Migliorare la comprensione orale dell’inglese

Imparare l’inglese vuol dire acquisire padronanza sia nella comprensione sia nella comunicazione. Mentre la comprensione scritta risulta solitamente più facile da raggiungere, quella orale, quindi l’ascolto dell’inglese, può presentare qualche difficoltà in più. Qui di seguito esploriamo gli ostacoli principali incontrati dagli studenti che vogliono migliorare il proprio inglese e diamo qualche suggerimento su come superarli.

 

Perché è difficile capire l’inglese?

Le ragioni principali per cui è difficile capire l’inglese sono due: la ‘decodificazione fonetica’ e le lacune di vocabolario. La decodificazione fonetica riguarda l’estrazione di un senso dalle onde sonore che arrivano all’orecchio e la successiva trasformazione di queste in parole. Questo processo è piuttosto impegnativo, soprattutto all’inizio dello studio dell’inglese, in quanto i suoni che arrivano all’orecchio sono confusi e poco chiari.

▶ Studiare l'inglese a Londra? Facile: scopri qui come fare ◀

Il secondo problema, ovvero le lacune di vocabolario, è legato alla conoscenza o meno della parola e del suo significato. Questo problema non riguarda solo l’ascolto ma anche lo scritto e se in molte occasioni può essere superato traendo il significato della parola dal contesto in cui viene usata, altre volte l’incapacità di capire una o più parole può diventare un vero e proprio blocco al miglioramento del proprio inglese.

Metodi per migliorare l’inglese

A qualcuno sembrerà strano, ma per migliorare l’ascolto dell’inglese, è fondamentale praticare il parlato. Questo è alla base del metodo Moxon e prevede un potenziamento completo della comunicazione facendo leva sul parlare, in quanto quando parli in inglese ti impegni in una sorta di produzione fonetica, cucendo insieme i suoni che produci con la bocca e con le labbra. Questi stessi suoni sono quelli che devi decodificare nell’ascolto.

Ci sono esercizi che possono aiutare efficacemente a migliorare l’ascolto dell’inglese; qui di seguito troverai alcuni di quelli usati dai nostri insegnanti madrelingua qui alla Moxon English durante le lezioni di inglese via Skype e suggeriti agli studenti da svolgere indipendentemente:

· Chunkification e Every day: per diventare padroni dell’inglese, è necessario esercitarsi regolarmente, meglio se ogni giorno. Una cosa da non fare assolutamente è buttarsi nella lettura del Signore degli Anelli se il tuo livello è principiante. Piuttosto, sii sempre consapevole del tuo livello e preparati del materiale da consumare a piccole dosi quotidiane. Ti posso suggerire magari di iniziare a guardare in inglese una serie tv oppure di ascoltare della musica cercando di prestare attenzione alle parole. Dai un’occhiata alla nostra Guida completa a film e serie tv in inglese per trovare la serie giusta per il tuo livello.

Potrebbe interessarti anche → 🎬 I migliori film e serie TV per imparare l'inglese 🇬🇧

· Multiple-intelligence – Non ascoltare solo le lettere e le sillabe, ma prova anche a sentire il ritmo, la musicalità e il tono del linguaggio.

· Pleasure – se c’è qualcosa di più che chiaro, è sicuramente che è più facile imparare quando si fa qualcosa che piace. Per questo, quando eserciti il tuo listening, cerca materiale che ti appassiona.

· People – qui alla Moxon English organizziamo lezioni di inglese online 1-to-1 con insegnanti madrelingua perché l’esperienza individuale facilita l’apprendimento; detto ciò, incoraggiamo sempre i nostri studenti ad unire al loro percorso di studio delle esperienze di gruppo, come per esempio partecipare a Meetup di inglese oppure organizzare delle movie nights in inglese con un gruppo di amici per creare un’atmosfera piacevole e divertente.

Se vuoi scoprire tutte le strategie più efficaci per migliorare l’ascolto dell’inglese, leggi la nostra Guida completa al Listening. Per iniziare ad esercitare il tuo listening fin da ora, prenota l’incontro gratuito e scoprire come Moxon English e le lezioni di inglese via Skype possono portarti da zero to Hero!