Scoprire il mondo e le sue diversità attraverso le mappe

Il mondo è bello perché è vario. Recita così un vecchio proverbio. Se poi questa diversità è visibile, allora tanto meglio. Un’immagine, infatti, può essere molto più pregnante di qualunque parola. Ed è proprio per questo che abbiamo voluto realizzare per i nostri lettori una guida delle mappe del mondo: dalla cartina politica a quella fisica, dalla mappa sismica a quella delle religioni, fino alle mappe più curiose.

Un modo per vedere il mondo a colpo d’occhio e per comprendere al meglio come si compone in base non solo ai confini politici, ma anche sulla scorta di credi, modi di vivere e modi di “essere”.

♦ Mappa politica del mondo

Le carte geografiche hanno differenti nomi a seconda delle forme, l’estensione della regione che rappresentano e lo studio speciale per cui servono. La prima mappa del mondo, la più utilizzata e quella che mostra il globo nella sua interezza, è la cartina politica del mondo: una mappa geografica in cui sono rappresentate determinate caratteristiche della superficie della Terra, o di parte di essa, per mezzo di linee, tratti, ombre, colori e altri segni convenzionali.

La cartina politica non è altro che la rappresentazione delle divisioni amministrative e dei limiti geografici dei singoli Stati mondiali, ad esempio gli Stati o le Regioni, con un colore diverso per ognuno di essi. Una mappa del mondo a colori, dunque, e una cartina geografica del mondo dettagliata che aiuta a identificare le capitali.

Le mappe politiche ci permettono di individuare rapidamente le zone di nostro interesse e sono anche piacevoli esteticamente .

arge-world-map-in-robinson-projection

♦ Cartina fisica del mondo

Le carte geografiche fisiche rappresentano un territorio raffigurando gli elementi naturali, come le montagne, i fiumi, i deserti, le foreste, gli Oceani. Esistono tipi di carte fisiche pure, ovvero la rappresentazione del territorio allo stato naturale, come se sulla Terra non esistessero confini; e altri tipi di carte fisiche che indicano anche i confini politici, sebbene siano meno evidenti rispetto ad una carta politica.

mappa fisica mondo

♦ Mappa dei continenti del mondo

La cartina dei continenti del mondo è una mappa di immediata comprensione. In questa cartina, infatti, sono riportati i continenti che compongono il globo: Europa, Asia, Africa, America, Oceania, Antartide, quest’ultimo disabitato. Ognuno ha un colore differente così da rimanere più facilmente impresso nella mente di tutti.

mappa continenti

♦ Mappa degli Oceani e dei mari

Di grande suggestione è la mappa degli oceani e dei mari del mondo che rappresentano circa il 70% della superficie del pianeta. Oceano Pacifico, Oceano Atlantico, Oceano Indiano, Oceano Artico, e Oceano del Sud sono raffigurati e ben visibili in questa cartina che comprende anche i mari del mondo:

MAPPA OCEANI

♦ Cartina del mondo muta

Utilizzata soprattutto a scuola, per verificare la conoscenza degli studenti sulla geografia, la cartina del mondo muta è una mappa del mondo “basica”, formata soltanto dalle linee che tracciano i confini.

La mappa muta può essere utilissima per un primo approccio alla geografia del nostro mondo: i bambini si divertiranno a colorare le varie nazioni e allo stesso tempo impareranno come è suddiviso il pianeta.

CARTINA MONDO MUTA

♦ La mappa più antica del mondo

Millenni prima di Google Maps l’umanità ha riprodotto la Terra attraverso le mappe. La mappa più antica del mondo è il cosiddetto “mappamondo di Babilonia” risalente al 550 a.C, che ha quindi più di 2600 anni.

mappa mundi

Si tratta della più antica rappresentazione del mondo conosciuta. Il mondo è raffigurato in modo simbolico: Babilonia è al centro e la terra è appare come un disco circondato circolarmente da acqua (il fiume Oceano) così come sosteneva la tradizione arcaica e la religione babilonese. Oltre questo si estendono altre regioni o isole a forma triangolare.

Ma è la Proiezione di Robinson, dal nome del cartografo che la realizzò, ad essere quella che più della altre è rimasta nelle nostre menti. È infatti la mappa proiettiva più usata comunemente, sin dagli anni ’60, per mostrare il globo in bidimensione in un’unica carta.

♦ Cartina del mondo stilizzata

La mappa del mondo stilizzata è così chiamata perché offre un aspetto estetico del globo che ricorda l’antico, ma in realtà la cartografia è contemporanea, a differenza delle riproduzioni di carte antiche, che sono realizzate mantenendo l’aspetto originario.

Sono molto belle da tenere esposte e arricchire le pareti di casa o di uno studio. Se ne trovano di diverse: dal bianco e nero a quella in oro o argento, oppure in un disegno originale, come quella dell’immagine.

mappa stilizzata mondo

♦ Mappa dei terremoti nel mondo

Le cartine fisiche e politiche sono certamente le più conosciute ed usate. Esistono però dei modelli di mappa che mostrano il mondo da altri punti di vista. Una di queste è la mappa sismica del mondo nella quale sono indicate le zone della Terra a più elevata pericolosità sismica, ovvero con la più alta probabilità e intensità di terremoti.

È una mappa di tipo probabilistico, associata alla probabilità di accadimento di un terremoto nel prossimo futuro. Non si tratta pertanto di una previsione deterministica dei terremoti, né del massimo terremoto possibile in un’area.

Un esempio di mappa delle faglie sismiche nel mondo è il seguente dove i colori intensi del rosso indicano le zone a più alto rischio sismico del mondo.

mappa terremoti

Il sito dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (INGV) mostra, invece, la mappa dei terremoti nel mondo in tempo reale cliccando sul pulsantino a destra “Mappa”, con una lista aggiornata dei sismi ogni giorno. Sono disponibili tutti i dati e la mappa di ogni evento sismico.

E in tempo reale è anche la mappa dei vulcani nel mondo che mostra l’attività dei vulcani sparsi lungo il pianeta. I vulcani non sono distribuiti in modo uniforme sulla superficie terrestre ma il 99% è concentrato in alcune aree particolari che tra l’altro sono sede anche di frequenti terremoti. Tra queste, le dorsali medio-oceaniche, quelle aree rilevate presenti sui fondali oceanici, che emettono soprattutto magmi basaltici i quali danno origine alla crosta dei fondali oceanici.

♦ Mappa delle religioni nel mondo

Uno degli aspetti più interessanti della diversità del mondo è rappresentato dalle religioni: accompagnano l’uomo e la sua cultura da tempi antichissimi, e rappresentano uno spaccato estremamente interessante sulla vita e sulle tradizioni di ogni popolo, influenzando profondamente la cultura e le espressioni.

Una mappa delle religioni nel mondo viene fornita da Limes, rivista italiana di geopolitica. La carta mostra la distribuzione delle diverse religioni praticate in giro per il mondo, dal cristianesimo al protestantesimo, dall’islam al buddismo.

RELIGIONI MONDO MAPPA

♦ Mappa dei conflitti nel mondo

È forse questa una delle cartine che nessuno vorrebbe mai vedere: la mappa delle guerre nel mondo oggi resa attuale dagli attacchi di dicembre (2019) in Iraq che hanno acuito le tensioni tra Stati Uniti e Iran.

♠ Curiosità: scopri le migliori idee regalo per viaggiatori, dai mappamondo ai libri e...  ♠

Africa, Asia, Medio Oriente sono le zone maggiormente colpite da conflitti interni. Afghanistan, Siria, Iraq, Yemen e alcune regioni dell’Africa registrano il più alto numero di vittime negli ultimi due anni. In Niger, ad esempio, i jihadisti hanno effettuato un grave attacco contro le forze di sicurezza.

Il pericolo si annida anche in Corea del Nord che ha minacciato di riprendere i test nucleari e missilistici a lungo raggio.

Questo ci riporta anche al tema delle centrali nucleari nel mondo. Dove sono i rischi maggiori? È ancora una volta Limes a offrire una mappa delle centrali nucleari nel mondo. Come è possibile vedere, Stati Uniti, Francia, Giappone e Russia sono i 4 paesi con il maggior numero di centrali.

MAPPA NUCLEARE NEL MONDO

♦ Fame nel mondo: la mappa

Ugualmente dolorosa è la mappa che ritrae la fame nel mondo: sono 821 milioni le persone che soffrono ancora la fame nel mondo, più di 1 su 9 non ha abbastanza da mangiare. A dirlo il rapporto delle Nazioni Unite.

Conflitti drammatici, fenomeni climatici estremi e gli effetti di decenni di politiche economiche che alimentano le disuguaglianze sociali: sono alla base di questi tristi e drammatici dati. Una delle regioni del mondo attualmente più colpite dalla crisi alimentare globale è quella africana del Sahel dove oltre la metà della popolazione è senza accesso all’acqua potabile.

La mappa della fame nel mondo è disponibile a questo link

♦ Mappa del clima nel mondo

Tema di grande attualità, il clima è un altro di quei fattori che rende il mondo diverso. Si va dal clima arido a quello polare. Questa cartina climatica del mondo mostra perfettamente come è suddiviso il globo secondo 4 diversi tipi di clima:

  1. Clima tropicale;
  2. Clima temperato;
  3. Clima boreale;
  4. Clima polare.

Approfondimento consigliato: scopri qual è il clima migliore al Mondo per la salute

MAPPA CLIMA

Interessante è anche la mappa dei venti nel mondo è disponibile a questo link. Aggiornata ogni tre ore, permette di scoprire la ventosità in ogni punto del globo.

♦ Mappe sull’inquinamento nel mondo

Strettamente connesso al clima e tra i maggiori responsabili dei cambiamenti climatici è l’inquinamento. È online e liberamente accessibile la mappa dell’inquinamento luminoso nel mondo che mostra in tempo reale la qualità dell’aria e la circolazione degli inquinanti.

La mappa fornisce dati in tempo reale e previsioni sull’inquinamento atmosferico, permettendo di individuare i Paesi più inquinati e i Paesi meno inquinati al mondo.

A incidere maggiormente sull’inquinamento sono gli idrocarburi liquidi, ovvero il petrolio greggio e i suoi derivati. Questa mappa dei giacimenti petroliferi del mondo ci mostra quali sono i Paesi con le più grandi riserve di petrolio. Venezuela, Arabia Saudita e Iran sono i primi tre in classifica, seguiti da Iraq, Kuwait, Emirati Arabi Uniti, Russia Libia e Nigeria.

mappa petrolio

♦ Mappa del mondo virtuale

Da oltre 10 anni Google Maps e la sua applicazione più sofisticata Google Earth sono tra le app geospaziali più utilizzate al mondo. Una sorta di “mappamondo virtuale” che ci permette di viaggiare stando comodamente seduti sul divano di casa.

Google Earth, in particolare, visualizza fotografie aeree e satellitari della terra, e consente al singolo utente di inserire delle proprie informazioni, visualizzarle e condividerle con altri utilizzatori del programma in tutto il mondo.

Ci sono anche altre mappe e programmi che mostrano il mondo con immagini virtuali come ad esempio Marble, un mappamondo online realizzato per fornire una valida alternativa a Google Earth.

Una mappa interattiva del mondo con Paesi e Stati potete, invece trovarla, qui: https://24timezones.com/mappa-del-mondo.

Mappe curiose del mondo:

Come abbiamo visto ci sono tanti modi per guardare il globo. Uno di questi è anche attraverso le tante curiosità dal mondo, per vedere con occhi diversi e soprattutto con cartine diverse il mondo che ci circonda.

Vediamo le più curiose e divertenti.

♦ Mappa delle bandiere del mondo

Coloratissima e, a suo modo, divertentissima: è la cartina del mondo fatta con le bandiere nazionali. A tanti sarà capitato, da ragazzini, di divertirsi tentando di indovinare a quale Nazione corrispondeva una certa bandiera. Ecco, questa mappa è certamente l’insegnante migliore per chi volesse diventare imbattibile in quel gioco.

MAPPE CURIOSE MONDO

♦ Mappa dei paesi più visitati nel mondo

Non sappiamo se corrispondono alla classifica dei Paesi dove si vive meglio nel Mondo, ma di sicuro quelli che ci mostra questa mappa sono i più visitati. Per ogni paese è indicata l’attrazione più vista dai turisti.

MAPPA TURISMO

Un modo, invece, utile e divertente per segnare i posti che abbiamo già visitato ce lo offre MyTravelmap dove è possibile creare una mappa virtuale personalizzata per fare il punto sui propri spostamenti e viaggi.

♦ Mappa degli Aeroporti

E a proposito di spostamenti, molto utile è la mappa degli aeroporti del mondo messa a disposizione dal sito Aeroporto.net.

Se invece volete consultare la mappa dei voli nel mondo in tempo reale vi basterà linkare a questo indirizzo: https://www.radarbox24.com/.

♦ Mappa dei fusi orari nel mondo

Volete sapere l’ora esatta di New York piuttosto che di Sidney o di Istanbul ? Allora la cartina con i fusi orari è ciò che fa al caso vostro. Una mappa del mondo con meridiani e paralleli. Lo spicchio, infatti, formato da due meridiani consecutivi rappresenta un fuso orario.

In totale nel mondo ci sono 24 fusi orari, tanti quanti i meridiani in cui è divisa la superficie terrestre.

MAPPA

♦ Mappa dei paradisi fiscali nel mondo

Sono i Paesi dove si pagano meno tasse, perfetti per quegli imprenditori che decidono di spostare società e capitali. Il mondo è costellato da paradisi fiscali, dai più antichi e famosi, come le Isole Cayman, ai più moderni, come gli Emirati Arabi Uniti e Macao.

LISTA NERA UE MAPPA

♦ Mappa dei cognomi e nomi nel mondo

Una delle mappe più curiose è quella dei cognomi. Il sito Forebears ha realizzato una mappa interattiva per scoprire la diffusione del proprio cognome nel mondo e di scoprire quante persone si chiamano come noi. Non solo. Il portale permette anche di scoprire l’origine del cognome e le possibili discendenze.

Qual è, invece, il nome più diffuso al mondo? Te lo dice questa cartina del mondo con i nomi più utilizzati. Si va da Mohammed in Nord Africa ad Alexander in Russia fino a Francesco in Italia.

♦ Mappa delle lingue nel mondo

Questa mappa ci indica le lingue più parlate al mondo e in generale di tutte quelle parlate nei vari paesi che compongono il globo. Inglese, spagnolo, cinese, arabo, francese: sono le lingue più diffuse e parlate.

mappa lingue mondo

♦ Mappa dei peni del mondo

Concludiamo questa guida con una delle mappe più bizzarre. Del resto per gli uomini, si sa, contano altre dimensioni oltre quelle geografiche. Pubblicata da “Target Map”, si tratta di una mappa interattiva che compara la taglia media dei peni di tutto il globo.

L’Africa detiene il titolo dei più grandi; l’Asia quello dei più piccoli. I Paesi in verde sono i più dotati, seguiti da quelli gialli, arancioni (Italia compresa) e rossi.

La mappa dei peni nel Mondo

In conclusione

Sono davvero tante le cartine del mondo. Ognuna con le sue caratteristiche e utilizzi. C’è la mappa del mondo da scaricare e stampare, quella da consultare online, quella da tenere sempre sott’occhio per segnare i propri spostamenti. D’altronde, prima che con la scrittura, gli uomini hanno comunicato con disegni e avere a portata di mano una cartina per capire e conoscere meglio il mondo, anche da un punto di vista sociale, rappresenta ancora oggi un valido aiuto.

Per chi volesse approfondire il tema consigliamo la lettura de Le 10 mappe che spiegano il mondo, un libro che attraverso proprio le mappe descrive il mondo dalla Russia all’America Latina, dal Medio Oriente all’Africa, dall’Europa alla Corea.