Diventare Barman o Gastronomo

 

Formarsi con il cibo e non solo. Abbiamo più volte sottolineato quanto il settore della ristorazione e il Made in Italy della gastronomia possa essere una risorsa preziosissima soprattutto per quanti sono alla ricerca di un’occasione lavorativa sia in Italia che all’estero. E anche i corsi di formazione stanno puntando molto su questo comparto. Ne è un esempio quello promosso dalla Fondazione “Il Faro di Roma”, organizzazione fondata da Susanna Agnelli e oggi guidata dai suoi figli, destinato alla formazione di Barista – Gastronomo. Il progetto è cofinanziato dall’Unione Europea ed è rivolto a 15 giovani in possesso dei seguenti requisiti: età dai 18 ai 34 anni; inoccupati o disoccupati; residenti o domiciliati da almeno 6 mesi nella Regione Lazio; iscrizione al Centro per l’Impiego e appartenenti alle categorie vulnerabili. Tra questi ultimi rientrano: immigrati, nomadi, detenuti od ex detenuti, persone in condizione di povertà o persone a rischio di marginalità economico e sociale. I candidati extracomunitari devono anche essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.

La durata del corso è di 300 ore, di cui 102 di stage presso aziende del settore. Ci saranno lezioni di sicurezza generale sui luoghi di lavoro e otto ore di orientamento. È prevista una fase selettiva che consisterà in un colloquio motivazionale. Le lezioni si terranno dal lunedì al venerdì, dalle 9.15 alle 13.15, a partire dall’1 febbraio 2017. Per iscriversi c’è tempo fino al 9 gennaio 2017. La domanda deve pervenire secondo le seguenti modalità:

☞ Approfondimento consigliato: tutto quello che devi sapere sui corsi professionali online

– consegna a mano presso la Fondazione Il Faro di Susanna Agnelli in via Virginia Agnelli, 21 dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 17:00, eccetto giovedì 8 dicembre, venerdì 9 dicembre, lunedì 26 dicembre e venerdì 6 gennaio. Per le domande consegnate a mano, verrà rilasciata agli interessati ricevuta recante la data e l’orario di consegna.

– invio tramite posta certificata all’indirizzo PEC: [email protected].

I cittadini di nazionalità straniera devono sostenere un test di comprensione della lingua italiana, il superamento di tale test permetterà l’accesso al successivo colloquio motivazionale. Le selezioni si terranno presso la sede della Fondazione. Le date e l’orario saranno indicati il 10 gennaio 2017 dalle ore 10.00 alle ore 17:00 presso la sede della Fondazione in Via Virginia Agnelli, 21 e sul sito www.ilfaro.it. Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato di frequenza. Sarà inoltre rilasciato l’attestato di HACCP. E’ prevista anche una indennità di frequenza per le ore effettivamente frequentate da ciascun partecipante.

Per scaricare il bando, la domanda e per avere ulteriori informazioni è possibile collegarsi a questo indirizzo: www.ilfaro.it/content/bacheca_barista-gastronomo-informazioni-e-moduli-liscrizione.