Completare il proprio percorso di studi nella vicina Svizzera? Si può, grazie alle borse di studio offerte dalla Confederazione Elvetica e dalle Università di Friburgo, Neuchatel, San Gallo, Svizzera italiana e Losanna. Sono stati pubblicati, nell’ambito dei contributi economici che diversi Paesi e organizzazioni internazionali mettono a disposizione dei nostri connazionali ogni anno, in accordo con il Ministero degli Affari Esteri Italiano, i bandi 2016 2017 per l’assegnazione di borse di studio in Svizzera destinate a: studenti, laureati, ricercatori e artisti di nazionalità italiana. I contributi sono divisi in due tipologie principali: le Borse federali, offerte e finanziate direttamente dalla Confederazione Svizzera, e le Borse cantonali, finanziate direttamente dalle singole università e valide per diversi percorsi di studio.

☞Approfondimento consigliato: ecco come trovare lavoro a Lugano

Attualmente sono aperte le iscrizioni per partecipare alle borse cantonali e finanziate direttamente dalle Università di Friburgo, Neuchatel, San Gallo, Svizzera italiana e Losanna. Sono destinate a studenti, laureati e ricercatori italiani che desiderano recarsi nella vicina Svizzera per approfondire le conoscenze acquisite o per svolgere attività di ricerca in vari settori. I contributi previsti hanno durata variabile, da 9 a 12 mesi, a seconda dell’ente proponente e della tipologia di sovvenzione. Gli importi previsti vanno dai 900 ai 1.900 franchi svizzeri mensili, e sono destinati nella maggior parte dei casi a candidati di età non superiore ai 35 anni. Le lingue richieste sono il tedesco, l’inglese e il francese a seconda del percorso di studio selezionato e dell’Università scelta. È prevista l’esenzione dal pagamento semestrale delle tasse per la durata della borsa.

☞ Scopri la nostra Guida per trasferirsi a vivere in Svizzera: costo della vita e molto altro ☜

Per partecipare al bando c’è tempo fino al 12 gennaio 2017. Le domande di partecipazione devono essere inviate secondo le modalità indicate in ciascun bando. Per tutte è necessario candidarsi online sul sito www.esteri.it (opportunità di studio – Borse di studio per italiani) prima di inviare la domanda con tutta la documentazione cartacea all’Ambasciata di Svizzera in Italia.

▶▶ Ecco la Guida Definitiva per cercare e trovare lavoro in Svizzera ◀◀

È possibile scaricare la modulistica e la documentazione completa, e accedere ai link di riferimento, relativi alle borse di studio a questo indirizzo:

www.dfae.admin.ch/countries/italy/it/home/servizi/borse-di-studio.html.