A pochi passi dall’Italia e immersa nello splendido mar Mediterraneo, Malta è da tempo ormai meta di molti italiani che decidono di trasferirsi sull’isola. E sono sempre più numerosi quelli che cercano un’occupazione. Ebbene per loro questa che stiamo per illustrare potrebbe essere un’opportunità da cogliere al volo. Il Servizio di Trasporto Pubblico maltese, infatti, ha aperto le selezioni per 50 conducenti autobus da assumere a tempo pieno e con contratto di lavoro a tempo indeterminato. I candidati devono avere esperienza nel settore; essere in possesso di patente D valida nella Comunità Europea; padronanza con la lingua inglese e un’età superiore ai 21 anni. Possono partecipare alle selezioni tutti i cittadini residenti in uno Stato UE e quelli che hanno diritto alla parità di trattamento dei cittadini comunitari per ciò che concerne le opportunità lavorative.

★ Non perderti la nostra guida completa per trovare lavoro a Malta

L’obiettivo dell’azienda è di potenziare il proprio organico e laddove necessario procedere a una formazione e crescita interna. «Per chi è alla ricerca di un ruolo interessante e stimolante – come si legge sull’annuncio – questa può essere la tua occasione per far pare di un’organizzazione in crescita». I conducenti ideali dovranno: garantire la sicurezza dei passeggeri e dei terzi, evitando incidenti; assicurare l’ordine tra i passeggeri; mantenere l’autobus in una condizione di sicurezza; rispettare i tempi di percorrenza e guidare i passeggeri nei loro viaggi, come richiesto. Le persone selezionate per ricoprire il ruolo riceveranno una formazione supplementare in alcune zone e potranno lavorare la mattina presto, a tarda sera oppure durante i fine settimana. Le selezioni si svolgeranno attraverso diverse fasi: dal colloquio alla pratica fino alle visite mediche. Il tutto si svolgerà in una giornata in modo da rendere più semplice il processo di selezione.

L’azienda offre a coloro che supereranno tutte le fasi, un contratto a tempo indeterminato previo periodo di prova di 6 mesi; una settimana lavorativa di 40 o 48 ore a discrezione del dipendente; permessi e licenze di lavoro. Diversi anche i benefit: dall’assistenza sanitaria al trasporto pubblico gratuito per i dipendenti e i famigliari. Inoltre ci sarà un programma di inserimento speciale per tutti gli expat. La società farà in modo che i candidati prescelti siano accolti in aeroporto, che venga offerta loro assistenza per l’iter burocratico da seguire e un alloggio per i primi tre mesi. Si tratterà di un’abitazione condivisa con altri dipendenti e prevede: pulizia dei locali, cambio di biancheria, servizio di lavanderia, tv e una zona pranzo.

☞ Scopri la nostra Guida su come trasferirsi a vivere a Malta

Se pensi di avere i requisiti giusti puoi candidarti inviando il tuo CV in inglese al seguente indirizzo: [email protected].

Per ricevere maggiori informazioni è possibile leggere l’annuncio a questo indirizzo:

https://secure.etc.gov.mt/services/homedir/temp/Bus_Driver.pdf.