Guadagnare 90mila euro facendo foto in giro per il mondo

Di Enza Petruzziello

 

Diciamoci la verità, molti lo farebbero anche gratis: girare il mondo fotografando le meraviglie sparse per i 5 continenti. Ma c’è una famiglia che offre ben 80mila sterline l’anno, più o meno 88mila euro, per un fotografo che sia disposto a viaggiare con loro documentando attraverso scatti e istantanee il loro viaggio di dodici mesi.

Le mete? Monaco, le Maldive e la Val d’Isère, solo per citarne alcune.

✍ Scopri i metodi più seri ed efficaci per guadagnare 5 euro al giorno online

«Una richiesta unica nel suo genere», come scritto nell’annuncio pubblicato sul portale “Perfocal” che si occupa proprio di connettere le persone che hanno bisogno di fotografi con i professionisti più qualificati per soddisfare le loro esigenze. Ignota per ora l’identità della famiglia che ha preferito rimanere anonima a causa del lavoro di “alto profilo” del padre.

Sappiamo solo che attualmente vive nel Regno Unito e da settembre è alla ricerca di un fotografo professionista per immortalare i momenti della loro lunga vacanza intorno al mondo. Non avendo finora trovato il candidato idoneo ha deciso di scrivere alla piattaforma che in pochi giorni dalla pubblicazione è stata sommersa da lettere di candidatura.

Oltre allo stipendio, infatti, il fortunato “fotografo di famiglia” avrà anche viaggi, vitto e alloggio pagati. Il contratto sarà di 12 mesi prorogabili e il fortunato avrà diritto a 30 giorni di ferie annuali.

I requisiti richiesti sono: essere un fotografo professionista con 5 anni di esperienza; garantire flessibilità ed essere nelle condizioni di lasciare il paese con breve preavviso, impegnandosi a viaggiare per la maggior parte dell’anno.

Una volta finita la prima scrematura, la famiglia incontrerà i candidati per un weekend durante il quale cercheranno di capire se tra loro c’è chimica ed affinità, assicurandosi infine che quello scelto sia il fotografo giusto.

Il professionista inizierà a lavorare a febbraio, ed è richiesto un impegno che potrebbe prolungarsi fino a 10 ore al giorno, come dichiaratamente espresso dalla misteriosa famiglia.

Approfondimento consigliato ☞ Le storie di chi è riuscito a guadagnare 100.000 euro in un anno ♕

«E’ possibile – si legge nella mail di richiesta inviata a Perflocal – che si debba stare via per un massimo di tre mesi alla volta. Visiteremo vari luoghi in Europa, America, Sud America e Australia, dove possediamo un certo numero di case per le vacanze e altre residenze».

Il fotografo ci accompagnerà in eventi come il Gran Premio di Formula Uno a Monaco e Abu Dhabi, immersioni alle Maldive, il Martedì Grasso a New Orleans e il Carnevale di Rio de Janeiro, ma anche a sciare in Val d’Isère».

Insomma una prospettiva professionale niente male per il nuovo anno.

D’altronde a chi non piace viaggiare e fotografare? Se sei interessato e l’idea ti alletta qui troverai tutte le informazioni su come candidarti:

Fotografo in giro per il mondo