Diventare croupier e girare il mondo con la Cerus Casino Academy

La Cerus Casino Academy, azienda leader in Europa nella formazione di personale per Casinò, ha i suoi centri di formazione in svariati Paesi d’Europa. Gli insegnanti sono qualificati ed altamente professionali, avendo lavorato in prestigiosi Casinò internazionali. Gli accordi che la Cerus Casino Academy detiene con i Casinò presenti sul territorio europeo, facilitano l’inserimento dei corsisti al termine del corso di formazione, infatti, dal 2003 ad oggi, sono più di 1500 gli alunni che al termine del corso di formazione hanno trovato lavoro come croupier. Jonathan Iozza, responsabile delle sedi italiane della Cerus croupier Academy, ci racconta qualcosa del suo percorso professionale e di quello che la Cerus offre a coloro che desiderano diventare prestigiosi croupier in Inghilterra, in Svizzera o sulle navi da crociera.

diventare croupier

Jonathan quando e per quale motivo hai deciso di diventare croupier?

Finito il liceo, ho provato a frequentare l’università per qualche mese, ma poi la voglia di indipendenza mi ha spinto a guardarmi intorno. E’ stato così che ho trovato una scuola di croupier, che garantiva lavoro sulle navi da crociera; non ci ho pensato su due volte.

Da croupier a responsabile della Cerus Casino Academy. Raccontaci qualcosa di questo avanzamento di carriera.

Durante la mia lunga esperienza in nave ho conosciuto tantissimi amici, Christian Scalzi ad esempio, che oggi è il Tournamnet Director di un grande circuito di poker; tra i tanti amici conosciuti c’è anche Benoit Engles,fondatore della prima scuola Cerus in Europa che aprì i suoi battenti nel 2003 a Lyon in Francia, per poi espandersi in 12 città europee e anche in Messico. Con Benoit sono sempre rimasto in contatto e nel 2012 abbiamo deciso di aprire anche in Italia con una sede a Roma prima e a Milano poi.

LAVORARE COME CROUPIER

Come si diventa croupier e quali sono le soddisfazioni che regala questa professione?

Per diventare croupier è necessario seguire un corso valido che dia la possibilità di inserirsi anche nel mondo lavorativo. Le soddisfazioni sono tante, ma non bisogna avere fretta. Come dicevo prima, tanti dei miei colleghi di 20 anni fa oggi ricoprono figure manageriali un po’ in tutto il mondo. Ho amici che sono diventati manager nel campo del poker Texas Hold’em (come Christian Scalzi), ma anche altri che sono manager in casinò Svizzeri, in Africa, in Spagna e sulle navi da crociera.

La Cerus Casino Academy in quali Paesi ha le sue sedi?

Siamo presenti in Francia, Italia, Spagna, Inghilterra, Belgio, Cipro, Germania (da gennaio 2016) e in Messico.

Quanto dura un corso e quali sono i costi da sostenere?

Il corso ha una durata di 14 settimane, 10 delle quali si svolgono in Italia e 4 nelle nostre sedi inglesi di Manchester o Bristol. Il corso ha un costo di 3.250 euro ed è possibile dilazionarlo in più rate.

Cosa bisogna fare per accedere ai corsi?

C’è un piccolo test di pre-selezione da superare, niente di difficile. Oltre al test, è indispensabile avere un’età massima 39 anni, non essere daltonici, avere un casellario giudiziario pulito ed infine essere disposti a cambiare vita, trasferendosi all’estero.

LAVORARE COME CROUPIER

Quali sbocchi professionali offre la professione di croupier?

Noi garantiamo il primo contratto a tempo indeterminato in Inghilterra, abbiamo anche la possibilità di fare un tentativo in Svizzera, se si conosce la lingua francese, o ancora a Malta.

Nel settore quali sono le prospettive di crescita e di guadagno?

Una volta inseriti nel mondo lavorativo, tutto dipende dalla volontà e dall’impegno che si investe per fare carriera. Solo così è possibile, negli anni, arrivare a rivestire ruoli più ambiziosi (ispettore, assistant manager e manager). Per quanto riguarda gli stipendi, in Inghilterra si va dai 1.600 ai 1.800 euro – 1.200/1.300 pound al mese, poi dipende anche dal casino dove si viene assunti, comunque questo è lo stipendio medio. In Svizzera invece lo stipendio è molto più alto, parliamo di 3.300/3.500 euro al mese, ma lì la vita è molto più cara. Infine ci sono le navi da crociera, dove prima di potervi lavorare è necessario aver fatto almeno un poco di esperienza a terra. Lì gli stipendi variano molto a seconda della compagnia, noi al momento collaboriamo con la Royal Caribbean che è la compagnia numero uno al mondo; se si capita sulla nave giusta è facile arrivare a percepire anche 3.500 euro al mese e a bordo non ci sono spese di affitti e bollette, in più si ha la possibilità di girare il mondo intero.

Per info:

[email protected]

Il sito:

http://corsicroupier.it/

Video I love Cerus

www.youtube.com/watch?v=rVPBsCoaIYA

Di Nicole Cascione