Cosa fare a New York: Top 10 

Avete già prenotato il vostro volo per New York, fatto il visto e deciso la sistemazione in hotel … Bene! Possedete già il “pacchetto base” per iniziare a sognare la città che non dorme mai.

C’è però una difficoltà principale, quando si organizza un viaggio nella Grande Mela: ci sono centinaia di cose da fare, e proprio per questo motivo è molto difficile scegliere e distribuire le attività nei giorni (solitamente pochi) che si trascorreranno in città.

MAPPA NEW YORK

Per aiutarvi in questo compito, vi suggeriamo quali sono le 10 cose da fare a New York almeno una volta, se si ha la possibilità di visitarla. Questi 10 piani renderanno il vostro viaggio ancora più indimenticabile, e sono così diversi tra loro che accontenteranno tutti i gusti e sarà impossibile annoiarsi.

Vedere un musical a Broadway

Broadway Avenue non è solo un’altra strada che attraversa Manhattan. Nel suo passaggio attraverso Times Square, Broadway diventa il quartiere dei teatri più famoso degli Stati Uniti e del mondo, in cui i grandi classici del musical sono stati eseguiti per decenni.

✈ Volerai negli USA a breve con i tuoi figli? Scopri cosa fare a New York con i bambini! ◀

Andare a un musical di Broadway è il piano perfetto per concludere una giornata stanca a dare calci alla città, ed è un regalo per tutti i sensi. Dalle opere più classiche come Chicago o The Phantom of the Opera, che ci trasportano a secoli fa, alle più recenti creazioni Disney come Aladdin o Frozen, che incantano milioni di persone ogni anno. Sebbene non ci sia un trono, la corona spetta senza dubbio a Il Re Leone, che dopo oltre vent’anni sul tabellone è ancora il miglior venditore.

Su siti come Hellotickets potrete acquistare i biglietti online comodamente da casa, e assicurarvi un posto per lo spettacolo che desiderate vedere nel vostro giorno preferito.

Central Park in bicicletta

Con il bel tempo, andare in bicicletta attraverso Central Park è una delle esperienze da fare assolutamente a New York. Il parco è fantastico ma molto grande, e a piedi potreste trascorrere un’intera giornata per esplorarlo.

central park new york

Se deciderete invece di noleggiare una bicicletta e fermarvi nelle aree più emblematiche, potrete goderne il ​​doppio. Inoltre, le strade sono tutte perfettamente preparate per i ciclisti e vi renderete conto che è un’attività molto comune.

Per noleggiare le biciclette ci sono due opzioni: o le aziende che si dedicano al noleggio di biciclette al giorno, o il Citi Bike, il servizio ufficiale di bike sharing della città, che prevede pass giornalieri ideali per i turisti.

Salire su un tetto per vedere Manhattan

La città dei grattacieli non delude mai ed è più che pronta ad emozionarvi dall’alto. Contemplare lo splendore di New York è molto facile da qualsiasi edificio con terrazze ai piani superiori. Vi consigliamo di farlo perché vi darà la sensazione di essere in un film, e sentirete davvero di essere arrivati a Manhattan.

Ci sono diverse opzioni per vedere la città dall’alto: salire sul classico Top of The Rock per avere la migliore vista dell’Empire State Building, sul One World Observatory, nel Ground Zero, o provare una delle dozzine di hotel che sono sparsi in diverse aree della città e hanno buoni cocktail e musica. Dovrete essere disposti a pagare qualcosa in più, ma ne varrà la pena.

☞ Scopri quali sono le cose da sapere su New York prima di partire per la tua vacanza! ☜

Guardare una partita dei New York Knicks al Madison Square Garden

Anche se non siete fan del basket, andare a vedere una partita dell’NBA dal vivo è un’esperienza sicuramente imperdibile e molto “locale”. I New York Knicks giocano al Madison Square Garden, la famosissima e storica arena coperta vicino a Times Square.

Lo spettacolo include coreografie di cheerleader, lotterie di tutto ciò che si può immaginare, musica, cibo e grandi emozioni. La stagione regolare inizia ad ottobre e dura fino ad aprile.

Se volete assistere a una delle partite, vi raccomandiamo di guardare il calendario con le date e acquistare i biglietti il ​​prima possibile, poiché si esauriscono velocemente.

Prendere il traghetto per Staten Island e vedere da vicino la Statua della Libertà

Una delle cose da fare a New York gratis è vedere da vicino Statua della Libertà salendo sullo Staten Island Ferry, traghetto gratuito che parte da Manhattan e passa proprio vicino alla Statua. Vale la pena non solo per vedere il simbolo di New York da vicino, ma per la meravigliosa vista dello skyline di Manhattan.

Sul sito ufficiale della città di New York potrete trovare tutti gli orari dello Staten Island Ferry in formato pdf.

new york

Fare shopping a Soho

Soho è una delle aree più conosciute di New York, ed è famosa per il gran numero di attività commerciali che ospita. Ristoranti alla moda, pop-up, negozi di abbigliamento, boutique di designer europei e americani e tanto altro: vale la pena fare una passeggiata, anche soltanto per ammirare le vetrine.

Questo quartiere di Manhattan è anche molto vicino a Chinatown e Little Italy, e quindi si combina perfettamente con una passeggiata turistica più lunga.

Attraversare il ponte di Brooklyn al tramonto

Il quartiere di Brooklyn è una delle zone della Grande Mela più amate dai viaggiatori. Godere della splendida vista dal Ponte di Brooklyn al tramonto è sicuramente una delle cose più romantiche da fare a New York con il vostro partner.

Per godervi l’esperienza completa vi consigliamo di andare all’ora di pranzo, mangiare intorno al ponte e aspettare il tramonto sul prato vicino. Per tornare a Manhattan, si potrà attraversare il ponte e godere di una magica vista.

☆ Scopri la nostra Guida Completa per trasferirsi a vivere a New York

Cantare “New York, New York” di Frank Sinatra sulla Fifth Avenue

Chi non ha mai sognato di percorrere le strade piene di grattacieli al ritmo di “New York New York” di Frank Sinatra?

Il nostro consiglio, in questo caso, è dettato dal puro romanticismo: se anche voi vi emozionate facilmente con la musica e i viaggi (meglio se in combinazione), fatelo!

Di notte o di giorno, non importa: a Manhattan nessuno guarda nessuno e tutti guardano tutti.

Mangiare un hot dog al Gray’s Papaya

Mangiare un hot dog dovrebbe essere una di quelle cose quasi obbligatorie da fare a New York. Si trovano chioschi e negozi in ogni angolo e ci sono diversi modi di mangiare gli hot dog.

Uno dei posti per mangiare gli hot dog più famosi della città è il Gray’s Papaya. Dopo la sua apparizione in film come “C’è posta per te” è diventato ancora più noto, ma è sempre stato famoso a NY per l’eccellente rapporto qualità-prezzo. È perfetto per fare una pausa pranzo mentre si visita la città senza spendere molto.

Gray’s Papaya

Fare un giro in elicottero attraverso Manhattan

Se avete un po’ più di soldi da spendere e volete un’esperienza davvero di alto livello, vi consigliamo di fare un giro in elicottero. Vedere da vicino i grattacieli è una delle esperienze più emozionanti che si possano sperimentare a New York, e sicuramente anche una tra le più romantiche.

Gite di diversa durata sono organizzate quotidianamente, dai 15 minuti a più di 1 ora. L’orario migliore è senza dubbio il tramonto, ma può andare bene anche una mattinata limpida.