Tour a San Francisco

Sono molti i motivi che fanno di sanfranciscotour.it il tour operator preferito dai turisti italiani

Servizi in italiano

Partiamo subito da quello che è il vero punto di forza di sanfranciscotour.it: tutti i servizi offerti sono in lingua italiana. Ma proprio tutti. E questa è la formula tanto semplice quanto vincente che sta determinando il successo di questo tour operator. Una formula che parte da lontano e che ha contraddistinto, fin dall’inizio, la tipologia di business del network italiano in America a cui appartiene sanfranciscotour.it.

Sì perché Sanfranciscotour.it nasce da una lunga e consolidata esperienza nel mercato del turismo americano. Un’esperienza che fa di questo tour operator “il ramo californiano” di una bella impresa italiana negli Stati Uniti. Un’idea che nasce a Miami per arrivare poi a New York e in California.

L’idea, fin da subito, è stata quella di offrire a turisti italiani, servizi in italiano. E di farlo operando direttamente dagli Stati Uniti. Una cosa semplice che, però, ha fatto e continua a fare la differenza. Operare direttamente dagli Stati Uniti significa avere una grande conoscenza del mercato americano ma anche la possibilità di creare partnership con i migliori operatori locali. Cose che si traducono nella possibilità, per sanfranciscotour.it, di selezionare direttamente i servizi del più alto standard qualitativo, e di controllare tutte le fasi di cui si compone l’organizzazione di una vacanza. Ma, sopra ogni cosa, l’aspetto fondamentale è stato quello di decidere di specializzarsi sui turisti italiani che vogliono visitare la California e, in particolare, quel gioiello che è San Francisco.

Per questo motivo, dal primo all’ultimo momento della vacanza, ogni aspetto dell’assistenza viene fornito da personale madrelingua. Professionisti italiani che, da tempo, lavorano negli Stati Uniti e sono quindi in grado di garantire il mix vincente: esperienza del territorio e conoscenza della cultura italiana e della tipologia del turista italiano.

Per questo motivo anche le guide sono tutte guide italiane, ufficialmente certificate, che diventano dei veri angeli custodi per tutto il corso della vacanza.

I motivi del successo

Questo modo di lavorare è ciò che ha caratterizzato il network a cui appartiene anche sanfranciscotour.it. L’enorme successo riscontrato a Miami ha consentito di sbarcare anche a New York e in California. Una scelta non casuale. E’, infatti, dal 2010 che la California, e San Francisco in particolare, si conferma una delle mete più amate dai turisti italiani. A dirlo è la California Travel and Tourism Commission i cui dati parlano chiaro: la California si mantiene saldamente tra le prime tre destinazioni americane più gettonate dai turisti italiani, insieme alla Florida e a New York. Che, non a caso, sono le location in cui il network a cui appartiene sanfranciscotour.it opera.

Un successo che si sta confermando anche per lo scorso 2017, ultimo anno di cui si posseggono dati ufficiali. E i dati parlano ancora chiaro: il World Travel & Tourism Council conferma che, dopo una insignificante flessione (più una mancata crescita in realtà) del primo trimestre, il 2017 ha visto di nuovo crescere il numero di turisti che visitano gli Stati Uniti. E, in crescita, anche i turisti italiani.

Ma i motivi del successo di un tour operator come sanfranciscotour.it sono legati, certo, all’aumento degli italiani che decidono per gli USA come meta delle loro vacanza, ma anche ad altro. Prima di tutto proprio l’assistenza in italiano dall’inizio alla fine. Da quando si prenota un tour, o più tour, dal sito, in ogni momento il cliente si relazione con professionisti madre lingua. E questo è un valore aggiunto che da molta sicurezza. Perché chi non parla l’inglese, o lo parla poco, deve potersi godere la vacanza al meglio. Deve sapere di poter contare su qualcuno che, in qualunque istante, può aiutarlo.

☞ Leggi la nostra guida completa per trasferirsi a vivere in California

E se l’aspetto linguistico è fondamentale, tra i motivi del successo di sanfranciscotour.it vi sono, indubbiamente, i servizi, la loro qualità e l’accuratezza dei tour. Tutti fatti da guide madrelingua e garantiti da ottimi servizi di trasferimenti là dove occorrono.

La presenza in loco è fondamentale

Il fatto che sanfranciscotour.it operi con professionisti italiani direttamente negli USA comporta una serie di vantaggi che ricadono, positivamente, sul cliente. Intanto significa avere a che fare con persone che conoscono perfettamente i luoghi e le città mete dei tour. Poi significa anche che il team del tour operator può selezionare direttamente i vari partner e fornitori di servizi. Dagli alberghi, agli autobus, dai percorsi alle guide, tutto ma proprio tutto, è controllato da sanfranciscotour.it. E ogni passo del tour, ogni aspetto dell’assistenza sono in italiano. E i clienti lo apprezzano.

Sia per i tour individuali sia per quelli, ancora più impegnativi, per gruppi il numero di clienti cresce ogni anno facendo di sanfranciscotour.it un punto di riferimento. E la dimostrazione di ciò è data dalla più bella delle pubblicità: il passaparola. Garanzia di soddisfazione. Un cliente contento che consiglia ad un altro cliente è la cosa più bella per qualunque impresa. Soprattutto per un’impresa che lavora in un settore difficile come quello del turismo in America, teatro in cui non mancano certo i concorrenti.

san francisco

Gli aspetti più apprezzati dai clienti

Oltre all’aspetto linguistico che, come abbiamo visto è il vero cavallo di battaglia, a piacere molto è l’accuratezza dei vari servizi. A partire da quello di trasferimento da e per l’aeroporto, dal fatto che non vi siano punti di ritrovo comuni ma che la guida vada a prendere i clienti in hotel e che, durante i tour, non vengano utilizzate impersonali audioguide. Sembrano cose da poco ma, invece, sono quelle che fanno la differenza. I dettagli.

Oltre a ciò, ovviamente, la qualità e gli standard elevati dei servizi. Che sono anche a prezzi concorrenziali. Proprio perché con sanfranciscotour.it il cliente si relazione direttamente con il tour operator saltando i passi intermedi che, alla fine, sono quelli che incidono sul costo finale.

E last but not least anche il servizio City Pass, grazie al quale il cliente deve solo scegliere quale museo visitare o quale attrazione e alla prenotazione ci pensa il personale di sanfranciscotour.it

Insomma, davvero, per scoprire o riscoprire San Francisco questo è il partner ideale. Dall’inizio alla fine della vacanza. Perché anche chi non sa l’inglese deve potersi godere appieno questa meravigliosa città.

Vai al sito www.sanfranciscotour.it