Premetto che qui, in questa splendida isola della Baleari, giá vivevano i miei suoceri, trasferitisi anch’essi anni prima assieme al fratello e alla sorella di mia moglie. Entrambi gestiscono ora due ristoranti, il primo di Luca al porto di Mahon, Ristorante ‘Il Porto’ e la seconda Barbara il ristorante ‘La Oca’ anch’esso in Mahon.

Quindi venire qui per noi é stato abbastanza semplice e privo di alcuni rischi che ci possono essere facendo un cambio di vita cosí importante.

Spiaggia di Minorca baleari

 

Dimenticavo di dire che oltre a me, che sono Carlo e a gennaio compiró 50 anni, Monica che di anni ne ha 46, ci sono Matteo, 19 anni, Pietro, 16 anni e Giorgio, 12.

Anche loro hanno accettato di buon grado il cambio di vita e qui a Minorca si sono subito inseriti bene sia nelle loro attivitá scolastiche che in quelle sportive.

Arrivato a Minorca l’amico Enric Molina, mi ha offerto lavoro in una delle sue agenzie immobiliari dell’isola e da allora lavoro con lui.

Macarella baleari

 

Qui la vita é davvero diversa, piú tranquilla, senza la fretta che contraddistingue la vita italiana e il clima inutile dirlo é meraviglioso.

Nostalgia dell’Italia? Certo che si, peró se potessi tornare indietro nel tempo invece che a 47 anni verrei qui molto prima.

Un saluto

Carlo

Per chi desiderasse avere maggiori informazioni sull’isola di Minorca consigliamo il sito: www.isoladiminorca.com