Nixtaloyero, il racconto di Adriano

Ciao mi chiamo Adriano.

Nel 1988 avevo 24 anni,un lavoro sicuro, un buon stipendio, una casa fatta. Non navigavo nell’oro ma attorno a mè vedevo luccicare quelle premesse che avrebbero potuto fare di mè un ometto equilibrato e sazio.

Mi sembrava troppo.

Con Stefano (sì è lo stesso di… capolinea Costa Azzurra) si sognava molto insieme ma di una cosa eravamo sicuri: la famosa gioventu’ non sarebbe piu’ tornata, rischiare valeva la pena.

Partii per un viaggio che doveva durare alcuni mesi.

Rimasi lontano 10 anni e al paese non sono piu’ tornato.

Questo diario è il racconto dell’inizio di quell’avventura che mi portò via via attraverso continenti. In quegli anni il Nicaragua attraversava una delle sue fasi piu’ controverse.

Io fui testimone, insieme ad altri, di quei momenti.

Fu’ bello esserci.

Per Lisa

Per Giulia

A Monica

Il racconto è molto lungo, pertanto è possibile accedere al documento clikkando sulla parola

NIXTALOYERO

Adriano

[email protected]