Italiani a Londra: la pizzeria di Luca

“La missione è quella di tramandare la nostra idea di pizzeria e la sua evoluzione, con l’apertura di altre La Gatta Pizzeria, creando un brand riconosciuto anche in Italia. In poche parole, ho intenzione di invadere Londra e l’Italia di gatti!” Una nuova sfida, un nuovo progetto per Luca La Gatta, uno dei tanti italiani a Londra con tanti sogni nel cassetto ancora da realizzare. L’apertura di una pizzeria innovativa, inserita in un ambiente moderno, trendy e industrial style, che vede regina la Pizza napoletana, accompagnata da altri piatti partenopei.

Luca, come e in cosa è cambiata la tua vita dall’ultima volta che ci siamo sentiti?

Di cambiamenti effettivi nella mia vita ce ne sono stati pochi, poiché l’obiettivo è sempre stato lo stesso. Ma un cambiamento evidente credo sia la maturità e l’esperienza acquisita negli ultimi anni, che mi hanno dato la possibilità di portare avanti quella che credo sia la mia missione oltre che la mia passione. Vorrei dire quindi che la mia ambizione è sempre “work in progress” e questa nuova attività è il seguito di “Via Caracciolo”.

✔ Come si vive e quanto costa vivere a Londra? Ve lo raccontiamo nella nostra guida! ✔

italiani a londra

Come si chiama il tuo nuovo locale e da chi sei affiancato in questa nuova avventura?

In realtà il locale ha il mio stesso cognome, ma il nome è un’idea di Sandra Milite, la persona che mi ha affiancato in questa avventura insieme a suo marito. Sandra ama i gatti, proprio come me ed è a Bibi, la mia gattina, che mi sono ispirato per la scelta dei colori per il logo e gli interni. Mi viene spontaneo quindi ringraziare chi ha sviluppato il logo e cioè Fabio Miracolo, professionista in questo campo e Gianluca Agostini per lo sviluppo del sito web.

Che tipo di locale sarà quindi La Gatta pizzeria?

Mi sono divertito tanto, dalla mia testa sono esplose idee abbastanza innovative. Ho voluto creare un ambiente moderno, trendy, industrial style, molto londinese, con scritte ed aforismi su vetri e specchi, dove il cliente può benissimo interagire e scrivere la sua frase o aforisma. In più ho creato una sala nel basement, che avrà una doppia funzione, quella di ludoteca per bambini durante il giorno e quella di un privee/night club durante la sera. Quindi una pizzeria in chiave molto moderna.

E’ sempre la pizza napoletana la protagonista dei tuoi menù?

Chiaramente da napoletano Doc non posso fare altro che promuovere la pizza tipica della mia città. In questo progetto però c’è una novità: la pizza per me è sempre stato il risultato più creativo della tradizione napoletana, per questo ho voluto renderla ancora più creativa realizzando la “Pizza Gourmet Napoletana Doc.”, dove nuovi ingredienti, oltre che genuini e salutari, diventano anche elementi coreografici di idee originali e appetitose. E non solo, ho aggiunto nei menù altri piatti tipici partenopei: le zeppole e i panzarotti, la pizza fritta, la parmigiana di melanzane, il tagliere di salumi e formaggi misti, rigorosamente italiani, e altri sfizi che credo incontreranno i gusti dei londinesi.

★ Un MUST! ★ Leggi la nostra guida su come lavorare nella ristorazione in Italia e all'estero

italiani a londra

Dov’è possibile mangiarla?

Nella nuova little Italy di Londra, Parsons green Fulham,al 311 New Kings Road, La Gatta Pizzeria.

Quanto è apprezzata dai londinesi la pizza napoletana?

La nostra pizza credo sia tanto apprezzata quanto preferita, perché i prodotti IGT e DOC che usiamo garantiscono la stessa qualità della tradizione.

Una curiosità, qual è quella più richiesta?

Non a caso la più richiesta è la classica Margherita, ma con la variante della mozzarella di bufala e pomodorini confit. Poi la Tronchetto, ideata dal nostro giovane talentuoso chef Francesco Callifuoco, e poi una pizza molto ambiziosa con burrata pugliese, ricotta di bufala, fiori di zucca e tartufo nero, ideata da una persona a me molto cara.

Nel tuo vecchio locale c’era la possibilità di frequentare dei corsi da pizzaiolo. Intendi farlo anche presso “La Gatta”?

Appena ci sarà la possibilità organizzativa credo che anche questa volta proporrò un corso per pizzaioli e ci stiamo organizzando per creare anche una sorta di consulenza per aiutare imprenditori che vogliono investire a Londra. Un team di consulenti e professionisti del settore sarà in grado di offrire un servizio completo per start-up ed imprese, che desiderano investire in questo campo, seguendo il cliente in tutte le tappe del processo. Passione, esperienza e professionalità saranno al servizio dei nostri clienti.

☞ Investimenti all'estero? Scopri come fare per aprire un'attività a Londra! ♕

italiani a londra

Cosa bisognerà fare per partecipare? E soprattutto quando cominceranno i corsi?

Per poter partecipare al corso basta compilare il modulo che sarà pubblicato sul nostro sito ancora “under costruction”.

Anche se hai da poco avviato questa tua nuova attività, hai altri sogni nel cassetto?  Altri progetti da realizzare?

Credo che tutti abbiano sempre tanti sogni nel cassetto. E’ l’elisir per poter guardare sempre avanti positivamente. I miei restano segreti e non li dico finchè non si realizzeranno. In fondo sono sempre napoletano e un po’ di scaramanzia non guasta mai. Certo che ci sono altri progetti. La missione è quella di tramandare la nostra idea di pizzeria e la sua evoluzione, con l’apertura di altre La Gatta Pizzeria, creando un brand riconosciuto anche in Italia. In poche parole, ho intenzione di invadere Londra e l’Italia di gatti!

Luca La Gatta

lucalagatta@hotmail.it

www.lagattapizzeria.co.uk

Nicole Cascione