I paesi con il più alto tasso di longevità

Ormai molti di voi mi conoscono, sono Roberto Stanzani, autore dell’e-book Eden, trovo il Tuo Paradiso Terrestre, uno strumento operativo che ha lo scopo di accompagnare il lettore verso la scelta del suo personale Eden (tra tutti i 196 Stati del pianeta) e, per fare questo, affronta gli argomenti fondamentali della vita di ogni persona. Uno di questi argomenti è la longevità.

Vivere il più a lungo possibile ed in buona salute è l’aspirazione di tutti. Ci sono paesi in cui si vive molto più a lungo che in altri. Scopriamo insieme in quali luoghi si vive di più e perché.

longevità

Prima di tutto bisogna comprendere il motivo che ci spinge verso la morte. Nel Medioevo si riteneva che ogni uomo nascesse con un ben determinato numero di respiri da poter effettuare. Una volta usati questi respiri prestabiliti, si moriva inevitabilmente. Di conseguenza si tentava di non affannarsi e si cercavano attività il più possibile serene. Oggi questa teoria può sembrare quantomeno bizzarra ed antiquata, ma non è poi così lontana da ciò che gli scienziati moderni stanno scoprendo. L’organismo umano è composto da circa 100 mila miliardi di cellule. E’ la coordinazione di tutte queste cellule funzionanti in perfetta sinergia che ti consente di concentrare l’attenzione sulle parole di questo articolo. Noi moriamo perché le nostre cellule muoiono. Infatti morire fa parte del programma di ogni singola cellula del corpo. Questo programma è scritto all’interno del nostro DNA. Fino a che il suo programma lo permette ogni cellula si può duplicare, poi muore definitivamente.

Si sta progressivamente capendo che lo stile di vita, così come ogni malattia che ci colpisce, ogni virus che invade l’organismo, ogni situazione di stress, ogni stato d’animo negativo ci segna negativamente. Non è solo un modo di dire. Si è scoperto che tutti questi aspetti vanno a modificare la struttura del DNA e con esso il programma per la duplicazione delle cellule. Vivere nel modo giusto ci permette quindi di preservare il nostro DNA in maniera che ogni meccanismo funzioni al meglio.

Ma cosa significa vivere nel modo giusto? Possono rispondere a questa domanda coloro che hanno vissuto più a lungo. Avete mai conosciuto un centenario? E’ interessante notare come, in generale, tutte le persone longeve hanno delle caratteristiche comuni anche dal punto di vista somatico. Ciò che salta principalmente all’occhio è che tutte le persone che vivono a lungo hanno una corporatura magra, e questo è dovuto principalmente al fatto che non sono schiavi della loro gola. In poche parole mangiano poco. In effetti non si è mai visto una persona grassa campare molto.

longevità

☞ Vuoi investire fuori dall'Italia? Scopri la nostra guida per investire soldi a San Marino! ☆

Le persone che vivono a lungo mangiano poco e principalmente verdura e frutta. Non mangiano carne e latticini o se lo fanno ne mangiano pochissima e di rado. In oltre non sono persone sedentarie e continuano da sempre a fare esercizio fisico. Ma il segreto della longevità non è legato solo allo stile di vita. In alcuni paesi del mondo si è registrato negli ultimi 100 anni un considerevole incremento dell’aspettativa di vita perché sono state create migliori condizioni igieniche ed il servizio sanitario si è esteso a comprendere fasce sempre più ampie della popolazione.

Esaminando la mappa mondiale della longevità che si trova all’interno dell’e-book “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre” si può vedere chiaramente che oggi si vive più a lungo soprattutto dove il servizio sanitario funziona meglio e dove è previsto per tutta la popolazione. La speranza di vita è mediamente di 79 anni nei paesi industrializzati, di 67 nei paesi in via di sviluppo, di 55 nei paesi meno sviluppati.

La situazione peggiore si verifica nell’Africa sub-sahariana, dove si ha una speranza di vita di soli 50 anni ed anche meno, come nel caso limite della Repubblica Centrafricana (46 anni), che è la nazione con la più bassa speranza di vita al mondo.

longevità

Dopo aver esaminato la mappa mondiale della longevità, ho voluto estrapolare i nomi dei 10 paesi nei quali la vita media è più lunga.

Questa è la classifica:

  1. Andorra
  2. San Marino
  3. Giappone
  4. Svizzera
  5. Australia
  6. Italia
  7. Islanda
  8. Francia
  9. Svezia

Il paese migliore è dunque l’Andorra che insieme a San Marino raggiunge e supera quota 83 anni. L’Italia è sesta con una media di 81 anni. Ma il mondo è grande e gli aspetti da tenere in considerazione sono più d’uno. Per chi desiderasse avere una visione globale e conoscere la situazione di tutti i 196 paesi del mondo consiglio la lettura integrale dell’e-book “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre”. Maggiori informazioni sugli argomenti trattati nell’e-book (come ad esempio Clima, Costo della Vita, Criminalità, rispetto dei Diritti Umani ecc..) si possono trovare sul sito ilmioeden.it

L’e-book è disponibile su Amazon, iTunes, IBS, Excalibooks e molti altri portali

Grazie per avermi letto.

Roberto Stanzani

info@ilmioeden.it