studiare in australia

Perché sei venuto in australia?

Sono venuto in Australia, principalmente per le condizioni climatiche, penso sia uno dei posti piu’ adatti per conciliare lo studio della lingua inglese, con il divertimento del poter vivere sulla costa. Inoltre l’Australia è un paese con una economia forte e stabile. E questo permette agli stranieri di venire a lavorare in Australia con una Student Visa: in questo modo gli studenti possono lavorare mentre frequentano il loro corso di inglese (o altro) e tirare su un po’ di soldi per mantenersi durante la loro permanenza in Australia e magari mettere da parte il necessario per viaggiare durante le vacanze dalla scuola o alla fine del loro corso.

Perché hai scelto la Gold Coast?

Perché penso sia uno dei posti migliori in cui sia possibile unire lo studio della lingua inglese con attività sportive, come ad esempio il surf. La Gold Coast è decisamente la migliore città australiana dove cercare attività sportive a contatto col mare e fare amicizia con persone di tutto il mondo. Le possibilità di fare sport acquatici (a partire dal surf) e quelle della sua vita notturna sono davvero vaste e variegate. Insomma, se si cerca una buona dose di divertimento da aggiungere alla propria esperienza formativa… consiglierei decisamente la Cold Coast.

✎ Approfondimento: tutte le info utili per andare a studiare in Australia

Ti sei iscritto ad una scuola di inglese. Cosa ci puoi raccontare? Sei soddisfatto della tua esperienza?

Sono venuto in Australia anche per approfondire la mia conoscenza della lingua inglese perché penso che ormai sia essenziale conoscere questa lingua. E studiarla vivendo all’estero penso sia il modo migliore per apprendere in modo più facile e veloce. In un’economia globalizzata dobbiamo essere in grado di comunicare con persone provenienti da ogni parte del mondo. E naturalmente l’inglese è la lingua più diffusa (almeno nel mercato del lavoro) ed è fondamentale conoscerla bene se si vuole affrontare una carriera promettente. Anche per viaggiare in diverse parti del mondo l’inglese è la lingua che di solito di permette di farti comprendere ovunque.

Come scuola ho scelto la BROWNS ELS, la migliore scuola di inglese in Australia (hanno anche vinto un premio nel 2010 come “Miglior Scuola dell’Emisfero Sud”) perchè già dal primo impatto del sito web mi è sembrata molto professionale. Si, sono molto soddisfatto dell’esperienza alla Browns, che ho trovato molto organizzata e professionale, ed ottima per conoscere gente proveniente da tutto il mondo. Mi hanno anche aiutato a risolvere un po’ di problemi tipici di chi è appena arrivato in Australia e non sa ancora “come funzionano le cose”. Altri miei amici e compagni di classe hanno invece trovato qualche lavoretto proprio grazie alla Browns e al servizio che offrono per aiutare gli studenti a cercare lavoro, preparare il curriculum australiano, etc…

Cosa ci puoi raccontare della tua esperienza in Gold Coast?

La mia esperienza nella Gold Coast è stata davvero formativa, sia dal punto di vista dell’apprendimento che da quello personale: ho avuto avuto la possibilità di conoscere davvero molte persone provenienti da tutte le parti del mondo. Prima di venire in Australia pensavo sarebbe stato più difficile sistemarsi ed adattarsi alla nuova vita. Ma appena ho iniziato la scuola ho fatto amicizia con un sacco di persone che mi hanno aiutato a fare di questa esperienza un’esperienza indimenticabile. Abbiamo passato un sacco di tempo assieme, anche oltre all’orario scolastico e con alcuni dei miei compagni di classe mi sono imbarcato anche in qualche viaggio in giro per l’Australia. Penso che conoscere altre culture e condividere la propria con la altre persone provenienti da altre parti del mondo sia davvero un’espereinza unica. Sono partito da solo ma ho trovato un sacco di compagni di avventura.

✈✈✈ Trovare lavoro in Australia: ecco tutti i consigli utili da seguire ✔

studiare in australia

Sei soddisfatto della tua esperienza in Australia?

Si, mi ritengo molto soddisfatto della mia decisione di venire in Australia. Penso che sia un posto davvero bello, dove puoi trovare tutto quello di cui necessiti. In Australia si può respirare un’accoglienza che ci fa sentire subito a casa. Non ci sono discriminazioni e le opportunità della città sono disponibili a tutti. E la Gold Coast è una città veramente ricca di possibilità di divertirsi. Puoi decidere di imparare a fare il surf come si deve o semplicemente crogiolarti al sole in spiaggia, puoi visitare i parchi della città, puoi uscire tutte le sere e trovare sempre qualcosa da fare.

Hai avuto qualche problema nella tua nuova vita in Australia?

No, nessun tipo di problema. Ogni tanto puoi sentire mancanza di casa, della famiglia, degli amici… D’altra parte ho trovato ottimi amici in Australia.

Che tipo di visto avevi? Hai cercato un lavoro?

Fermandomi per sole 8 settimane avevo un tourist visa e quindi non ho cercato nessun lavoro. Molti miei amici e compagni di classe invece hanno trovato un lavoro e anche se per molti era una soluzione temporanea perchè magari non proprio attinente alle loro specializzazioni (ci vuole un buon inglese per ambire a certe posizioni) hanno comunque tratto qualcosa di positivo dall’esperienza. Di solito i lavori più comuni sono barista, cameriere, commesso… Il bello è che con questi lavoretti di 20 o poco più ore a settimana ci si riesce a pagare abbondantememnte gli studi e la propria permanenza in Australia… e spesso si riesce anche a mettere da parte i soldi per un viaggetto. Trovare lavoro in Australia è abbastanza facile. Certo nessuno ti viene a cercare ma ovviamente ti devi dare da fare per trovarlo. Ma sopratutto più si conosce l’inglese e più si riescono a trovare opportunità di più alto livello.

Hai viaggiato? Cosa ci puoi raccontare dei tuoi viaggi?

Purtroppo non ho viaggiato quanto avrei voluto, solamente nei week end ma con spostamenti non troppo eccessivi, come Fraser Island, Byron Bay… Tutti posti molto belli. In Australia ci sono posti meravigliosi che bisogna assolutamente vedere: la Grande Barriera Corallina, i parchi naturali, città incredibili come Sydney, Melbourne e Brisbane. E ci sono anche i circuiti di Formula 1 e molti altri eventi sportivi: The Australian Open per il tennis, The Quick Silver Pro (Surf e Skate in Gold Coast), The Gold Coast 600 v8 (Famosa gara di rally che si tiene in Gold Coast)… Spero proprio di tornare presto e finire di vedere quello che mi manca.

☞ Leggi la nostra Guida Completa per trasferirsi a vivere in Australia

Che piani hai per il futuro? Pensi di voler tornare un giorno?

Purtroppo per motivi lavorativi sono potuto rimanere in Australia solo per 8 settimane, ma penso che sicuramente ci tornerò ancora. Voglio tornare in Australia e vedere quello che per mancanza di tempo non sono riuscito a vedere la prima volta. L’Australia potrebbe essere inoltre anche il posto per una nuova opportunità di carriera. Ora che ho migliorato il mio inglese posso sicuramente considerare quest’idea.

Hai qualche bella storia da raccontarci sulla tua esperienza?

Sicuramente una cosa che mi ha lasciato l’Australia è l’esperienza del surf, che ho cercato di praticare il più possibile, e di cui mi sono innamorato sotto tutti i punti di vista.

Cosa suggeriresti a coloro che stanno pensando di intraprendere un’esperienza come la tua?

Penso che sia un’esperienza indimenticabile, che sia giusto intraprendere sia per motivi professionali che personali, in quanto oltre ad imparare una lingua nuova, si ha la possibilità di vivere esperienze uniche che ci si porterà dietro come bagaglio di esperienza personale, che personalmente penso sia una delle cose piu’ importanti. Per quelli che stanno pensando di venire in Australia posso dire solo una cosa. Non pensateci troppo e fatevi quest’esperienza: non ve ne pentirete!  Per chi ha già pianficato il proprio viaggio… Complimenti! Avete preso la migliore decisione in assoluto!

Intervista realizzata da Jonathan di www.vaustralia.it.

Per avere informazioni dettagliate su come trasferirsi a vivere e lavorare  in Australia:

www.mollaretutto.com/cambiare-vita/oceania/australia