Diventare cuoco di bordo

Continua l’impegno di Costa Crociere nella formazione professionale. Sono aperte le iscrizioni per un nuovo corso gratuito finalizzato alle assunzioni nella nota compagnia di navigazione. Il Gruppo Costa Crociere, infatti, si impegna ad assumere almeno il 70% delle persone che supereranno positivamente il percorso formativo. In particolare il corso riguarda la formazione per cuochi di bordo che si occuperanno della cucina in una delle navi appartenenti alla flotta.

♕ Chi sono i 10 migliori chef italiani nel mondo? Scoprilo con noi! ♕

Il percorso, in collaborazione con l’Accademia Italiana della Marina Mercantile, avrà la durata di 2 anni, per un totale di 2000 ore, di cui 770 di teoria e pratica, e 1230 di stage. La partecipazione è rivolta ad un massimo di 22 allievi, cittadini dell’Unione Europea o extracomunitari, quest’ultimi solo se in possesso di permesso di soggiorno illimitato. Tra gli altri requisiti: un’età superiore a 18 anni; un buona conoscenza della lingua inglese, corrispondente almeno al livello A2 del QCER; il diploma di Istituto Alberghiero, a indirizzo alberghiero – settore cucina, o altro diploma con almeno 2 anni di esperienza nel settore cucina, certificati attraverso il Centro per l’Impiego o lettere di referenze in originale.

☞ Approfondimento consigliato: tutto quello che devi sapere sui corsi professionali online

L’accesso al corso è subordinato alla valutazione del possesso di competenze linguistiche, tecniche, attitudinali e motivazionali. Gli aspiranti corsisti sono dunque tenuti a sottoporsi preliminarmente ad apposite procedure di verifica, stabilite e gestite da una Commissione composta da esperti del settore e della formazione. La selezione prevede infatti il superamento di prove scritte, mediante la somministrazione di un test in lingua inglese, un test psico attitudinale ed un test tecnico; una prova pratica che consisterà nello svolgimento di una preparazione base di cucina e una prova orale, mediante colloquio individuale. Al termine del corso gli allievi potranno conseguire, previo superamento delle prove finali, il titolo di “Tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agro – alimentari e agro – industriali nell’ambito della ristorazione di bordo”, con rilascio di diploma statale al 5°livello EQF, ai sensi del DPCM 25.01.2008.

★ Un MUST! ★ Leggi la nostra guida su come lavorare nella ristorazione in Italia e all'estero

Per presentare le domande c’è tempo fino al 4 settembre. Per ulteriori informazioni circa il corso e la modalità di candidatura potete collegarvi al sito di Costa Crociere dedicato alle opportunità di lavoro:

http://career.costacrociere.it/it/selezioni/.