Alessio, quando e come è nato il portale Face4Job?

Face4job è stato fondato l’1 agosto 2013 ed il lancio ufficiale del portale è dello scorso 10 febbraio.
L’intuizione è frutto di esperienze personali nell’ambito della ricerca e selezione del personale ed in particolare, l’idea di una piattaforma innovativa con nuove logiche di incontro tra domanda ed offerta, è maturata quando dal 2009 ho deciso di prendere in mano lo startup in Italia di un R&D americano, vivendo pertanto tutte le logiche dei processi tipici dei colloqui di lavoro per assunzione di personale qualificato nelle differenti divisioni aziendali e per le diverse funzioni. In questi anni ho avuto modo di sottoscrivere accordi con i più noti portali telematici, come pure società di ricerca e selezione tra le più note: nel primo caso, a fronte di abbonamenti obbligati e per lunghi periodi di tempo, si trattava di verificare database infiniti di CV poco ben organizzati, mentre nel secondo, affrontare onerosissimi accordi per la richiesta di profili qualificati, dovendo comunque investire tanto tempo per effettuare colloqui ai candidati suggeriti. Morale della favola: tempi e costi elevatissimi sia per l’azienda che per i candidati, non potendo mai confermare di aver trovato la persona giusta al 100%. Inoltre, negli anni precedenti ho ricoperto molte volte il ruolo di candidato per nuove proposte di lavoro e per molti anni sono stato io stesso incaricato di ricercare importanti figure professionali (c.d. Head Hunter). L’esperienza derivante dai molteplici incontri avuti con studiosi e scienziati internazionali che hanno dedicato la propria carriera alle risorse umane e allo studio del settore, ha completato il rafforzamento della mia visione del business. In questo scenario generale è nata l’idea di Face4Job.

colloqui

Approfondimento consigliato → Tutto sul lavoro di magazziniere: corsi, offerte di lavoro, ecc.

Di cosa si tratta?

Face4Job è un servizio totalmente innovativo in quanto riproduce, in ambito digitale, le logiche tipiche del processo di ricerca e selezione e le dinamiche di incontro tra domanda ed offerta di lavoro. Il tutto avviene all’interno di una piattaforma su web indipendente, che garantisce pertanto la riservatezza assoluta del processo per il candidato e per l’azienda.

Quali servizi offre?

Le 4 mosse per il lavoro. I candidati, che utilizzano il servizio gratuitamente:

1) inseriscono il proprio curriculum vitae ed effettuano un’autovalutazione in base ai talenti che più li caratterizzano e, una volta selezionati dall’azienda;

2) hanno la possibilità di affrontare un colloquio off-line (registrando un video di risposta di 1 minuto, il VideoTalent, ad una domanda visibile e richiesta dall’azienda in linea ai talenti dichiarati);

3) un colloquio in tempo reale (sempre attraverso la registrazione di un VideoTalent, ma questa volta con visione della domanda 1 min prima che decidano di rispondere e sempre nei tempi definiti di invio);

4) l’ultimo “in streaming”, incontro Room faccia a faccia con l’azienda e sempre da casa.

Quali sono gli step da seguire?

Basta semplicemente collegarsi al sito www.face4job.com ed iscriversi nell’area azienda o candidato. Dopo aver compilato il profilo corrispettivo, l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro avviene automaticamente grazie all’algoritmo che effettua il matching di competenze e talenti richiesti e può iniziare il processo sopra descritto delle 4 mosse, pilotato dall’azienda in assoluta libertà e flessibilità.

Quali sono gli aspetti positivi di Face4Job?

Un servizio innovativo senza precedenti che permette alle aziende di risparmiare costi diretti e tempi impiegati nella selezione dei curricula (servizio “a consumo”), come pure ai candidati di effettuare comodamente da casa tutti i colloqui di interesse ed in tutto il mondo.
 In sintesi:
Face4Job è un servizio totalmente innovativo in quanto offre:

• Riproduzione delle logiche tipiche del processo di ricerca e selezione fra azienda/candidato;

• Piattaforma indipendente di “video-streaming” (garanzia assoluta di riservatezza del database);

• Per i candidati, possibilità di registrare dei “VideoTalent”, secondo un processo strutturato di intervista per step, che qualifica in maniera immediata;

• Per le aziende, un processo di screening iniziale snello ed efficace, visionando i “VideoTalent” dei profili più interessanti, emersi attraverso il processo di selezione;

• Iscrizione ed utilizzo del servizio interamente gratuito per i candidati;

• Iscrizione gratuita e servizi con costi a consumo per le aziende (no abbonamenti, nessun vincolo, utilizzo anche in anonimato).

colloqui

Ci sono dei costi da sostenere per coloro che cercano lavoro? E per le aziende in cerca di personale?

Per i candidati è completamente gratuito mentre per le aziende l’utilizzo è a consumo “pay per use”: 3,33€ al giorno per visionare il database liberamente come i normali portali, 1€ al giorno per annuncio e richiesta colloquio off-line (2nda mossa), 1€ per ogni richiesta di domanda realtime 
e 1€ per ogni room. Il tutto con ricariche (minimo 10€) e senza alcun abbonamento o vincoli.

 EXTRA! ✎ Le nostre linee guida su come scrivere un buon curriculum di lavoro

Che riscontro sta ottenendo sul territorio?

Molto positivo, nonostante l’Italia non sia il miglior terreno per l’innovazione o qualsiasi iniziativa che rompa gli schemi: dopo 2 mesi quasi 100 aziende iscritte, circa 4.000 candidati e tanti tanti 
riconoscimenti e titoli significativi (Bando CE e StarsUp per il crowdfunding). È stata voluta la scelta di partire dall’Italia, nonostante le concrete possibilità di sviluppo all’estero e sapendo l’incredibile 
impegno necessario, ma con la consapevolezza di una maggiore soddisfazione nei risultati!

Come pensi si svilupperà Face4Job?

Più che pensare a come si svilupperà, penso a quello che farò: Europa e Russia per giugno e Stati Uniti e Cina entro l’anno 2015. Tante news e spin-off, ma sono top secret!

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Il progetto è unico: creare un servizio per tutti, che faciliti il processo di chi offre e chi domanda lavoro, con lo scopo di azzerare le distanze e permettere a chiunque di poter ambire al lavoro per il quale è tagliato, e far sì che emergano tutte le opportunità grazie ad un servizio quasi gratuito per le aziende, che troveranno quindi i profili più adeguati, produttivi ed efficienti per i propri contesti di lavoro.

http://it.face4job.com/

https://www.facebook.com/face4job?fref=ts

colloqui

Alessio Romeo, l’ideatore di Face4Job

A cura di Nicole Cascione