Ecco come vedere la TV italiana all’estero

A cura di Enza Petruzziello

Paese che vai programmi televisivi che trovi. È vero, una volta che abbiamo deciso di cambiare vita, di mollare tutto e trasferirci all’estero, dobbiamo anche adeguarci alle nuove usanze (tv compresa) presenti nel nuovo Paese. Spesso però, la nostalgia di casa è talmente forte che sentiamo il bisogno di un contatto con la nostra terra, di ascoltare quella lingua e quei suoni che hanno scandito le nostre giornate fin dall’infanzia e di vedere quei volti che per anni ci hanno accompagnato, diventando parte della nostra famiglia allargata, di sapere cosa succede nel Bel Paese magari vedendo un telegiornale.

Attualmente si conta che gli italiani all’estero siano oltre 5 milioni sparsi in ogni Paese di tutti i 5 Continenti. C’è chi è partito per studiare all’estero, chi per lavorare e infine chi ha deciso di trascorrere gli anni della pensione oltreconfine. Le ragioni sono tante e diverse, anche se c’è un aspetto che pare accomunare tutte le loro storie: la nostalgia. Come fare per sconfiggerla? Certo, prendere il primo volo potrebbe essere un’opzione, purtroppo non sempre fattibile.

E allora in questi casi basterà accendere la tv e sintonizzarsi sul proprio programma preferito, sulla serie tv che amiamo, su quel film uscito al cinema che però non abbiamo potuto vedere. Peccato solo che di reti italiane nemmeno l’ombra, a meno che non si disponga di una parabola specifica. In caso contrario, più che la tv, occorrerà accendere il proprio computer piuttosto che il dispositivo mobile.

Uno dei modi per vedere la televisione italiana gratis dall’estero, infatti, è lo streaming, ovvero attraverso la rete internet. Questo perché, seppur il metodo più efficace sia quello di sfruttare una parabola non è di certo il più pratico e veloce.

Cosa occorre per vedere la tv italiana online

Per poter accedere ai canali TV italiani in streaming dall’estero – questo vale sia per quanti risiedono fuori dai confini ma anche per quanti viaggiano e non vogliono perdersi il loro programma preferito – è possibile utilizzare una VPN, ovvero una Virtual Private Network che faccia apparire alle varie piattaforme quali RAI e Mediaset che ci troviamo all’interno del confine italiano. Questo passaggio è fondamentale dal momento che i diritti tv di RAI e Mediaset coprono solo la trasmissione in Italia.

Navigando da Madrid, giusto per fare un esempio, il nostro computer usa un indirizzo IP spagnolo. II canale italiano che cerchiamo di guardare riconosce che la visita è proveniente da un paese diverso dall’Italia e ci blocca. I contenuti originali, infatti, potrebbero essere stati dati in licenza ad altri distributori all’estero mentre i contenuti terzi coprono solo l’Italia.

Dunque, il primo passaggio da fare è quello di scegliere una VPN. Noi di voglioviverecosi.com vi consigliamo NordVPN, azienda leader nel settore delle reti virtuali private, e vi diamo uno sconto per il vostro primo abbonamento!

Clicca qui per usufruire dello sconto

Una volta scelta la VPN, non dovremmo far altro che configurarla in modo tale che il segnale di richiesta che invieremo ai server di RaiPlay, Mediaset Play o di qualunque altra piattaforma sembra che arrivi dall’Italia, in questo modo potremo vedere la tv italiana online gratis (se scegliamo una delle piattaforme gratuite).

Una volta scelta la VPN, non dovremmo far altro che configurarla in modo tale che il segnale di richiesta che invieremo ai server di RaiPlay, Mediaset Play o di qualunque altra piattaforma sembra che arrivi dall’Italia, in questo modo potremo vedere la tv italiana online gratis (se scegliamo una delle piattaforme gratuite).

Il nostro computer presente all’estero invia una richiesta a un nodo della VPN presente in Italia (di solito dopo aver contattato diversi altri nodi in giro per il mondo o in una regione geografica più ristretta) il quale invia la richiesta al servizio desiderato. L’intero flusso video quindi ri-esegue tutta la strada fra i vari nodi fino ad arrivare al computer.

Con una VPN oltre a usufruire della tv italiana in streaming dall’estero, potete anche godervi il catalogo nazionale di contenuti presenti su Netflix e Amazon Prime Video se siete fuori dalla UE mentre, nel caso foste in Unione Europea, l’accesso ai servizi a pagamenti di streaming (Netflix, NowTV, TIMVision, Spotify, Apple Music ecc.) può avvenire nello stesso modo in cui avviene in Italia grazie all’accordo siglato il 7 febbraio 2018 tra Commissione UE, Parlamento UE e stati membri in cui è stato parzialmente eliminato il cosiddetto geoblocking.

Potete anche accedere ai servizi di streaming USA quali Hulu e watchESPN facendo sembra che vi trovate negli Stati Uniti.

Vedere la tv italiana in streaming all’estero attraverso piattaforme online

Oltre al VPN, ci sono anche altri metodi per vedere la tv italiana online. Il primo è scegliere solo i canali che permettono di guardare la TV in diretta streaming anche ai nostri connazionali che vivono fuori dai confini. Le dirette TV La7, ad esempio, sono liberamente fruibili. E poi ci sono i siti streaming.

Per quanto riguarda Rai e Mediaset, purtroppo non esiste un metodo ufficiale, perché come abbiamo detto la visione dei loro canali TV è bloccata per chi non ha un indirizzo IP Italiano. Se non volete trovare una VPN, ci sono delle piattaforme online che trasmettono in streaming canali RAI, canali Mediaset, i vari DMAX, Focus, RealTime e vedere tranquillamente la TV Italiana anche quando siamo fuori dal nostro paese. In questo caso tutto il processo di VPN e finzione della presenza in Italia avviene nei loro server, per cui tutto quello che bisogna fare è visitare il sito web ufficiale e selezionare quale canale si vuol guardare.

Tra questi segnaliamo il servizio gratuito e legale di Coolstreaming, che permette di guardare in tempo reale sia canali nazionali che esteri: Canale 7 TV Puglia, Finanza Online TV; HDBlog TV, Umbria TV, Tele Monteve e così via. Mancano, purtroppo, le reti nazionali come Rai e Mediaset. Un altro sito simile è Italia TV, che consente in questo caso di vedere anche i principali canali nazionali: con lo streaming Rai 1 estero, Rai 2 streaming online, Rai International streaming.

E ancora: Rete 4, Canale 5, Italia 1 e anche Rai YoYo, Rai Gulp, eventi sportivi con Rai Sport streaming estero, film con Rai Movie e Rai Storia. Libero accesso anche alle radio come 105TV e RTL102.5. Anche questo servizio è completamente legale, l’unica scomodità è la tanta pubblicità che tuttavia è l’unico “prezzo” da pagare per poter guardare le reti italiane mentre si vive fuori.

CANALI RAI ONLINE IN STREAMING

È la rete italiana dello Stato, la prima, che conta anche il maggior numero di canali attualmente attivi. Per vedere la Rai Italia streaming estero ecco il link:

CANALI MEDIASET IN STREAMING

Dal sito di Mediaset (mediaset.it) è possibile usufruire delle dirette streaming di tutti i canali del palinsesto, guardare le repliche dei programmi e video in esclusiva. È possibile vedere Canale 5 on streaming live gratis online, oppure Italia Uno streaming estero. Di seguito l’elenco delle dirette disponibili di Mediaset Italia online:

La7: streaming dall’estero

Dal sito di La 7 (la7.it)  è possibile usufruire della diretta del canale. Ad accezione di certi contenuti come alcuni film e telefilm, tutto il palinsesto è riprodotto anche per la visione in streaming. E poi c’è La 7d.

SKY ITALIA SUL DDT

Tv 8, Cielo e Sky Tg 24 rappresentano i canali di proprietà di Sky Italia approdati anche sul digitale terrestre.Sky mette a disposizione del pubblico la diretta streaming di tutti e tre i canali. Ogni canale dispone di un suo sito web

PARAMOUNT CHANNEL e SPIKE

Paramount Channel trasmette i più grandi successi cinematografici della casa di produzione americana. Film Da Oscar e altre opere che sono rimaste nella storia del Cinema. Ad esclusione di pochi titoli l’intero palinsesto e visibile anche in diretta streaming dal sito ufficiale del canale.

Spike

SPORTITALIA

Naturalmente all’estero non mancano gli appassioni di sport. Per loro è possibile seguire Sportitalia (Sportitalia.com) che trasmette solo contenuti sportivi e dispone di una diretta streaming che consente la visione anche online dell’intero palinsesto predisposto dall’emittente.

SUPERTENNIS

Gli amanti del tennis possono, invece, seguire Supertennis (Supertennis.tv), canale tematico che tratta solo di questo avvincente sport. Trasmette in esclusiva tutti i tornei del circuito WTA, esclusi gli slam, e tutti i tornei ATP della categoria 250 e 500

DISCOVERY – dplay.com

I canali di Discovery non sono disponibili per la diretta streaming, tuttavia sul sito di Discovery è possibile rivedere ondemand qualsiasi episodio della programmazione andata in onda sui canali dell’emittente. Di seguito l’elenco dei canali disponibili per il servizio OnDemand

Altri canali della TV italiana che è possibile guardare all’estero in streaming sono:

Canali musicali

Telegiornali italiani sul web

Le ultime edizioni dei telegiornali italiani sono disponibili in streaming anche dall’estero:

  • Rai TG1: ultima edizione del TG1 Rai
  • Rai TG2: ultima edizione del TG2 Rai
  • Rai TG3: ultima edizione del TG3 Rai
  • TG5: ultima edizione del TG5 Mediaset
  • TG4: ultima edizione del TG4 Mediaset
  • Studio Aperto: ultima edizione del TG di Italia 1 Mediaset
  • TG La7: ultima edizione del TG La 7 diretto da Enrico Mentana. I TG sono disponibili anche sul canale YouTube TGLa7
  • Sky TG24: rete all news