Volontariato in una ONLUS

Falsità, Ipocrisia, Cattiveria, Mancanza dei Diritti ed Illusione. Dopo svariati viaggi ed esperienze personali con altre associazioni decidiamo di fondare una nostra associazione di volontariato “FCP ONLUS ITALY”  iniziando così il Nostro Grande Viaggio tra il Kenya e l’Italia.

Attualmente sosteniamo un progetto donne in Kenya chiamato “Sabaki Grey Village” il quale si occupa di agricoltura, artigianato, produzione di pane e marmellate. Il progetto, fondato e presidenziato da una donna italiana che da sola si è fatta accettare dall’intero villaggio e che da circa sei anni vive alle rive del fiume Sabaki, si trova in un luogo che è difficile da spiegare con parole ma che è facilissimo da comprendere se vissuto.

Volontariato in una ONLUS in Kenya

L’acqua viene presa dal pozzo e si vive senza corrente nel bagliore delle Stelle e della Luna.

Inoltre sempre in Kenya, in linea con il pensiero del Governo Keniota, sosteniamo 25 nuclei familiari per un totale di circa 300 persone che si prendono cura dei bambini rimasti orfani a causa delle più svariate cause,principalmente per l’AIDS, ma anche per mancanza di salute e di un sostegno economico, per abbandono o per malattia.

In Kenya inoltre abbiamo acquistato un terreno di 4 ettari nel villaggio di Kakuyuni nel quale il prossimo anno inizieremo a realizzare una Fattoria Sociale per supportare tutti i bambini orfani del villaggio e per creare una micro economia interna con la quale portare la comunità ad un giusto livello d’indipendenza.

Nel 2009 abbiamo scelto di iniziare a collaborare con una CBO presente in Uganda e chiamata “VOLSFAN”.

Attraverso questa collaborazione il 10 Febbraio 2010 siamo riusciti ad aprire le porte al nuovo orfanotrofio, il quale al momento accoglie 15 bambini.

Volontariato in una ONLUS

Nel mese di Aprile 3 studenti dell’Istituto D’Arte di Fermo accompagnati da un professore e da un foto reporter sono partiti per 15 giorni per l’ Uganda, inaugurando così il nostro primo “VIAGGIO SCAMBIO”,  con la missione di dipingere tutte le pareti dell’orfanotrofio che fino a quel momento erano rimaste prive di colore. A Settembre 2010 uscirà il libro di questa fantastica esperienza per rivivere insieme questo nostro primo traguardo verso la solidarietà e la fraternità internazionale.

Il nostro ideale è che Ognuno di Noi ha sempre qualcosa da Offrire.

Crediamo inoltre fermamente nel principio dell’ Autosufficienza perchè la pensiamo come l’unico strumento Oggi possibile per sottrarci a questo Mondo molto spesso Ingiusto e per Cercare di Creare Luoghi Veri dove un giorno magari potremmo crescere CIVILMENTE i nostri figli.

Siamo sicuri del fatto che per realizzare ciò abbiamo bisogno solo dell’UNIONE DI TUTTI NOI.

Volontariato in una ONLUS

Siamo un’associazione per lo più femminile, siamo infatti tutte ragazze tra i 25 ed i 30 anni sparse un pò per il Mondo e in questo momento della nostra Vita sentiamo che l’Unica strada percorribile è quella Volta alla Libertà.

In questo momento mi trovo nell’isola di St.Vincent ai Carabi per un corso di formazione come Istruttore allo Sviluppo. Il corso dura 14 mesi, di cui 6 da trascorrere a St.Vincent, altri 6 in una delle missioni in Africa (Malawi o Mozambico) e gli ultimi 2 a St.Vincent per il rilascio dell’attestato.

La Richmond Vale Academy è un posto magnifico, St.Vincent è un posto magico, ACQUA, SOLE, TERRA, PIOGGIA E VENTO… sembra il Paradiso.

Questa accademia, inaugurata 3 anni fa, è alla ricerca di persone stanche di vivere nell’ipocrisia, insoddisfatte di rincorrere il quotidiano ormai vuoto e che hanno una qualsiasi qualità da offrire e che seriamente hanno intenzione di aiutare a realizzare una Comunità Autosufficiente qui nei Caraibi e perchè no nel Mondo.

Per qualsiasi info, scrivetemi pure alla mia mail:

[email protected]

Partire, Viaggiare, Scoprire e Conoscere….

Cecilia.

Presidente FCP ONLUS ITALY

www.futurechildrenproject.org

www.richmondvaleacademy.org