Maiorca, la regina delle Baleari

Affascinante, come solo un’isola sa essere. Verde, come la natura che incontra l’azzurro del mare e il bianco di spiagge di sabbia finissima. Divertente, come la movida che da sempre contraddistingue le sue notti tra locali e ristoranti. Mediterranea, come le acque che la circondano. È Maiorca, la più grande delle isole Baleari. Conosciuta anticamente con il nome di Maiorica o Maiolica, in spagnolo è semplicemente Mallorca. L’isola si estende su una superficie di 3.650 km quadrati e conta circa 900mila abitanti, numero che aumenta incredibilmente in estate grazie all’intenso flusso turistico. Il suo capoluogo è Palma, situato al centro dell’omonima baia.

☞ Leggi la nostra Guida completa per andare a vivere a Maiorca!

Con il suo clima mediterraneo, la bellezza del suo mare, le feste, il fascino della natura e i divertimenti notturni, è oggi considerata una delle migliori località sul Mediterraneo dove trascorrere le vacanze e, perché no, pensare a un trasferimento definitivo. Merito anche delle sue meravigliose spiagge: più tropicali e dalle sabbie bianchissime al sud, più rocciose e spettacolari al nord. Se ne contano circa trecento in tutta Maiorca, tra cui: Es Trenc, Es Pregons Grans ed Es Pregons Petits Cala Mondragó Agulla Cala Figuera Cala Egos e Playa de Muro eletta da poco come la più bella di tutta Maiorca dagli utenti di TripAdvisor.

L’offerta turistica di Maiorca non si basa però solo sul sole, sul mare e sulla voglia di abbronzatura. Anche il suo aspetto culturale non è da sottovalutare, grazie a una serie di monumenti e di ricchezze storico-artistiche. L’architettura di Maiorca, infatti, risente delle tante dominazioni che nel corso dei secoli ha subìto il suo territorio. A partire dal capoluogo, fondato dai romani, e dove oggi si possono ammirare influenze gotiche e arabe. Come la maestosa cattedrale di Santa Maria, chiamata dai locali semplicemente la Seu, è una chiesa in stile gotico catalano che sorge proprio di fronte al mare e primo esempio di palazzo storico a impatto zero. Tanti anche gli sport da svolgere a Maiorca. Primo fra tutti il trekking che rende l’isola una meta ideale per le vacanze primaverili e autunnali. Lontano dal flusso dei turisti, si potranno infatti apprezzare i molti itinerari dedicati agli escursionisti tra suggestivi paesaggi e natura incontaminata. Ciclismo, equitazione e naturalmente sport acquatici completano, infine, l’offerta sportiva di Maiorca.

☀ Vuoi investire alle Baleari? Scopri come aprire un'attività a Palma di Maiorca! ☜

Insomma un’isola per tutti i gusti e le esigenze, per giovani e meno giovani, per famiglie e single. Un’isola straordinaria che non mancherà di sorprendervi e farvi innamorare.

I video sono realizzati da MOONY PRODUCTIONS 

(info.moonyproductions@gmail.com)

Per maggiori info sull’isola (vacanze, lavoro, immobiliare, italiani che ci vivono):

www.isoladimaiorca.com

Il paradiso è alle Baleari