Matteo Fraschetti conquista Miami con la sua azienda del sonno

A cura di Matteo Melani

Se supportati nella maniera adeguata i giovani possono sfruttare le proprie qualità e realizzare prodotti di alto prestigio. Matteo Fraschetti, imprenditore italiano che vive a Miami, ha realizzato Pod, un coprimaterasso a intelligenza artificiale in grado di misurare ogni valore del corpo umano durante il sonno e offrire la giusta temperatura a chi dorme. Eight Sleep, l’impresa che produce il coprimaterasso, prende il nome dal numero di ore consigliate per dormire.

“Ho sempre cercato di dormire poco per fare più attività nella giornata, ma mi sono accorto che una buona qualità del sonno aiuta a migliorare le proprie perfomance, sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni”, dice Matteo Fraschetti a Voglioviverecosi.com. “Rispetto a altri dispositivi di analisi dei dati del corpo-continua- Pod è uno strumento comodo perché assicura la libertà di movimento e per funzionare basta metterlo sul proprio letto”.

Eight Sleep,

Di recente, attraverso la sua azienda, Matteo ha raccolto ben 150 milioni di dollari da parte di investitori di tutto il mondo. Una dimostrazione che anche nell’innovazione gli italiani sanno farsi valere.

Da avvocato a start-upper

Originario di Ferrara, Matteo Fraschetti è laureato in Giurisprudenza e dopo la laurea va a perfezionare i propri studi a San Diego, in California. Dopo il periodo passato negli Stati Uniti d’America, torna in Italia dove svolge la professione di avvocato presso alcuni studi legali e alcune società di consulenza a Milano, come Freshfields Bruckhaus Deringer, Ipsos e Project Finance.

Insomma, fra le sue esperienze di studio e di lavoro, Matteo ha acquisito dimestichezza negli affari e ha appreso le strategie per operare nel mercato internazionale. Comprende però che può sfruttare le sue capacità anche in altri settori, così nel 2008 fonda una start-up di investimenti che guida fino al 2012, quando decide di venderla.

L’idea di Pod

Oltre allo studio, Matteo da sempre è stato un appassionato di sport e quindi attento alle buone abitudini per migliorare le proprie prestazioni.

Ora che è un imprenditore può mettere a frutto le sue competenze per realizzare un prodotto innovativo in grado di offrire all’utente le funzioni necessarie per assicurare un riposo di qualità. Nel 2014 si trasferisce a San Diego e fonda l’impresa Eight Sleep per studiare insieme ai suoi dipendenti un dispositivo in grado di assicurare un buona qualità del riposo.

Pod Pro Cover - Eight Sleep App

Oltre a Matteo, nella società ci sono altri due italiani, Andrea Bassi e Andrea Ballarini.Ho studiato diversi studi medici e abbiamo fatto molte indagini di mercato per esplorare tutte le tecnologie esistenti per il miglioramento del sonno”, ricorda Fraschetti. L’idea di Eight Sleep ricade su un coprimaterasso a intelligenza artificiale, con sensori di movimento e di rilevazione.

Infatti Pod dispone di un sistema operativo in grado di formulare algoritmi a ogni secondo così da regolare lo stato termico del materasso alla temperatura di cui ha bisogno l’utente.

Il design assicura una perfetta raccolta dei battiti cardiaci e i respiri, dato che il materasso ha uno spessore di soli 0,01 pollici. I dati raccolti poi vengono trasmessi all’app dello smartphone o del tablet, così da essere visualizzati la mattina seguente.

Un’idea innovativa che per essere messa a punto ha avuto bisogno di ricerche, tanto che solo nel 2019 è stata messa sul mercato.

Il successo oltreoceano

Ma gli studi hanno dato i loro frutti, tanto che Eight Sleep è riuscita a vendere ben 8mila coprimaterassi nella sola fase di preordine. “Direi che l’inizio è stato bello e energizzante, ma anche brutale proprio perché abbiamo lanciato un prodotto del tutto inedito”, dice Matteo.

Nel 2020 le vendite di Pod hanno fatturato ben 150 milioni di dollari e oggi il coprimaterasso viene usato da società sportive e cliniche. Con l’ultimo investimento di 86 milioni di dollari da parte del fondo Valor Equity Partner , Eight Sleep non viene più considerata una start-up ma un’impresa in espansione. Oltre agli Stati Uniti, Pod viene distribuito anche in Cina e in Europa.

Il mio obiettivo-conclude Matteo Fraschetti- è quello di investire sempre più nell’innovazione e monitorare la salute del cliente ogni notte come se andasse dal medico”.