Vivere a Madrid: l’esperienza e il blog di Valentina

Valentina, subito dopo la laurea, ha scelto di vivere a Madrid per qualche tempo per fare un’esperienza all’estero. Ed ha deciso di restare. Ecco cosa ci racconta.

Valentina, da quanto tempo vivi a Madrid?

Sono arrivata a Madrid 3 anni fa, nella torrida estate del 2011!

Cosa ti ha portato nella capitale spagnola?

Mi ero appena laureata e avevo voglia di fare un’esperienza all’estero. Scelsi Madrid perché c’ero già stata e da sempre sono innamorata della Spagna!

Come sta vivendo la Spagna la crisi che ha colpito tutta Europa?

Quando sono arrivata a Madrid la situazione era NERA! Sicuramente qui ci sono più possibilità rispetto a molte altre città della Spagna, ma comunque la crisi c’è e si sente.

vivere a madrid
Si vedono spiragli di ripresa?

Diciamo di si, soprattutto in determinati settori. In ogni caso il lavoro per gli informatici non manca mai!

Tre cose imperdibili da visitare a Madrid (fuori dai circuiti turistici)?

Consiglierei il suggestivo Parque el Capricho (linea 5 della metro, stazione El Capricho), il quartiere multietnico di Lavapies con i suoi numerosi ristoranti e bar di tutto il mondo (linea 3 della metro, stazione Lavapies) e il Templo de Debod, un tempio egiziano costruito più di 2.000 anni fa (linea 2,3, 10 della metro, stazione Plaza de España).

☆ Non perderti i nostri consigli per lavorare in Spagna

Sono tanti gli italiani che vivono a Madrid?

Sono molti più di quanto possiamo immaginarci! Normalmente si pensa che gli italiani se ne vadano tutti a Barcellona, ma anche a Madrid la nostra presenza è forte!! Ecco perché ho deciso di creare il blog www.ilovespagna.com, dove tratto temi come la ricerca del lavoro in Spagna, ma anche i documenti necessari per vivere e lavorare a Madrid e qualche aneddoto basato sulla mia esperienza personale come italiana all’estero.

vivere a madrid

A cosa hai fatto fatica a rinunciare nella tua vita da Expat?

Sicuramente alla famiglia e alla cucina italiana (di ristoranti italiani qui ce ne sono molti, ma per me la pizza la fanno benissimo solo in Campania!).

Come vedi l’Italia da lì?

Come un paese in crisi, con migliaia e migliaia di persone che hanno perso la speranza e la motivazione e vedono come unica speranza quella di cercare lavoro all’estero. Ogni giorno ricevo decine di email di persone che vogliono scappare dall’Italia e attraverso le loro esperienze mi rendo conto che l’Italia dovrà ancora camminare molto per superare la crisi.

Che progetti hai per i prossimi anni?

Mi piacerebbe avere un po’ più di stabilità e viaggiare per tutto il mondo!

La mail di Valentina:

[email protected]