Terremoti: quali sono i paesi più sicuri?

Come sempre, prima di tutto mi presento: sono Roberto Stanzani, autore dell’e-book “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre”. Uno strumento creato per chi è in cerca del luogo migliore in cui trasferirsi tra i 196 Stati indipendenti del pianeta. In esso vengono analizzati molti importanti argomenti tra cui il clima, il costo della vita, il livello salariale, la criminalità e tanti altri.  Ogni argomento è presentato attraverso una mappa mondiale che svela, in maniera chiara ed immediata, la reale situazione di ogni singolo Stato del mondo.

Sicurezza sismica

Con l’articolo di oggi voglio rivelare quali sono nella realtà i paesi migliori dal punto di vista della sicurezza sismica. Per chi è alla ricerca di un paese migliore nel quale trasferirsi sarebbe un estremo azzardo spostarsi in un luogo che potrebbe essere distrutto dai terremoti. Quale beffa sarebbe spostarsi dall’Italia, che come tutti sappiamo è un territorio altamente sismico, per capitare in un altro paese simile se non peggiore.

La realtà dei fatti è che i continenti sono in continuo movimento sulla crosta terrestre. A causare ciò è il magma che scorre al di sotto di essi. Il magma, muovendosi, crea delle correnti simili ad enormi nastri trasportatori che spostano le porzioni di crosta terrestre e con esse interi territori, paesi, continenti.

La crosta terrestre non è quindi integra e uniforme come si credeva in passato, ma è al contrario divisa in molte porzioni. A queste porzioni di crosta terrestre viene dato il nome di placche tettoniche. Ogni movimento delle placche tettoniche causa un terremoto. Più precisamente è ai bordi delle placche tettoniche che si scatenano i peggiori sismi.

Italia

L’Italia è letteralmente adagiata sul margine di due placche tettoniche e la faglia scorre da nord a sud, dal Trentino alla Sicilia. Per questo motivo non si potranno mai dormire sonni davvero tranquilli: in Italia ci saranno sempre dei terremoti.

terremoti nel mondo

Le conoscenze scientifiche hanno segnato progressi continui e anche se la geologia non è ancora ufficialmente in grado di prevedere il momento in cui si scatenerà un terremoto, può comunque affermare con un grado di confidenza altissimo, dove i sismi potranno avvenire.

Per la stessa ragione, oggi siamo in grado di individuare i luoghi più sicuri, quelli dove assai difficilmente potranno avvenire dei movimenti tellurici. Individuare questi luoghi significa scoprire territori e nazioni in cui è possibile vivere serenamente senza il timore che possa prima o poi scatenarsi un terremoto.

Mappa mondiale del rischio sismico

Proprio esaminando la mappa mondiale del rischio sismico presente all’interno dell’e-book Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre ci si può rendere conto di quali siano le zone più o meno rischiose del pianeta. Osservando questa importante mappa si capisce subito che purtroppo ci sono vasti territori nei quali il rischio di terremoti è molto molto alto.

Parlo ad esempio di tutti quei Paesi che circondano l’Oceano Pacifico: sono gli Stati nati intorno alla pericolosa “cintura di fuoco”. Si nota pure quell’enorme fascia che inizia dall’Italia, Grecia, Turchia e continua in Georgia, Armenia per finire all’estremità opposta dell’Asia investendo interamente il Giappone.

Questi sono i luoghi più pericolosi dal punto di vista sismico.

Fortunatamente ci sono anche vaste regioni dove il pericolo terremoti è praticamente nullo. Questo avviene soprattutto in ampie aree dell’Africa, del Sud America e della Russia. Proprio utilizzando la mappa mondiale del rischio sismico ho voluto selezionare i 10 paesi più sicuri in assoluto.

Questa è risultata essere la classifica dei migliori paesi al mondo:

  1. Uruguay
  2. Guyana Francese
  3. Mauritania
  4. Burkina Faso
  5. Niger
  6. Nigeria
  7. Somalia
  8. Sri Lanka
  9. Lituania
  10. Bielorussia

Ci sono anche altre nazioni nelle quali il rischio sismico è molto basso (alcune di esse si trovano in Sud America), ma quelli elencati nella lista sono realmente i 10 paesi migliori. Per chi volesse avere una visione globale e conoscere la situazione di tutti i 196 paesi del mondo consiglio la lettura dell’e-book “Eden, trova il Tuo Paradiso Terrestre”.

Maggiori informazioni sugli argomenti trattati nell’e-book (come ad esempio Clima, Costo della Vita, Livello Salariale, Rischio Uragani ecc..) si possono trovare sul sito ilmioeden.it

Roberto Stanzani

[email protected]