe.

Requisiti per studiare in Australia

Per studiare in questo Paese ci sono dei requisiti specifici da soddisfare e che bisogna leggere attentamente perché potrebbero pregiudicare la vostra iscrizione alle Scuole o Università che sceglierete oppure l’ottenimento del vostro visto studentesco.

  • Requisiti di conoscenza dell’inglese

Tutti i corsi, tranne quelli di inglese, richiedono una certificazione di conoscenza della lingua.

Per sapere quali sono i requisiti di conoscenza dell’inglese, consigliamo di controllare le informazioni sui visti studenteschi sia sul sito del Department of Home Affairs sia su quello dell’Istituto a cui vorreste iscrivervi.

  • Requisiti accademici

Questi requisiti sono anch’essi necessari ma variano in base al livello di studi che si desidera intraprendere. Ogni Università o Istituto avrà i suoi standard, perciò è necessario leggere con attenzione le informazioni sui siti Internet delle scuole che si vorrà frequentare.

  • Requisiti per il visto

Questa specifica categoria di visto richiede che vengano soddisfatti i seguenti punti:

  1. Avere la conferma dell’iscrizione alla Scuola o Istituto che si intende frequentare (Confirmation of Enrolment o CoE);
  2. Avere fondi sufficienti per pagare i propri biglietti aerei, le tasse di iscrizione oltre che i costi di soggiorno ovviamente;
  3. Avere una conoscenza sufficiente della lingua inglese;
  4. Possedere i requisiti sanitari e caratteriali (sono specificati in fase di richiesta del visto);
  5. Ottenere una assicurazione sanitaria per studenti stranieri (Overseas Student Health Cover o OSHC).

Quanto costa studiare in Australia

Purtroppo, il tasto dolente della scelta di studiare in Australia, sono proprio i costi. Chiaramente questo Paese ha un costo della vita elevato e, per ovvie ragioni, anche le spese universitarie o di formazione sono abbastanza elevate.

✈✈✈ Trovare lavoro in Australia: ecco tutti i consigli utili da seguire ✔

Studiare inglese in Australia ha dei costi differenti a seconda del tipo di Scuola o Istituto in cui si effettuerà l’iscrizione e della durata dei corsi. In linea di massima, i costi possono variare dai 150 ai 400 euro a settimana. Chiaramente, per corsi di un mese o un trimestre, sarà possibile ottenere degli sconti ma sarà difficile allontanarsi da tali cifre.

Simile è poi anche la situazione dei corsi professionali che, a seconda del tipo di corso, della durata e della Scuola, avrà costi di riferimento diversi. Anche in questo caso, i costi vanno dai 10.000 ai 20.000 euro all’anno.

L’Università, poi, è indubbiamente molto cara, soprattutto se paragonata a quella italiana. Un anno di corso universitario in Australia può costare tra i 18.000 e i 60.000 dollari australiani, ovvero circa 12.000 e 38.000 euro.

Per risparmiare un po’ però le opzioni ci sono e – in particolare – consigliamo di:

  • scegliere di studiare e lavorare, una scelta molto quotata specialmente da chi frequenta i corsi di inglese (ma non solo);
  • fare domanda per una borsa di studio che può essere erogata sia dal Governo australiano sia da Enti italiani.

Borse di studio

Come si diceva poco sopra, la scelta di beneficiare di una borsa di studio è una delle opzioni più quotate dagli studenti stranieri in Australia, soprattutto visti i costi.

Nello specifico, sono molte le opzioni che si possono valutare o le risorse per trovare online borse di studio. Ad esempio:

Chiaramente, una seconda possibilità, è quella di sfruttare i bandi Overseas di ogni Facoltà italiana (se disponibili) e utilizzarli come borse e quindi effettuare un anno o sei mesi di studio in Australia.

Documenti necessari: visto studentesco

Per studiare in questo Paese è necessario un visto e, nello specifico, quello studentesco. Tale visto si ottiene solo una volta che si ha anche la conferma dell’iscrizione presso una Scuola australiana e può essere associato a diversi corsi (anche più di uno nello stesso visto).

I corsi con i quali è possibile richiedere questo visto sono:

  1. corsi di inglese (dal General English fino a corsi più avanzati per la preparazione del certificato IELTS o Cambridge);
  2. corsi professionali;
  3. corsi o Master universitari.

Per richiedere il visto studentesco australiano si deve fare richiesta presso il Dipartimento dell’immigrazione australiana (www.immi.gov.au) ed i tempi di attesa possono andare da pochi giorni fino a diverse settimane, dipende da vari fattori. Normalmente, il visto studentesco ha un costo di circa 620 dollari australiani ma è sempre bene controllare le ultime tariffe sul sito dell’Immigrazione.

La durate di tale visto dipende dal tipo di corso che si andrà a seguire e, essendo possibile combinare più corsi nello stesso visto (ad esempio un corso di inglese ed un corso professionale), chiaramente è possibile farlo durare o rinnovarlo anche per diversi anni. La durata minima comunque è di 12 settimane.

Questo visto è perfetto anche per chi vuole studiare e lavorare in Australia poiché permette di lavorare fino a un massimo di 40 ore ogni 2 settimane, durante il periodo di svolgimento dei corsi, e full time nei 28 giorni liberi concessi al termine del corso.

Essendo un visto richiedibile con età minima 16 anni e non avendo un massimo di età, è molto apprezzato anche da coloro che hanno ad esempio 40 anni o più e voglio comunque provare a studiare e lavorare in Australia ma non possono richiedere il visto working holiday poiché non rientrano nei limiti di età o perché lo hanno già richiesto ed utilizzato.

Infine, ricordiamo che anche il visto working holiday dà la possibilità di seguire un corso e lavorare nel frattempo, ma per un massimo di 4 mesi in totale.

Maggiori informazioni direttamente sul sito del Governo australiano alla sezione visti studenteschi: https://immi.homeaffairs.gov.au/visas/getting-a-visa/visa-finder/study.

Dove studiare in Australia

Quali sono le migliori città australiane dove intraprendere un percorso di studi?

Scegliere di studiare a Sydney o a Melbourne, significa scegliere una delle due città più inflazionate di tutto il Paese, oltre che le due più costose. Entrambe godono di ottima reputazione dal punto di vista educativo e trovare qui un corso professionale, un corso universitario o anche un corso di inglese è semplicissimo perché la scelta è varia e di ottimo livello.

dove studiare australia

Le migliori università di Sydney sono:

  1. UNSW;
  2. The University of Sydney;
  3. ICMS;
  4. Charles Sturt University.

D’altro canto, anche Melbourne vanta alcune delle migliori Università del Paese come ad esempio:

  1. The University of Melbourne;
  2. Monash University;
  3. RMIT University;
  4. Victoria University.

Se poi si sta cercando una dimensione più contenuta ed in parte anche più economica, allora il consiglio è quello di andare a studiare a Canberra, a Brisbane o ad Adelaide. Tutte queste città, specialmente Adelaide, possono offrire corsi universitari di ottimo livello ed anche una vastissima scelta di altre tipologie di corsi.

Più cara, invece, è la città di Perth, una delle più care d’Australia, motivo per cui molti studenti non la scelgono, anche se è certamente una di quelle capaci di offrire i migliori e meglio pagati posti di lavoro d’Australia, specialmente per chi si occupa di architettura, ingegneria, medicina e logistica.

Chiaramente, come spesso succede, gli studenti finiscono per optare molto spesso per Sydney, per le sue moltissime possibilità d’impiego che rendono quindi questa città la meta preferita da tutti coloro che voglio studiare e lavorare allo stesso tempo.

Tutto il database delle Università in Australia è presente a questo link: https://www.universitiesaustralia.edu.au/.

Corsi di studio: percorsi formativi disponibili

Come abbiamo visto, sono molte le Università australiane tra cui scegliere il proprio corso di laurea e, oltre a queste, sono disponibili anche una serie di corsi professionali specifici oppure di corsi di inglese.

Normalmente, se già non si possiede un buon livello di conoscenza dell’inglese, non è sbagliato optare per l’iscrizione ad un corso di lingua e, in questo Paese, ne esistono davvero di svariati: da Beginner (per chi parte da zero o quasi) fino ad Advanced (per chi possiede già un ottimo livello ed intende perfezionare).

Chiaramente, tra i corsi di lingua, sono disponibili anche quelli specifici di Business English, corsi per perfezionare pronuncia e vocabolario, corsi per ottenere una certificazione linguistica (IELTS, TOEFL, Cambridge), ovvero quelli indispensabili per accedere a specifici percorso professionali e/o accademici o per prolungare la propria permanenza in Australia.

Se poi si ha già una conoscenza dell’inglese certificata, allora il proprio percorso educativo potrebbe optare per dei corsi specifici e professionali (detti anche VET). Esistono corsi VET per quasi tutti i settori lavorativi e una lista è presente a questo link: https://www.studiesinaustralia.com/courses-in-australia.

Infine, esiste chiaramente la possibilità di frequentare dei corsi universitari e quindi perfezionare il proprio curriculum accademico direttamente in questo Paese oppure iniziare la propria carriera universitaria proprio in Australia. Questa scelta, chiaramente, a livello burocratico ma soprattutto di costi sarà molto impegnativa.

Cosa studiare in Australia?

Come già si diceva, le possibilità di studio in questo Paese sono moltissime e spaziano in tutti gli ambiti possibili. Dai corsi di inglese ai corsi professionali, fino chiaramente ai corsi universitari, la terra dei canguri offre davvero qualunque cosa si stia cercando.

Nello specifico, possiamo dire che se si sta cercando nell’ambito medico, ossia per studiare studiare medicina, infermieristica, fisioterapia, psicologia, osteopatia, ostetricia o altre professioni di questo ambito, i costi relativi saranno – nei casi più fortunati – di circa 40.000 dollari australiani all’anno.

Per chi invece vorrà tentare una delle strade più rinomate in Australia a livello di settori di impiego, potrà scegliere i corsi di laurea di architettura, ingegneria, economia, giurisprudenza, geologia o persino biologia marina, uno dei settori più amati dagli stranieri per fare ricerca o post-doc (istruzione successiva al Dottorato di ricerca). In tal senso, i costi variano da 30.000 fino a 50.000 dollari australiani all’anno.

Per tutte queste categorie accademiche, le migliori Università tra cui scegliere sono quelle di questa lista:

  1. The University of Adelaide
  2. Curtin University
  3. Flinders University
  4. Monash University
  5. The University of Newcastle
  6. The University of New South Wales
  7. The University of Queensland
  8. University of Tasmania
  9. The University of Western Australia
  10. Western Sydney University
  11. Australian National University
  12. Griffith University
  13. Monash University
  14. University of Melbourne
  15. University of Notre Dame
  16. Deakin University
  17. University of Wollongong
  18. Flinders University
  19. The University of Sydney

Infine, tra i corsi professionali, molto in voga in Australia sono anche quelli relativi al settore del turismo, della pasticceria o della ristorazione in genere (nell’hospitality industry), dei massaggi o della cura del corpo. Per questi corsi, i costi sono molto variabili e vanno dai 5.000 fino ai 20.000 dollari australiani.

Scuole per italiani

In Australia, non esistono delle scuole specifiche per italiani o delle Università che offrono corsi accademici mirati alla popolazione italiana.

Ad ogni modo, è chiaro che esistono alcuni corsi o possibilità di Dottorati di ricerca specifiche per chi ha già una buona conoscenza della lingua e della cultura italiana. In tal senso, vi consigliamo di tenere d’occhio o controllare sempre gli Istituti di Cultura italiana in Australia:

Ed anche i seguenti Dipartimenti delle Università australiane:

Vacanze studio: studiare inglese in Australia

Effettuare un viaggio studio in Australia è una delle modalità preferite dagli studenti stranieri ed anche italiani per apprendere al meglio l’inglese, prepararsi per il sostenimento specifico di un esame di lingua (IELTS o Cambridge ad esempio) oppure per approcciarsi al mondo formativo australiano e, poi, sceglierlo eventualmente per una futura carriera universitaria.

☞ Leggi la nostra Guida Completa per trasferirsi a vivere in Australia

Le modalità di svolgere questi corsi sono varie sia a livello di durata sia di alloggi. Ad esempio, in questo ultimo caso, molto popolare è anche la formula con “homestay”, ossia effettuare una vacanza studio in Australia stando in famiglia.

Viaggi studio con alloggio in famiglia

Questa possibilità piace molto agli studenti ed è sicuramente una delle più efficaci perché permette di apprendere molto bene la lingua, essendo lo studente quasi sempre a contatto con persone che parlano la lingua locale.

In linea di massima, questa tipologia ha una durata compresa tra le 3 settimane e persino alcuni mesi ma offre possibilità sia a giovani con anche meno di 18 anni sia ad adulti che vogliano o fare dei piccoli corsi di perfezionamento oppure passare un intero semestre o persino un anno in Australia per ottenere una certificazione professionale di conoscenza dell’inglese.

Quanto costa una vacanza studio in Australia?

Anche in questo caso, molto dipende dalle scuole che si sceglieranno e dai pacchetti offerti (con alloggio in famiglia, in college o a proprie spese). In linea di massima si va da alcune centinaia di dollari australiani a settimana fino anche a 12.000 dollari australiani per un semestre di corso.

Tra le agenzie internazionali che offrono questo tipo di corsi e che aiutano nella scelta del corso di inglese specifico per le proprie esigenze, consigliamo di controllare:

Passare un semestre o anno scolastico nella terra dei canguri

Infine, per tutti gli studenti delle scuole superiori che vogliono davvero avere una esperienza unica e la possibilità di apprendere l’inglese molto velocemente senza perdere nemmeno un anno scolastico, esiste la possibilità di passare un intero anno all’estero in Australia o solo un semestre.

Queste possibilità vengono offerte a tutti gli studenti italiani che ne fanno richiesta e sfruttano convenzioni speciali che la scuola superiore italiana può avere con alcune australiane oppure possono essere offerte da Associazioni o Enti privati.

Per trovare informazioni specifiche o borse di studio per studiare in Australia, consigliamo di controllare questi siti web:

Riconoscimento di un titolo di studio italiano in Australia

Farsi riconoscere il proprio titolo di studio in Australia non è utile solo per effettuare certi lavori ma anche per richiedere determinati visti o, volendo, accedere a corsi di specializzazione, professionali o accademici.

In linea di massima, per richiedere il riconoscimento di un titolo, è necessario superare uno Skills Assessment, ossia una valutazione delle capacità lavorative che tenga anche conto delle proprie qualifiche. Tale esame viene svolto dalle Assessing Authority, gli enti specifici di ogni tipologia di mansione.

Per sapere a quale Ente dovrai rivolgerti ti consigliamo di consultare la lista SOL (Skilled Occupation List) e quella CSOL (Consolidated Sponsored Occupation List):

Potrebbe inoltre capitare che una qualifica italiana non abbia un corrispettivo in Australia ma che passi comunque con un buon risultato lo Skills Assessment per via dell’esperienza nel campo lavorativo corrispondente.

Altre informazioni utili in merito al riconoscimento di un titolo italiano in Australia possono essere rintracciate nei seguenti siti web:

  • CIMEA, Centro d’Informazione sulla Mobilità e Equivalenze Accademiche;
  • AEI – NOOSR, Australian Education International – National Office of Overseas Skills Recognition;
  • Ambasciata australiana in Italia.

Esperienze e consigli di studenti italiani in Australia

Se vuoi avere ulteriori consigli ed informazioni utili da chi ha studiato o sta studiando in Australia, ti consigliamo di leggere le nostre interviste:

La storia di Francesco che ha deciso di fare ricerca all’Università di Melbourne

Valentina e la sua esperienze Exchange Student in Australia

Eugenio: la mia esperienza di studio in Gold Coast