Ma se la Formentera estiva ha affascinato Lorenzo, quella invernale l’ha stregato, con “il suo substrato, la sua intima natura rocciosa e invernale, l’assenza di fronzoli e di compromessi, la sua onesta nudità, più simile a un oscuro meteorite che a una brillante cometa”.

Leggi l’intervista completa a Lorenzo sul nuovo sito dedicato a Formentera: www.isoladiformentera.com