Roberto: a Santo Domingo ho aperto un ranch nella natura

A cura di Maricla Pannocchia

Dopo più di 40 anni nel settore della pubblica amministrazione nel 2019 Roberto ha fatto le valigie e, complice anche delle origini della moglie, proveniente dalla Repubblica Dominicana, si è trasferito proprio lì.

Un Paese che per molti è sinonimo di vacanza, lusso e relax dove Roberto ha dato una svolta alla sua vita aprendo il villaggio turistico “Rancho Alto Bonito”, nel cuore della natura.

▶ Scopri la Guida Definitiva per andare a vivere a Santo Domingo

Fra affitti dal costo più basso rispetto all’Italia, una buona sanità e un buon rapporto qualità/costo della vita è facile capire come mai Roberto abbia deciso di andare a Santo Domingo e voglia rimanerci. I suoi piani per il futuro, infatti, includono l’espansione del suo ranch.

Ciao Roberto, raccontaci qualcosa di te. Chi sei, da dove vieni…

Ciao a tutti, mi chiamo Roberto, ho lavorato per 43 anni nella pubblica amministrazione, non appena ho avuto l’opportunità nel 2019, con quota 100, sono andato in pensione e mi sono subito trasferito in Repubblica Dominicana.

Come mai hai scelto proprio quel Paese?

Premetto che già nel 2008 mi sono risposato con l’attuale moglie dominicana e lavoravamo entrambi a Roma. È chiaro che questo mi ha molto agevolato, vuoi per la famiglia che lei ha qui in Repubblica, vuoi per la lingua. La scelta comunque era scontata in quanto desideravo vivere in un Paese tropicale dove fa sempre caldo.

Potrebbe interessarti anche → 🌳 Vivere in campagna: pro e contro 🏡

Roberto: a Santo Domingo ho aperto un ranch nella natura

Dove vivi precisamente e di cosa ti occupi?

Attualmente abbiamo una villa vicino all’aeroporto internazionale Las America a Santo Domingo, situata in un residenziale protetto, ma ora viviamo nel nostro villaggio turistico “Rancho Alto Bonito”, che abbiamo iniziato a costruire nel 2021 nella località Las Galeras di Samana, una piccola cittadina di pescatori situata sull’oceano Atlantico nel Nord Est del Paese. È un posto immerso nella natura ricco di sentieri naturalistici da percorre a piedi o a cavallo, con tante spiagge paradisiache.

➤ Approfondimento consigliato: Andare a vivere in un ecovillaggio

Come vivi la tua quotidianità?

Quotidianamente mi occupo di controllare che il villaggio funzioni bene.

Ai nostri lettori interessa sapere come si vive in un Paese. In questo caso la Repubblica Dominicana è spesso abbinata all’idea delle vacanze da sogno, ma come si vive lì giorno dopo giorno?

Chi viene in Repubblica Dominicana deve mettere in conto che qui tutto è più lento e bisogna relazionarsi con gli altri con spirito rilassato. La burocrazia è lenta a sua volta ma alla fine si raggiungono gli obiettivi. Per quanto riguarda le spese, il costo della vita è sicuramente più economico rispetto all’Italia ma non di tanto, comunque ci sono articoli anche più costosi.

Com’è la sanità?

La sanità pubblica è buona ma bisogna individuare, a seconda dove uno si trova, gli ospedali qualificati, mentre quella privata a pagamento è eccellente.

È facile trovare alloggi? Quanto costano in media?

Gli alloggi in affitto si trovano facilmente con costi inferiori rispetto a quelli italiani ma dipende da dove si cercano e al tipo di alloggio che una persona vuole. Per esempio, un appartamento al centro di Santo Domingo, di circa 80mq, in un quartiere benestante, può costare anche 20.000/30.000 pesos (357/ 535 € ).

☞ Cerchi un lavoro a Santo Domingo? Ecco i consigli! ☜

Roberto: a Santo Domingo ho aperto un ranch nella natura

Come funziona per vivere e lavorare in Repubblica Dominicana? In quali settori è più facile, per uno straniero, trovare lavoro?

Il lavoro si trova principalmente nel settore turistico, ma la persona deve sapere le lingue (inglese e spagnolo). Una volta trovato il lavoro si può procedere con la richiesta agli organi competenti per la regolarizzazione per risiedere nel Paese. Per quanto riguarda un’attività in proprio, è possibile aprirla senza alcun permesso e solo successivamente, se l’attività ha un buon esito, decidi se vuoi registrarti o no. La registrazione comporta benefici di riconoscimento e accesso al credito bancario.

Come sei stato accolto dalla gente del posto?

La gente del posto è molto ospitale e affabile, lo straniero è sempre ben visto.

Quali luoghi consiglieresti per una vacanza in Repubblica Dominicana?

Per una bella vacanza in Repubblica Dominicana consiglierei in primis Las Galeras di Samana ma ci sono moltissimi altri posti altrettanto belli come Bayaibe, Bavaro, Punta Cana, Puerto Plata eccetera.

Che cos’hai imparato finora vivendo lì?

Vivendo in questo Paese ho imparato a non essere più stressato, a vivere una vita tranquilla anche lavorando, ma soprattutto qui si riconosce che al centro dell’esistenza c’è l’Uomo e non l’arrivismo competitivo.

Progetti per il futuro?

Nel futuro prevedo di ampliare il villaggio turistico.

Per contattare o seguire Roberto:

Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100082961411114

Instagram: https://www.instagram.com/ranchoaltobonito/

Email: ranchoaltobonito22@gmail.com