Lasciare un lavoro per mettersi in proprio

A cura di Nicole Cascione per Voglio Vivere Così Magazine

 

“Ho sempre avuto una certa passione per la manualità e la creazione di fiori. Pian piano però, seguendo le linee guida schematiche che ci inculcano, ho abbandonato per dedicarmi ad altro. Prima di riprendere, ero una consulente/rappresentante di prodotti medici e nonostante i guadagni fossero altissimi, non vivevo più. Non avevo più tempo per me, per gli amici, per la mia vita e sentivo sempre questo richiamo per l’artigianato”.

Così Alessandra ha deciso di mollare il suo lavoro per dedicarsi alla propria passione: modellare tessuti per creare opere d’arte. Nasce così Kendra Creations, crezioni floreali di ogni tipo e per ogni evento.

kendra creations

Alessandra, nel momento in cui hai deciso di mollare la tua vecchia attività per seguire le tue passioni sei mai stata assalita da timori, dubbi?

Moltissimi timori e moltissimi dubbi perché, essendo un campo molto vasto e molto alternativo avevo paura che le mie creazioni potessero non piacere, che venissero ritenute troppo al di là dello standard a cui siamo abituati. I fiori, i bouquet naturali sono lo standard nei secoli, quelli alternativi, creati con tessuti o carta sono la novità che non per forza deve piacere. Tentennavo sul da farsi, su come potessi iniziare il tutto, mille domande, mille dubbi. Ma poi è bello lanciarsi e sfidarsi in un contesto nuovo, alla luce del sole e con la consapevolezza che non possiamo piacere a tutti.

Chi o cosa ti ha dato la spinta per affrontare questo nuovo passo?

La spinta motivazionale me la son data da sola, anche grazie all’aiuto delle persone a me vicine, come il mio compagno e la mia famiglia e non ultime, le amiche di sempre. La motivazione nel poter fare ciò che sognavo e realizzarlo, scendendo in campo.

Ad oggi quali sono i riscontri ottenuti?

Ti dirò che sin da subito mi son stupita della risposta del mercato. Ho ricevuto richieste, apprezzamenti e il calore di chi ammira le mie opere. Ho creato un mio marchio con mio logo (Kendra Creations) ed un piccolo mio slogan: “Se puoi sognarlo, posso realizzarlo”

Parlaci di Kendra Creations:

Chi è Kendra?

Kendra nasce per gioco, per hobby, per arte di Alessandra (la sottoscritta), grande appassionata di bouquet e di modellazione dei materiali.Dopo aver sviluppato teniche ed aver imparato l’arte del modellare il materiale ho deciso di sviluppare il mio hobby, trasformandolo in un lavoro.La passione contraddistingue il mondo Kendra, la passione all’interno del lavoro, la passione per ciò che creo.Buon gusto e creatività sono gli elementi chiave del lavoro.Creazioni floreali di ogni tipo e per ogni evento.

“E’ il sentimento a guidare le mani in tutto ciò che faccio…creo ciò che immagino”.

kendra creations

Quando è nata in te questa passione?

Credo che sia nata con me. Sin da piccola sono sempre stata affascinata dall’arte, contemporanea e non, dai materiali e dal creare, dapprima come gioco (con il das, i lego, i fogli di quaderno), poi pian piano con i nastrini, i tessuti, ma solo ed esclusivamente per gioco, non potendo mai immaginare che, un giorno sarebbe stato il mio lavoro, il mio punto di riferimento

Confucio diceva: “Fai il lavoro che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”. Confermi?

Confucio aveva ragione e continua ad averne. Oggi faccio il lavoro che amo e ti dico che non mi pesa per nulla, anzi mi diverto e sono felice di poter realizzare, nel giorno più importante della vita di una donna, il suo matrimonio, il suo sogno.

Link al blog ed ai social

www.kendracreations.it

www.facebook.com/kendracreations

https://it.pinterest.com/kendra_creations/

instagram: _kendracreations_

Mail di riferimento:

info@kendracreations.it