Adattamento, la chiave per il cambiamento

Esiste un modo per rendere positivo qualunque tipo di cambiamento: il sapersi adattare. Si dice infatti che la capacità di adattamento sia la chiave del successo di qualsiasi tipo di cambiamento, dal lavorativo, allo stile di vita, al sociale.

Sapersi adattare ai cambiamenti è una di quelle qualità che si possono e devono coltivare perchè non solo ci insegna “le nuove regole “ del gioco, ma ci da l’entusiasmo necessario per portare avanti un nuovo progetto.

Sviluppare queste capacità di adattamento aiuta a “seguire la corrente”, piuttosto che a contrastare eventi e situazioni che, affrontati in modo diverso, porterebbero a vivere un disagio.

Il filosofo Juan Punset considera la flessibilità come uno dei pilastri su cui si fonda l’intelligenza umana, mentre secondo lo psichiatra Luis Rojas Marcos (autore del libro “Superare le avversità”) ciò che permette alle persone di avere successo nella vita non sono né la forza fisica, né l’intelligenza, bensì la capacità di sapersi adattare ai cambiamenti di qualsiasi tipo, sia che si tratti di una importante crisi economica o di un banale giorno di pioggia che rovina i nostri progetti.

Come cambiare vita? Ecco 10 consigli che ti permetteranno di farlo veramente ✓

La regola quindi è “vincere le avversità”: le persone che si adattano ai cambiamenti sapendo di poter influire sul risultato finale degli eventi, non si bloccano di fronte a qualcosa di inaspettato, ma imparano ad usare le nuove regole del gioco per arrivare ad ottenere un risultato ottimale.

Imparare ad essere flessibili non è semplice: gli esperti suggeriscono di iniziare accettando gli eventi (di ogni tipo) per come sono, e non per come crediamo dovrebbero essere: chi è abituato a pensare che il mondo (gli altri, la società, la famiglia…) gli debba qualcosa vive in modo risentito quando le cose non vanno in questo modo, frenando così la propensione alla flessibilità.

vivere il cambio

Potrebbe interessarti anche → L'arte di saper ascoltare gli altri

Come diceva Oscar Wilde “Questa è la vita, non una prova generale”, e il sapervisi adattare vuol dire essere pronti ed aperti ad ogni possibilità, incluse quelle che prevedono cambiamenti importanti. Le persone inflessibili, infatti, guardano alle novità e i cambiamenti con paura anziché considerarli come opportunità per appendere qualcosa di nuovo, o per migliorarsi.

La flessibiltà passa per la rottura degli schemi di routine che viviamo ogni giorno, e se la vita ci fa inciampare sempre negli stessi eventi, o ci fa incontrare sempre con lo stesso tipo di persone, allora – forse – è ora di considerare la possibilità di cambiare i nostri schemi mentali, e di sentirci più liberi e aperti verso le opportunità di arricchimento che ci offrono i cambiamenti.