Nomadismo digitale e benessere mentale

La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplice assenza di malattia o infermità” (definizione dell’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità).

La salute mentale sta ricevendo un’attenzione sempre maggiore nella società contemporanea: attraverso l’aiuto di esperti del settore, le persone riescono oggi a constatare che nessuno di noi è “condannato” a vivere un malessere mentale e che non bisogna “rassegnarsi” ad una specifica condizione, ma che invece i problemi quotidiani, le dinamiche disadattive e le difficoltà psicologiche possono essere affrontate e superate con l’aiuto di specialisti del mestiere: psicologi, psicoterapeuti e psichiatri certificati e abilitati alla professione.

Questo discorso non include esclusivamente disturbi psicopatologici conclamati, anzi! La maggioranza dei richiedenti sostegno sono persone semplicemente stanche di vivere ansia, conflitti continui con il partner, insicurezza, bassa autostima, sofferenza, problemi sul lavoro, difficoltà familiari.

Queste persone vengono dotate di nuovi strumenti, supporto psicologico e training per sviluppare nuove capacità, nuovi modi di affrontare le situazioni e nuove strategie per fronteggiare gli avvenimenti che provocano malessere.

L’online therapy ai tempi del nomadismo digitale

Fenomeni molto famosi tra i lettori di Voglio Vivere Così! sono l’espatrio, il nomadismo digitale e il lavoro da remoto. Ma come fare a prendersi cura del proprio benessere mentale in queste situazioni che spesso ci portano lontano da casa, in paesi dove non comunichiamo nella nostra lingua madre e magari con l’ulteriore difficoltà di avere orari e esigenze particolari?

➤ Scopri come fare per lavorare da casa: i vantaggi e svantaggi, che lavori svolgere e molto altro ➤➤➤

Poco dopo la nascita di Skype è iniziata a circolare una nuova forma di terapia in digitale: l’online therapy, nella quale psicologo e paziente si incontrano in videochiamata, con le stesse procedure di una seduta vis à vis. Il web è costellato da psicologi e psicoterapeuti online in tutte le lingue, ma la novità italiana è il servizio Unobravo.net

Il servizio di psicologia online Unobravo permette ad ogni persona che si trova in un qualsiasi paese del mondo e con qualsiasi fuso orario, di entrare in contatto con un variegato team di psicologi e psicoterapeuti online.

La novità consiste nell’obiettivo posto alla base di questo servizio: ogni utente verrà associato allo psicologo o psicoterapeuta più adeguato e preparato ad affrontare la problematica sulla quale vuole lavorare.

Questo avviene attraverso la compilazione di un semplice questionario di screening che ha l’obiettivo di identificare le aree di difficoltà vissute da ogni utente.

Uno psicologo mediatore riceve i questionari e valuta attentamente ogni richiesta ricevuta così da puntare al miglior sostegno possibile, programmato ad hoc sulla base delle necessità di ogni singolo utente.

Le terapie che non portano ai risultati desiderati sono spesso causate dall’inesperienza dei terapeuti, che possono prendere in carico casi che non sono preparati ad affrontare.

Questo può portare ad avere sfiducia riguardo la possibilità di poter superare le proprie difficoltà e vivere la propria vita in modo appagante e soddisfacente. Può inoltre condurre all’errata credenza di doversi inevitabilmente “rassegnare” al malessere e alla sofferenza, senza altre opzioni.

Ecco “l’altra opzione” che proponiamo: www.unobravo.net !

Il team di Unobravo

Servizio di psicologia online

https://facebook.com/unobravo.net