Kamikatsu, la città a rifiuti zero

Immaginate una città a rifiuti zero. Impossibile? Non per Kamikatsu, in Giappone, che mira proprio ad ottenere questo encomiabile primato. Qui, infatti, non ci sono i camion della nettezza urbana, poiché sono proprio i singoli cittadini ad occuparsi della raccolta differenziata dei rifiuti, ognuno a casa propria.

✎✎✎ Stai pensando di andare a studiare in Giappone? Scopri i nostri consigli! ✎✎✎

►► Leggi la nostra Guida con tutte le info utili e i consigli per vivere in Giappone ◄◄

La separazione dei rifiuti è portata all’estremo, basti pensare che esistono cassonetti differenti per ogni tipo di carta, stessa cosa per le bottiglie di plastica che devono essere gettate in un bidone differente da quello dei tappi. Attualmente l’80% della spazzatura viene riciclata.

Anche il riutilizzo è molto diffuso nella città di Kamikatsu, dove sono sorti alcuni negozi in cui poter barattare gli oggetti inutilizzati.