Questo non significa però che il lavoro venga “regalato”, ma con questi 10 consigli la ricerca di una occupazione sarà molto più facile:

  1. Guardate tutti i giorni i siti web di annunci www.karriere.at e www.monster.at. Sono i più utilizzati in Austria e ogni giorno vengono inseriti centinai di nuove offerte di lavoro.
  2. Per chi cerca lavoro nel settore della gastronomia o del turismo consiglio di cercare sui siti web specializzati www.hogastjob.com/ e www.hogastjob.com . Al momento ci sono più di 1000 offerte di lavoro disponibili!
  3. Per chi pensa di trasferirsi a Vienna e vuole trovare un lavoro part-time per iniziare, il portale che fa per voi è www.jobwohnen.at/. Qui si trovano spesso anche offerte di lavoro con l’italiano.
  4. Studiate il tedesco! Non c’è bisogno di dirlo ma la maggior parte delle offerte di lavoro in Austria hanno a che fare con il tedesco. Anche per una mansione semplice in cucina o come cameriere è sicuramente necessario un vocabolario di base per comunicare con i clienti o colleghi di lavoro.
  5. Migliorate l’inglese! In Austria parlano tutti inglese veramente bene, e le aspettative ad un colloquio di lavoro sono quindi molto alte. Una bella ripassata vi eviterà brutte figure e la perdita del posto tanto sperato.
  6. Anche se parlate solo italiano non demordete, cercate nei siti indicati sopra offerte di lavoro con “italienisch” oppure “italy“, a volte si trovano annunci di lavoro dove cercano madrelingua italiani, per esempio per assistenza clienti.
  7. State sempre attenti alle fregature! Anche se in Austria normalmente i datori di lavoro sono molto corretti, c’è sempre chi vuole fare il furbo, magari alle spalle di uno stranierio. La legge austriaca parla chiaro: ancor prima di iniziare qualunque lavoro deve essere presente un contratto firmato con diritti e doveri. Se non siete sicuri che sia tutto in regola fate controllare il contratto presso la camera del lavoro (www.arbeiterkammer.at)
  8. Informatevi sugli stipendi medi in Austria per capire se l’offerta di lavoro è nella media del settore in cui si intende lavorare. Tramite il sito web www.gehaltsrechner.gv.at è possibile scoprire la media degli stipendi per ogni settore in base alle statistiche austriache.
  9. In Austria è usanza indicare lo stipendio al lordo – anche negli annunci di lavoro. Potete calcolare lo stipendio mensile netto a questa pagina web akbruttonetto.akwien.at
  10. Per qualunque dubbio chiedete consiglio alla comunità italiana in Austria! Seguite il blog QuiVienna o i gruppi Italiani a Vienna e Italiani in Austria su Facebook per avere notizie e informazioni utili.

Vivere a Vienna e in Austria

 EXTRA! ✎ Le nostre linee guida su come scrivere un buon curriculum di lavoro

Approfondimento consigliato → Tutto sul lavoro di magazziniere: corsi, offerte di lavoro, ecc.

Non mi resta che augurarvi buona ricerca nel mondo del lavoro a Vienna e in Austria. Se avete bisogno di altri consigli mi potete contattare all’indirizzo email paolo@quivienna.com

Paolo Manganiello è autore di QuiVienna, il blog italiano su Vienna.