Roberta e Aldo e la loro vita a Sosua, Repubblica Dominicana

Roberta e Aldo, una giovane coppia di friulani, dopo avere girovagato un pò per il mondo hanno scelto la Repubblica Dominicana e più precisamente Sosua, come meta per mollare tutto e ricominciare da capo una nuova felice vita. Quest’anno festeggiano l’ottavo anniversario della fondazione della loro agenzia Caraibicasa.

sosua

Ecco la loro storia e i loro contatti per ricevere informazioni per seguire il loro esempio

Di dove siete e cosa facevate quando eravate in Italia?

Siamo di origini Friulane, vivevamo in provincia di Udine nel comune di Gemona del Friuli, io ero agente di commercio mentre Roberta faceva la parrucchiera in proprio.

Quando e perchè è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?

Ambedue eravamo persone fortunate, vivevamo in una bella villa con tutte le comodità che una coppia può desiderare. Apparentemente non ci mancava nulla, ma ci sentivamo soffocare da un sistema che ci privava degli spazi vitali e senza accorgerti non ridi più, sei sempre arrabbiato e corri come un pazzo dalla mattina alla sera, guai ammalarsi, tutto viene prima di noi e della vita personale. Siamo sempre stati convinti che questa non era la strada del progresso umano ma l’autostrada che conduce ad un baratro, oggi ne vediamo le conseguenze.  Il nostro sogno era di rallentare, togliere tutti questi schemi mentali e falsi bisogni che la società ci ha insegnato, che per mantenerli in cambio dai la tua vita, e purtroppo a volte quando te ne rendi conto è troppo tardi.

sosua

Perché avete deciso proprio per la Repubblica Dominicana?

Avevamo il desiderio di andare a vivere all’estero in un paese caldo dodici mesi l’anno dove tutto va ad una velocità ridotta. Il primo viaggio nella Repubblica Dominicana risale nel lontano 1996, da li in poi tutti gli anni abbiamo dedicato le nostre vacanze alla ricerca del paese ideale visitando Mauritius, Spagna, Grecia, Egitto, Tailandia, Kenia. Nel 2000 abbiamo deciso che a Santo Domingo avremmo creato la nostra nuova vita, dopo aver girato tutta l’isola in vari viaggi, nel 2005 abbiamo fatto una prova di 6 mesi scegliendo definitivamente Sosùa, paese nella costa nord con circa 12.000 abitanti. Viviamo felicemente in questa zona ed anche dopo otto anni possiamo riconfermare con il consenso di tutte le famiglie che abbiamo assistito nel trasferimento che Sosùa rimane la zona preferita da molti stranieri per:

1. L’ottima varietà di servizi fondamentali come sanità, supermercati, scuole, due università a 25 km, ecc…

2. A soli 7 km dall’aeroporto internazionale, con voli giornalieri per ( Miami 90 minuti) e (New York 3 ore)

3. Una natura spettacolare con boschi, colline, montagne come il Pico Duarte con oltre 3.000 metri, fiumi e chiaramente uno splendido mare in cui immergersi dodici mesi l’anno.

4. Il clima della costa nord è più gradevole con una media di 26 gradi tutto l’anno, ed un ottima ventilazione.

5. Puoi fermarti come turista o residente.

6. Un paese stabile con buoni interessi bancari.

sosua

In che cosa consiste la vostra attività?

Nel 2006 abbiamo creato l’agenzia immobiliare www.caraibicasa.come se desiderate comprare un terreno, appartamento, villa o costruire la casa dei vostri sogni siamo il vostro punto di riferimento. Tengo a precisare che qui le commissioni per la nostra agenzia non vengono pagate dal compratore ma solo da chi vende, quindi per voi è un grosso vantaggio averci al vostro fianco non dovrete pagare nessuna commissione.

Oltre a questo per cosa altro si distingue la tua attività?

Ci occupiamo anche di assistervi in tutte le fasi del trasferimento, spedire un container, aprire un conto bancario, ottenere la residenza, patente di guida, iscrivere i figli alle scuole con relative traduzioni dei documenti, assicurazione sanitaria ecc… sono argomenti che trattiamo giornalmente e anche per questo siamo a vostra completa disposizione.

sosua

Quali differenze sostanziali riscontrate a livello lavorativo rispetto all’Italia?

Mai come oggi gli imprenditori stanno scappando a gambe levate dal sistema Italiano, troppa burocrazia che uccide anche il più volenteroso, troppe tasse, tante ore di lavoro e sforzi solo per proteggere quello che si è creato in anni di duro lavoro. Qui sei libero di creare senza il pensiero che ogni giorno c’è qualcuno che viene a chiedere spiegazioni, si paga solo il 29% di tasse. Chiaramente qui non si viene a fare i dipendenti ma i liberi professionisti, cosa che noi italiani sappiamo fare molto bene.

Com’è avvenuta la vostra integrazione in una realtà locale così differente da quella italiana?

Integrarsi qui è semplice, tutti sono sorridenti e cordiali, è sufficiente fare un primo viaggio esplorativo e le reazioni saranno solo due: o non vi piacerà per nulla, o vi innamorate e tornate in Italia solo fisicamente perché la vostra mente non potrà più fare a meno di pensare a quanto siete stati bene.

L’Italia oramai è per voi un ricordo, avete nostalgia, cosa via manca?

Assolutamente non ci manca nulla, siamo appena tornati da una vacanza in Italia e devo dire che da turisti il nostro paese rimane e rimarrà il più bel paese al mondo, ma dopo 10 giorni la nostalgia ci assale perché desideriamo ritornare a casa nostra, a Sosùa.

sosua

Vivere in Repubblica Dominicana sotto quali aspetti è meglio che in Italia ? E sotto quali aspetti è peggio?

Se vi piace vivere in un ambiente di gente solare, sorridente, sereno, vivace, dove ti senti libero questo è il paese giusto. Da voi il ceto medio sta scomparendo, qui può rinascere e vivere molto bene. I punti negativi sono talmente piccoli e pochi che svaniscono in confronto ai lati positivi. Se però siete abituati a guardare il mezzo bicchiere vuoto… anche qui troverete i negativi, il cui passatempo preferito è criticare, giudicare, non gli va bene nulla, ma chissà perché poi rimangono sempre qui.

▶ Scopri la Guida Definitiva per andare a vivere a Santo Domingo

Secondo la vostra esperienza, che tipo di lavoro/attività/investimento è conveniente praticare per un italiano in Repubblica Dominicana?

Dimenticate di venire qui ed aprire un bar in spiaggia o un ristorantino, avete 7 probabilità su 10 di riuscire solo a pagarvi le spese. Suggeriamo sempre a tutti che servono da 2 a 12 mesi per analizzare bene in che tipo di attività in proprio investire. Noi facciamo sempre il possibile per mettere in contatto i nuovi arrivati con altri imprenditori, con l’intento di unire le idee per sviluppare nuove attività di successo. Abbiamo visto varie persone venire qui, senza umiltà, arroganti, tuttologi che dopo 6 mesi sono ritornati da dove erano venuti, avendo sprecato i loro risparmi e l’occasione della loro vita. Prima di tutto bisogna fare una buona valutazione del capitale disponibile, noi suggeriamo sempre di differenziare, comunque questa è un analisi personale che facciamo con ogni singolo cliente.

SOSUA

E’ molto numerosa la comunità di italiani a Sosua?

Quando siamo arrivati eravamo circa quaranta connazionali e noi l’unica coppia di trentenni, oggi grazie alla promozione che abbiamo fatto a questa località ci sono circa 160 residenti.

In definitiva, consigliereste la Repubblica Dominicana come meta per espatriare o più per una esperienza all’estero?

Se tutto viene pianificato in modo corretto evitando errori che potrebbero danneggiare il vostro progetto, vi suggeriamo vivamente di rinascere in questo paese creandovi la vita che avete sempre sognato.

Cosa consigliereste ad altri italiani che desiderassero seguire le vostre orme?

Munitevi di carta e penna e scrivete tutto ciò che desiderate realizzare, iniziate a fare tutto ciò che serve per ottenerlo, non fermatevi fino a che lo avrete raggiunto. State molto lontani dalle persone negative e coloro che cercano di demotivarvi scaricandovi addosso i loro insuccessi, selezionate le persone che frequentate e vi dimostrano con i fatti il loro operato costante nel tempo. Non basatevi sulle opinioni, ragionate sempre con la vostra testa ed intuito.

Tutto ciò che puoi immaginare, lo puoi realizzare! (W. Disney)

Grazie a tutti coloro che ci hanno seguito in questo nostro splendido percorso e che decideranno di camminare al nostro fianco come buoni amici per tutto il tempo che vorranno, la cosa divertente è che questo è solo l’inizio!

Contattateci liberamente per ogni informazione tramite il nostro sito:

Aldo e Roberta

Sito: www.caraibicasa.com