Andare in pensione in Paraguay

Di Enza Petruzziello

Costo della vita basso, economia in forte crescita, infrastrutture e servizi moderni e in via di sviluppo, fiscalità vantaggiosa. Benvenuti in Paraguay, nuovo eden per chi sta pensando di trasferirsi all’estero. Paese del Sud America, vicino al Brasile e all’Argentina, il Paraguay negli ultimi tempi sta facendo gola a molti. A imprenditori che qui trovano una base ottima per i loro investimenti, ma anche agli over 60 che possono trascorrere una vita agiata con i loro assegni mensili. Tutto merito del basso costo della vita. Basti pensare che nella capitale della nazione, Asunción, le spese mensili per una singola persona sono di 360 dollari e l’affitto per un appartamento è di circa 250 dollari.

Dal cibo, agli affitti, all’abbigliamento, fino ai trasporti: il costo della merce è in generale inferiore di oltre il 50% rispetto, ad esempio, ai prezzi di Roma. Questo si traduce in una qualità della vita più alta per chi vive in Paraguay e gode di una pensione italiana non altissima. Il clima dolce, i ritmi di vita meno frenetici, ma tuttavia forniti dei migliori servizi e di tutti i comfort necessari, contribuiscono a rendere la nuova vita in Paraguay piacevole, rilassante e divertente. Inoltre è un Paese sicuro, e chiunque si sente libero e tranquillo di passeggiare per le strade della città anche di sera.

Non stupisce dunque che sempre più pensionati facciano le valigie per iniziare una nuova vita in Paraguay. Stanchi di arrancare in Italia, di non arrivare a fine mese per colpa di tasse troppo alte, molti over 60 prendono la decisione di emigrare e trasferirsi qui. Si può scegliere di vivere in una delle città del Paraguay (Asunción, la capitale, oppure Encarnación, Bella Vista, Ciudad del Este, Concepción) se si ama stare in mezzo alla gente e godere dell’atmosfera di città moderne e vivaci, oppure decidere di abitare in cittadine più piccole e a stretto contatto con la natura, che in Paraguay è davvero meravigliosa.

Il paese possiede infatti molte riserve naturali, pubbliche e private, che offrono panorami fantastici e dove ammirare moltissime specie di animali e di piante sconosciute in Europa, ma che rallegrano i paesaggi paraguayani. Non solo fiumi, laghi, pianure e la splendida foresta amazzonica, tante anche gli animali: il puma, il giaguaro, l’armadillo, il formichiere gigante e molti altri.

⤥ Andare in pensione all'estero si puó: scoprite come nella nostra guida ⤦

Oltre a questi aspetti, c’è un altro motivo che negli ultimi anni ha portato i pensionati italiani in Paraguay: la sua burocrazia snella e veloce per ciò che riguarda le pratiche di immigrazione e  l’ottenimento della residenza permanente Di solito non occorrono più di sei mesi.

La residenza consentirà ai pensionati di ottenere la pensione senza pagare le imposte. È dunque necessario risiedere nel nuovo Paese per un periodo di almeno 183 giorni, anche non continuativi, ma sempre nello stesso anno solare.

Certo andare in un posto lontano e sconosciuto può spaventare. Così distante da dove abbiamo costruito la nostra vita e messo radici. Eppure può essere un’esperienza entusiasmante se guidati e supportati nel migliore dei modi. Il consiglio è di affidarsi, come sempre, a società serie e professionali con sede in loco, professionisti che possano accompagnarvi in questo nuovo percorso di vita.

Ciudad_del_este

La più accredita e anche l’unica europea specializzata in trasferimenti in Paraguay, è Living in Paraguay, società di consulenza legale, amministrativa e finanziaria che saprà offrirvi tutta l’assistenza di cui avete bisogno per il vostro trasferimento in questo meraviglioso Paese del Sud America. COO della società è l’italo-spagnolo Vittorio Lorente, con un’esperienza ventennale in residenze permanenti in Paraguay e America Latina: mission della società è aiutare famiglie e pensionati a costruirsi “un piano B sicuro” per sé e per la propria famiglia, ottenendo una residenza permanente in Paraguay e godere così dei numerosi vantaggi che offre questo piccolo ma sorprendente Stato.

E niente paura: gli esperti di Living in Paraguay vi accompagneranno passo per passo, dal primo viaggio per conoscere il Paese e richiedere la residenza fino a quello definitivo, aiutandovi anche nel disbrigo di tutte le pratiche burocratiche e nella ricerca di una casa.