➤ Approfondimento: ecco come cercare lavoro ad Amsterdam

5 cose che forse non sai di Amsterdam

Ha più cultura pro capite che molti altri Paesi d’Europa

Grazie alle sue dimensioni ridotte ed alla miriade di musei che ospita, Amsterdam è una città ricca di cultura. Pensate al Museo Van Gogh, al Rijksmuseum e al Stedelijk Museum, ma anche alla casa di Anna Frank e a tutta la serie di piccoli musei ed attrazioni che la città ospita. Importanti ad esempio anche il Museo di tortura, il Museo del sesso o quello della canapa, il Museo di pompe funebri, etc.

I Coffee shop

Amsterdam è rinomata per i suoi coffee shop “fumosi” – i caffè dove è possibile fumare cannabis e ordinare anche bibite o cibo. Attenzione comunque perché la vendita, la produzione ed il possesso di cannabis, in Olanda, è tecnicamente illegale ma nei coffee shop è invece consentito l’utilizzo. Siete un po’ confusi? Bè, ad Amsterdam le droghe o le sostanze stupefacenti sono illegali o nel resto dei Paesi Bassi ma la vendita, diciamo, al dettaglio nei locali è autorizzati è perfettamente consentita a livello di legge.

La gente del posto vi darà una “backie”

Esiste un modo per eccellenza per muoversi ad Amsterdam: la bicicletta! Quando vi recherete in questa città potrete notare le meravigliose “backie” ovvere una iniziativa bellissiam ride-sharing che permette ai locali di dare un passaggio sul sellino della loro bicicletta ai turisti e dare loro informazioni utili. Questo permette ai turisti di non noleggiare una bicicletta, cosa che possono fare comunque se lo desiderano, e di ottenere anche una guida locale a costo totalmente gratuito. Scoprite di più su “backie” qui.

☞ Qui trovi la Guida Completa per trasferirsi a vivere ad Amsterdam

È possibile soggiornare in una casa stampata

Amsterdam è conosciuta anche per le sue storiche abitazioni ma, se state cercando qualche cosa di veramente unico, potreste voler soggiornare in una casa stampata interamente con la stampa 3D. Il progetto è nato da un’idea di DUS Architects che ha recentemente stampato una cabina ad Amsterdam Noord. Disponibile per brevi periodi, dal 2017, la dimora è stata stampata con bio-plastica e può essere completamente riciclata!

C’è una casa galleggiante dedicata esclusivamente ai gatti!

I gatti sono rinomati per essere felini che odiano l’acqua ma i “moggies” di Amsterdam sembrano vivere abbastanza contenti anche sull’acqua appunto. Infatti, nella barca di nome “Cat” i gatti vivono come in un santuario e molto felici. Fondata da una amante dei gatti, ovviamente, Henriette van Weelde, il santuario è, curiosamente, diventato una sorta di attrazione turistica, specialmente negli ultimi anni, anche se l’obiettivo di questa barca è dare una casa a tutti i gatti abbondati della città e non attrarre turisti…ma di certo i mici non si lamentano!