Imparare l’inglese nella splendida Edimburgo

In collaborazione con la scuola Alba English di Edimburgo

Tra le diverse esperienze formative, studiare all’estero è, nella vita di un giovane, una delle più importanti. Venire direttamente a contatto con la cultura di un posto, parlare tutti i giorni la lingua con chi quella lingua la parla da sempre, conoscere da vicino un altro Paese può essere davvero entusiasmante, oltre che cambiare la vita. Non solo per gli sbocchi professionali futuri, ma anche e soprattutto dal punto di vista umano e di crescita. Basti pensare che ogni anno sono sempre più numerosi gli italiani, ragazzi e non solo, che decidono di partire per approfondire la conoscenza di una seconda lingua, o completare il proprio percorso di studi in un Paese straniero.

In particolare è l’inglese ad essere la lingua maggiormente scelta dai nostri studenti con corsi al di fuori dei confini italiani. Regno Unito, Malta, Irlanda, Australia: sono tante le nazioni dove poter approfondire e imparare l’inglese. In cima alla classifica delle preferenze troviamo la Gran Bretagna che resta la destinazione prediletta. D’altronde il Paese offre davvero molto tra bellezze storiche e artistiche, possibilità di parlare la lingua proprio dove è nata, e divertimenti. Aspetti questi che ad esempio è possibile trovare nella splendida Edimburgo, scelta da moltissimi italiani proprio per i tanti corsi di lingua che è possibile seguire e per le sue meraviglie da visitare.

Potrebbe interessarti anche → 🎬 I migliori film e serie TV per imparare l'inglese 🇬🇧

Capitale della Scozia, Edimburgo è anche la città più importante del mondo per i festival, nota soprattutto per quelli estivi, e Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Qui tradizione e modernità si incontrano e permettono a quanti vi soggiornano di godere di bellissimi paesaggi. A svettare sulla città è il suo celeberrimo castello, gli edifici gotici, i palazzi medievali, i giardini georgiani che vi trasporteranno in un’atmosfera d’altri tempi. Immersa in uno scenario fiabesco, le strade intrise di leggende si mescolano ai musei, alle gallerie d’arte ma anche ai tanti pub in puro stile scozzese. E tanti altri sono i vantaggi di un soggiorno qui.

Vediamo insieme i 7 buoni motivi per studiare l’inglese a Edimburgo e vivere così un’esperienza unica.

1) Piccola e vivibile. Rispetto a Londra, Edimburgo ha il vantaggio di avere dimensioni più ridotte e quindi risulta molto più tranquilla e sicura rispetto al caos londinese. Gli abitanti non superano le 500mila persone, ed è perfetta per i pedoni e i ciclisti, dal momento che molte delle strade principali sono vietate al traffico. Ma non lasciatevi ingannare dal suo aspetto pacato. Come abbiamo detto è ricca di eventi, di festival e di appuntamenti culturali che richiamano ogni anno oltre due milioni di turisti.

➤➤➤➤ Tutto quello che bisogna sapere per fare un Anno Scolastico all’estero

2) Città di studenti. Edimburgo vanta alcune delle università più prestigiose e storiche di tutta Europa: Edinburgh University, Napier e la Heriot-Watt University. Questo la rende giovane e dinamica grazie alla presenza di quasi 50mila studenti universitari. Tante le serate universitarie, i servizi agli studenti, gli sconti in moltissimi negozi e sui trasporti.

3) Multietnica. Meta da sempre di turisti da tutto il mondo, non sarà difficile incontrare e conoscere persone di ogni nazionalità. Molti anche quelli che hanno deciso di trasferirsi a Edimburgo per lavoro e cambiare vita. Le comunità più numerose sono quella spagnola e italiana, con circa 40mila spagnoli e più di 20mila italiani. Insomma se avrete nostalgia dell’Italia potrete sempre contare su qualche connazionale che qui si è trasferito e che a quanto pare non sarà difficile incontrare nei tanti bar e ristoranti che affollano la città.

4) Festival ed eventi. Il più famoso è il “Festival di Edimburgo”, una delle più conosciute manifestazioni di arti dello spettacolo al mondo. Si svolge in estate e richiama moltissimi visitatori. Si tratta di un insieme di diversi eventi culturali che hanno luogo dalla fine di luglio, per l’intero mese di agosto, fino all’inizio di settembre. Un’opportunità unica, dunque, per vedere i migliori artisti dal mondo della danza, dell’opera, della musica e del teatro, ogni sera tra una lezione di inglese e un’altra.

5) Edifici storici e incantevoli castelli. Dal castello di Edimburgo al palazzo di Holyroodhouse, residenza ufficiale in Scozia della regina Elisabetta, sarete completamente immersi nella magica atmosfera regale di questa città. Monumento simbolo della nazione, il castello sorge su una collina vulcanica, Castle Hill. Da qui potrete godere di uno dei panorami più belli sulla città e per un giorno trasformavi nel maghetto inglese più famoso al mondo. Proprio qui, infatti, è ambientata una delle avventure di Harry Potter. Tutti i fan, inoltre, sanno che JK Rowling ha cominciato a scrivere i libri proprio a Edimburgo, all’Elephant Café. In generale possiamo dire che è bellissima tutta la “old town”, la parte vecchia di Edimburgo, risalente alla sua epoca medievale e che dona alla città quel suo fascino particolare, avvolto tra misteri e leggende.

☛  Scopri la nostra guida per trovare i migliori corsi di inglese a Londra ☚

6) I bellissimi giardini e il mitico tartan. A pochi passi dal centro città, i Royal Botanical Gardens sono un luogo di pace e bellezza. Una passeggiata in questi giardini è un’esperienza indimenticabile, tra scoiattoli, piante di ogni tipo, fiori e laghetti. Dopo esservi immersi in questo straordinario giardino, potete rilassarvi facendo un po’ di shopping nelle diverse boutique in centro. Tanti anche i negozietti tipici dove poter acquistare il caratteristico kilt e altri capi di abbigliamento in tartan, il tessuto 100% made in Scozia.

7) Ristoranti e pub in puro stile scozzese. Ben 16 ristoranti stellati, bar disseminati lungo ogni strada, e pub dallo stile tipicamente scozzese dove poter bere una buona pinta di birra. La sera non avrete certo motivo di annoiarvi a Edimburgo. Per gli amanti del whisky, assolutamente da non perdere una visita allo Scotch Whisky Heritage Centre dove ripercorrerete i 300 anni di storia della produzione di questo celebre liquore attraverso percorsi audiovisivi e una gustosa degustazione di ogni tipo di whisky.

Alba English di Edimburgo