Servizi gratuiti per chi vuole trasferirsi a Londra

Vi ricordate dell’interessante progetto di volontariato “Benvenuto a Bordo”?

Ad oggi sono stati fatti grandi passi in avanti, infatti il progetto ha ottenuto il patrocinio del Consolato Italiano.

☞ Investimenti all'estero? Scopri come fare per aprire un'attività a Londra! ♕

Benvenuto a Bordo è una comunità che aiuta i giovani e le famiglie italiane che voglio trasferirsi a Londra, fornendo servizi gratuiti. 

Si tratta, in altre parole, di un servizio di orientamento e tutoraggio degli italiani appena giunti nella capitale inglese e che si pone l’obiettivo di accompagnare ciascun nuovo arrivato, lungo il complicato percorso di inserimento nella società inglese.

Potrebbe interessarti: tutto ciò che c'è da sapere per frequentare un Master a Londra

Nel mese di novembre scorso, il progetto ha ottenuto il patrocinio del Consolato Italiano che, da parte sua, aveva intrapreso un altro programma, dall’evocativo nome di “Primo Approdo”.

✔ Come si vive e quanto costa vivere a Londra? Ve lo raccontiamo nella nostra guida! ✔

In tal modo, da questo momento in poi, ci sarà un rapporto più stretto e quindi più proficuo tra i due progetti di volontariato.

Benvenuto a Bordo è nato nel 2014 e grazie alla collaborazione con professionisti del settore nell’ambito Legale e del Recruitment, ha creato spazi dedicati nei quali vengono offerti gratuitamente agli utenti servizi one to one come correzione del Curriculum Vitae e consulenza legale.

Gli incontri gratuiti organizzati dalla comunità di Benvenuto a Bordo, si svolgono ogni martedì alle 18.45 al terzo piano della Casa Italiana San Vincenzo Pallotti (136 clerkenwell road EC1R 5DL).