Autore Topic: Ciao  (Letto 6958 volte)

unsc4rr3d

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Ciao
« il: 14 Ottobre 2015, 16:25:29 »
Bella cosa questa di dare una spiegazione del perchè  umh.

38 anni di Milano un figlio una vita disastrata e al limite e sopratutto sempre alla ricerca di se...
Poi ho capito.. non è dal luogo dove abito che voglio andarmene ma dalla società. Quella che mi priva del tempo ma del tempo vero non il tic tac dell'orologio ma dal susseguirsi degli eventi tra luce e oscurità. Lontano da una società identificata "umana" per via della coscienza e della presunzione di intelligenza. E' questo il motivo che mi spinge verso una scelta che matura di giorno in giorno.Tuttavia mi ferma sempre questo sistema. Non riesco a trovare la soluzione per vivere da Lupo Omega e si sà il lupo senza il branco è spacciato. A volte penso vado in cima ad una montagna "occupo un rifugio" e mi mangio le bacche vendo quello che possiedo "niente" mi compro 5 galline e un gallo e qualche seme di qualcosa che cresca a 1000 mt di altitudine, vado a pescare nel fiume e se mi chiedono la licenza li sfanculo.

Bene detto questo, mio figlio conta su di me come potrei occuparmene? Come posso essere presente per poterlo proteggere da migliaia di squali pronti a sbranarlo? Come posso evitargli la schiavitù che tocca a me...

potrebbe esserci una soluzione?

« Ultima modifica: 14 Ottobre 2015, 16:27:40 da unsc4rr3d »

talofa04

  • Maestro
  • *****
  • Post: 548
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #1 il: 14 Ottobre 2015, 18:40:09 »
con tutto il rispetto,ma ti sembra questo il posto per trovare una risposta ai tuoi problemi personali?

agan

  • Apprendista
  • **
  • Post: 61
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #2 il: 15 Ottobre 2015, 01:51:04 »
con tutto il rispetto,ma ti sembra questo il posto per trovare una risposta ai tuoi problemi personali?
bhe...perche no
mi sembra che in tanti in questo forum hanno scritto post simili

comunque per rispondere alla domanda di unsc4rr3d
devi sapere che ci sono in Italia ed all'estero delle comunita di persone
che fanno scelte di vita completamente diverse dalle masse

Ed in alcune di queste comunita raggiungono migliaia di unita e ci sono genitori e figli
e sono ben organizzati, ed hanno medici, scuole, negozi, ristoranti, ecc
pero impostano la vita non sulla competizione egoica
ma sulla liberta e la convivenza pacifica
e sopratutto con il contatto con la natura

Poi ce ne sono alcuni che se ne vanno a vivere in barca a vela, in giro per i mari
pero li devi avere almeno una piccola rendita di 500 euro al mese




unsc4rr3d

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #3 il: 15 Ottobre 2015, 09:13:22 »
con tutto il rispetto,ma ti sembra questo il posto per trovare una risposta ai tuoi problemi personali?

Ciao Talofa "ottima" risposta, nessun problema personale solo un poco di misantropia e con tutto il rispetto rispecchi ciò che dico...

Al contrario ringrazio moltissimo Agan.
Ho letto un po di cose in giro anche su woof. Probabilmente dovrò aspettare tempi più maturi e dare la possibilità a mio figlio di far le sue scelte parlandogli dei miei progetti lungimiranti. Ho letto anche di persone che abbandonano tutto....
Ho provato a dare un occhiata a queste comunità, qualcuna sotto è un business (60 posti ristorante pasti da 15 € e simili) forse devo scavare e cercare meglio per trovarne una che recupera qualche borgo fantasma e che possa darmi una mano a stabilirmi e che mi dia modo di fare la stessa cosa con i prossimi o forse dovrei farne una da 0.. Rimane il fatto che non ci siano soluzioni in italia per non aver a che fare con chi "ci governa " e che si elegga "padrona" di una terra che appartiene a tutti.

Grazie ancora. Sono solo di passaggio... Magari un giorno tornerò per lasciare qualche testimonianza  :)
« Ultima modifica: 15 Ottobre 2015, 09:21:13 da unsc4rr3d »

apass

  • Esordiente
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #4 il: 15 Ottobre 2015, 11:04:00 »
con tutto il rispetto,ma ti sembra questo il posto per trovare una risposta ai tuoi problemi personali?

con tutto il rispetto, anche io dico "perché no?" personalmente preferisco di gran lunga un post tipo quello di unsc4rr3d che non le decine di post (inutili) su ipotetici investimenti, trading e altre truffe mascherate da "affare del momento" di cui si sta riempiendo questo forum. Mi sembra molto più sincero ed autentico il posto di unsc4rr3d anche perché "voglio vivere così" è il nome del forum e "così" vorrebbe vivere unsc4rr3d.

Detto questo, mi rivolgo direttamente a unsc4rr3d in quanto condivido in pieno ogni sua parola...come ti ha già detto agan esistono varie comunità che cercano di uscire da questo sistema, alcune lo fanno in maniera più estrema altre forse un po' più soft.
Ad ogni modo, ti va uno scambio di idee in privato?

agan

  • Apprendista
  • **
  • Post: 61
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #5 il: 15 Ottobre 2015, 14:20:41 »
Ho letto un po di cose in giro anche su woof. Probabilmente dovrò aspettare tempi più maturi e dare la possibilità a mio figlio di far le sue scelte parlandogli dei miei progetti lungimiranti. Ho letto anche di persone che abbandonano tutto....
guarda secondo me, non è tanto un discorso che riguarda tuo figlio
perche tuo figlio comunque cresce insieme agli altri bimbi di quelle microsocieta

Poi quando diventa grande decide lui stesso cosa fare,
e se continuare con quella vita o se rientrare nella societa ordinaria, oppure una via di mezzo.
Inoltre riceverà una educazione ed una struttura mentale,
improntata sulla convivenza pacifica ed altruistica,
piuttosto che competitiva.

E' sicuro pero che ci saranno punti di vista per cui, tuo figlio con certezza ne avra da guadagnare, perche in tali ambiti si ragiona in maniera completamente diversa
e se vai a parlare ad esempio di vaccinazioni o di farmaci e robe chimiche ad i bambini, ne sono assolutamente dissonanti, ed a giusta ragione.

Il problema quindi non è tanto tuo figlio
ma piuttosto se tu (ed immagino pure tua moglie), siete in grado di poter vivere per sempre in quel contesto, senza ripensamenti

Perche comunque quella gente, non è come quella che hai sempre conosciuto e tra di loro benche ci sono persone di qualita intellettuale e morale,
ci sono anche invasati, che ricordano un po quella gente fissata per i credi religiosi o New Age

Citazione
Ho provato a dare un occhiata a queste comunità, qualcuna sotto è un business (60 posti ristorante pasti da 15 € e simili)
be è normale che devono trovare il modo di produrre reddito,
perche lo sterco del diavolo, è sempre necessario
e se ad esempio nella comunita decidono di installare un impianto fotovoltaico, o acquistare un trattore per arare i campi,
se non ci sono soldi, non è possibile farlo

Citazione
forse devo scavare e cercare meglio per trovarne una che recupera qualche borgo fantasma e che possa darmi una mano a stabilirmi e che mi dia modo di fare la stessa cosa con i prossimi o forse dovrei farne una da 0
be va be....qui cominci a fare ragionamenti senza i piedi a terra.

Se vuoi davvero cambiare vita ed uscire dal sistema
devi prima andare in veste di osptite in queste microscoieta,
e starci un po con loro, per capire se poi potrai rimarci per sempre

Dopo quando ne sei davvero convinto, e dopo una valutazione attenta
 potrai mollare tutto e fare il cambio di vita.
Ma se stai pensando di trovare un borgo ambandonato, poi ristrutturalo, poi cominciare tutto da 0
moto probabilmente ti stai riempiendo la vita di guai
e comprometti quindi anche il futuro di tuo figlio.

Non idea quanta gente ha fatto scelte simili, ha lasciato il lavoro poi si è messa a fare vita agricola (che è già dura di per se, figuriamoci partendo tutto da zero)
poi ad un certo punto ha visto che non era più il caso
ed è ritornata alla vita ordinaria, pero con le pezze al culo

Ragazzi non scherziamo
queste cose devono essere scelte oculate e consapevoli e con la ricerca dei migliori compromessi e ci deve essere un piano B, qualora le cose non dovessero andare come previsto

Detto questo, mi rivolgo direttamente a unsc4rr3d in quanto condivido in pieno ogni sua parola...come ti ha già detto agan esistono varie comunità che cercano di uscire da questo sistema, alcune lo fanno in maniera più estrema altre forse un po' più soft.
Ad ogni modo, ti va uno scambio di idee in privato?
si ma perche parlarne in privato ?
se ne puo parlare pubblicamente,
perché magari ci sono anche altri che potrebbero dare contributi alla discussione, visto che peraltro, questo forum dovrebbe essere tra i più indicati a questo tipo di discussioni.
« Ultima modifica: 15 Ottobre 2015, 14:26:10 da agan »

NiloMaria

  • Apprendista
  • **
  • Post: 82
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #6 il: 15 Ottobre 2015, 15:08:01 »
con tutto il rispetto,ma ti sembra questo il posto per trovare una risposta ai tuoi problemi personali?

Ma secondo te, gli altri che scrivono su sto sito ,al di fuori delle apparenze,degli ambiti, dei discorsoni e dei particolari tecnici , cosa cercano di fare ????????????

Cercano una nuova dimensione , poi se questa è in una grotta cibandosi di bacche o in un hotel a 7 stelle con caviale e champagne, la differenza in realtà e meno grande di quella che sembra.

Ecco perchè ,secondo me ,questo sito ha questo nome !


agan

  • Apprendista
  • **
  • Post: 61
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #7 il: 15 Ottobre 2015, 15:22:08 »
Ho letto un po di cose in giro anche su woof. Probabilmente dovrò aspettare tempi più maturi e dare la possibilità a mio figlio di far le sue scelte parlandogli dei miei progetti lungimiranti. Ho letto anche di persone che abbandonano tutto....
guarda secondo me, non è tanto un discorso che riguarda tuo figlio
perche tuo figlio comunque cresce insieme agli altri bimbi di quelle microsocieta

Poi quando diventa grande decide lui stesso cosa fare,
e se continuare con quella vita o se rientrare nella societa ordinaria, oppure una via di mezzo.
Inoltre riceverà una educazione ed una struttura mentale,
improntata sulla convivenza pacifica ed altruistica,
piuttosto che competitiva.

E' sicuro pero che ci saranno punti di vista per cui, tuo figlio con certezza ne avra da guadagnare, perche in tali ambiti si ragiona in maniera completamente diversa
e se vai a parlare ad esempio di vaccinazioni o di farmaci e robe chimiche ad i bambini, ne sono assolutamente dissonanti, ed a giusta ragione.

Il problema quindi non è tanto tuo figlio
ma piuttosto se tu (ed immagino pure tua moglie), siete in grado di poter vivere per sempre in quel contesto, senza ripensamenti

Perche comunque quella gente, non è come quella che hai sempre conosciuto e tra di loro benche ci sono persone di qualita intellettuale e morale,
ci sono anche invasati, che ricordano un po quella gente fissata per i credi religiosi o New Age

Citazione
Ho provato a dare un occhiata a queste comunità, qualcuna sotto è un business (60 posti ristorante pasti da 15 € e simili)
be è normale che devono trovare il modo di produrre reddito,
perche lo sterco del diavolo, è sempre necessario
e se ad esempio nella comunita decidono di installare un impianto fotovoltaico, o acquistare un trattore per arare i campi,
se non ci sono soldi, non è possibile farlo

Citazione
forse devo scavare e cercare meglio per trovarne una che recupera qualche borgo fantasma e che possa darmi una mano a stabilirmi e che mi dia modo di fare la stessa cosa con i prossimi o forse dovrei farne una da 0
be va be....qui cominci a fare ragionamenti senza i piedi a terra.

Se vuoi davvero cambiare vita ed uscire dal sistema
devi prima andare in veste di osptite in queste microsocieta,
e starci un po con loro, per capire se poi potrai rimarci per sempre

Dopo quando ne sei davvero convinto, e dopo una valutazione attenta
 potrai mollare tutto e fare il cambio di vita.
Ma se stai pensando di trovare un borgo ambandonato, poi ristrutturalo, poi cominciare tutto da 0
moto probabilmente ti stai riempiendo la vita di guai
e comprometti quindi anche il futuro di tuo figlio.

Non hai idea quanta gente ha fatto scelte simili, ha lasciato il lavoro poi si è messa a fare vita agricola (che è già dura di per se, figuriamoci partendo tutto da zero)
poi ad un certo punto ha visto che non era più il caso
ed è ritornata alla vita ordinaria, pero con le pezze al culo

Ragazzi non scherziamo
queste cose devono essere scelte oculate e consapevoli e con la ricerca dei migliori compromessi e ci deve essere un piano B, qualora le cose non dovessero andare come previsto

Detto questo, mi rivolgo direttamente a unsc4rr3d in quanto condivido in pieno ogni sua parola...come ti ha già detto agan esistono varie comunità che cercano di uscire da questo sistema, alcune lo fanno in maniera più estrema altre forse un po' più soft.
Ad ogni modo, ti va uno scambio di idee in privato?
si ma perche parlarne in privato ?
se ne puo parlare pubblicamente,
perché magari ci sono anche altri che potrebbero dare contributi alla discussione, visto che peraltro, questo forum dovrebbe essere tra i più indicati a questo tipo di discussioni.

talofa04

  • Maestro
  • *****
  • Post: 548
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #8 il: 15 Ottobre 2015, 18:44:28 »
con tutto il rispetto,ma ti sembra questo il posto per trovare una risposta ai tuoi problemi personali?

Ma secondo te, gli altri che scrivono su sto sito ,al di fuori delle apparenze,degli ambiti, dei discorsoni e dei particolari tecnici , cosa cercano di fare ????????????

Cercano una nuova dimensione , poi se questa è in una grotta cibandosi di bacche o in un hotel a 7 stelle con caviale e champagne, la differenza in realtà e meno grande di quella che sembra.

Ecco perchè ,secondo me ,questo sito ha questo nome !
Secondo me non so,non capisco bene cosa voglia e quale direzione voglia prendere,su quali basi,lupo omega,borghi da ristrutturare o pesca senza permesso,credo che i sogni debbano avere almeno un piede per terra,mi sembra solo uno sfogo senza un seguito e un progetto vero e propio,al quale io non riesco a rispondere se non conoscendo la persona personalmente e non in un forum,soprattutto con un figlio,la materia é delicata.Scrivo in questo forum dal 2008,credetemi ,ne ho viste di tutti i colori e giustamente  in questo caso per l'ennesima volta mi sembra che "cercano di fare solo altre parole".
« Ultima modifica: 15 Ottobre 2015, 18:51:37 da talofa04 »

annaj

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #9 il: 15 Ottobre 2015, 23:34:19 »
Messaggio errato
« Ultima modifica: 15 Ottobre 2015, 23:35:43 da annaj »

apass

  • Esordiente
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #10 il: 15 Ottobre 2015, 23:38:36 »
si ma perche parlarne in privato ?
se ne puo parlare pubblicamente,
perché magari ci sono anche altri che potrebbero dare contributi alla discussione, visto che peraltro, questo forum dovrebbe essere tra i più indicati a questo tipo di discussioni.

Hai perfettamente ragione agan. L'ho detto perché pensavo l'argomento potesse non interessare ma concordo che ci potrebbe essere altra gente interessata.

E mi trovi d'accordo anche quando consigli a unsc4rr3d di andare a vedere di persona queste comunità/ecovillaggi per capire gradualmente se possiamo essere fatti per quel tipo di vita prima di fare qualche passo azzardato.
Con questo spirito infatti proprio in questi giorni io e mia moglie stiamo pensando di andare una giornata in un ecovillaggio non molto lontano da dove abitiamo noi (Bologna), per fare una prima conoscenza con le persone che ci abitano e per un primo approccio al loro modo di vivere.

unsc4rr3d

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #11 il: 16 Ottobre 2015, 09:34:21 »
ciao e Grazie ragazzi per il sostegno,

Cosa vorrei è molto semplice: fare a meno dei soldi e di tutte le cose che ci vogliono imporre facendo del male alla terra.

Agan lucido espone le difficoltà a cui ho pensato molte volte.

"Il problema quindi non è tanto tuo figlio
ma piuttosto se tu (ed immagino pure tua moglie), siete in grado di poter vivere per sempre in quel contesto, senza ripensamenti
"


Come ben sai la vita riserva  tante belle prove e circostanze. Attualmente ho una compagna che condivide abbastanza la mia veduta, quindi il figlio rimane conteso tra me e la mia ex moglie (che ha la sua di veduta) è tutta una questione di rendiconto credimi.per ora Il mio cruccio è la paura di non farcela più avanti, quando lui sarà in grado di "camminare sulle sue gambe" e io potrei anche andarmene ma ormai sarò troppo vecchio e stanco.
Si Agan l'unico modo per stare un po meglio è regredire, credo che riuscirei a fare a meno di qualsiasi cosa che non sia l'indispensabile (ma posso parlare solo per me). Condivido anche la questione degli invasati... sono e voglio rimanere un libero pensatore per questo non voglio avvicinarmi a comunità con un "buon governo" ma ne cerco una con "buon senso" forse esiste, alla fine ho ancora un po di tempo da sprecare per cercarla.

"Citazione
Ho provato a dare un occhiata a queste comunità, qualcuna sotto è un business (60 posti ristorante pasti da 15 € e simili)
be è normale che devono trovare il modo di produrre reddito,
perche lo sterco del diavolo, è sempre necessario
e se ad esempio nella comunita decidono di installare un impianto fotovoltaico, o acquistare un trattore per arare i campi,
se non ci sono soldi, non è possibile farlo "


La cosa del denaro è devastante come ho già detto all'inizio... ho pensato nottate intere sul magnetismo, poli che si attraggono e si respingono per avere un qualcosa simile all'universo in minatura (un motore perpetuo) e come poter sfruttare il baratto con lavori o con quello che riuscirei a produrre. Ti giuro nottate intere la mia è pura utopia me ne rendo conto come mi rendo conto che è difficilissimo iniziare un progetto così grande da 0. L'idea originaria era molto più contenuta.. Magari un pezzetto di terreno boschivo costruire una baita e viverci in qualche modo.... So che sembra un idea buttata giù così però mi piace pensare che si possa realizzare... Anche evitando di fare gli eremiti. Poi ho a che fare con la gente che dice "non so cosa vuole fare quello li" e mi sono messo nei loro panni e ho pensato... Ma se avessi una qualsiasi attività esempio un bar e si presentasse un tizio tipo robinson crusoe che mi chiede di fargli pulire il cesso del mio locale ogni mattina ma non vuole soldi mi chiede un caffè e una brioche che poi mette via io insisterei per dargli dei soldi ma lui rifiuta non da spiegazione vuole solo qualcosa da mangiare. Probabilmente a tempo Zero mi ritroverei in un "Ricovero per pazzi" perchè è facile giudicare. Aggiungo anche le nostre carissime leggi contro il lavoro in nero.

Siamo individui a se stanti ognuno con i propri sogni ognuno con i propri problemi ed è questo che ci rende unici e speciali tutti quanti in egualmodo.
Vorrei vivere possibilmente lontano da gente con pregiudizi!Ma forse incosapevolmente sono queste il motore dei miei sogni.

Questo è un forum mi sto sfogando non voglio vendere nulla non voglio comprare nulla non voglio fare affari non voglio soci. voglio idee che magari non riesco a trovare.

Cosa mi serve:

Acqua
Cibo
Riparo

e fino a qui in qualche modo si può fare la vedo un po male con il cibo ma si può fare

Energia perchè comunque serve per non rimanere tagliati fuori completamente. Lo sappiamo tutti che ci sono le alternative. MI femo in Italia perchè è il mio paese perchè ci sono nato perchè è meraviglioso, ora pensa a tutte le autostrade tappezzate di pannelli solari.... Hai mai sentito parlare di "solar windows" ovviamente sai anche chi è "Perendev" con quello si potrebbe far muovere qualsiasi cosa all'infinito!
Il progresso potrebbe fare la differenza in MEGLIO! E non in peggio di come sta facendo attualmente.
Cerco una via di uscita anche da  da quest'ultimo (si può fare anche senza energia).

Un futuro per mio figlio in un posto migliore... Ora ha 10 anni ed ha già capito la schifezza che c'è in giro... Bulletti, competizione, leadership, fumo, droga, sesso, stereotipo, potere, soldi .. decidi tu l'ordine di priorità.Ho iniziato a spiegargli cosa vorrei fare ma è troppo presto per fargli decidere una cosa simile. E chi sono io per decidere una cosa così importante al posto suo.
E non mi venite a dire tu sei suo padre perchè voglio sapere quanti si son chiesti o l'hanno detto ai propri genitori almeno una volta nella propria vita "ma perchè avete scelto di mettermi al mondo" (Ovviamente decido tutte le altre cose per ora cercando di rompere gli schemi della società... la playstation ce l'ha ma preferisce giocare con il suo cagnolino!!!!!).
Questo è ciò che mi frena! Lo ammetto! Ma posso iniziare a buttare giù le basi. forse nel frattempo andrò in pensione ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha "scusate lo sfogo" (non è una provocazione.)

Ultima cosa la salute :) oggi ci siamo domani bo? "Mi piacerebbe fare quello che mi piace nei prossimi istanti..."

Buona giornata a tutti.
« Ultima modifica: 16 Ottobre 2015, 10:04:38 da unsc4rr3d »

unsc4rr3d

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #12 il: 16 Ottobre 2015, 10:52:21 »
Non ho potuto modificare,

forse ad apas potrebbe interessare anche una cosa simile.. Tipo mezzadro..

http://comune-info.net/2013/09/tu-mi-dai-terreno-me/

apass

  • Esordiente
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #13 il: 16 Ottobre 2015, 11:43:28 »
Non ho potuto modificare,

forse ad apas potrebbe interessare anche una cosa simile.. Tipo mezzadro..

http://comune-info.net/2013/09/tu-mi-dai-terreno-me/

Grazie unsc4rr3d, mi fa sempre piacere venire a conoscenza di nuove forme di scambio e/ condivisione.
In questo caso non è quello che cerco. Mi piace la natura, mi piacerebbe avere un orticello e poter coltivare qualche verdura ma questo non fa di me un contadino, non ho le conoscenze adatte per farlo e non è nemmeno quello a cui aspiro.

Io, come te, sono alla ricerca si di un sistema di vita più sereno, meno consumistico, meno competitivo, più solidale e più rispettoso degli esseri umani e del mondo in cui viviamo. Ma questo si deve abbinare bene con le mie attitudini ed io non sono un contadino. Penso, ma qui è solo una mia supposizione, che in un ecovillaggio la cosa possa essere leggermente diversa perché ci sono più persone e ci si può aiutare a vicenda, più attività diversificate da svolgere e soprattutto non si producono grandi quantità per fare soldi ma il giusto per vivere con magari quel qualcosa in più per pagarsi qualche spesa o acquistare qualche bene necessario. Mi piace l'aspetto sociale di queste forme comunitarie perché fare il contadino e sgobbare da mattina a sera da solo non sarebbe appagante come condividere ed aiutarsi nelle molteplici attività.

unsc4rr3d

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ciao
« Risposta #14 il: 16 Ottobre 2015, 12:09:42 »
Non ho potuto modificare,

forse ad apas potrebbe interessare anche una cosa simile.. Tipo mezzadro..

http://comune-info.net/2013/09/tu-mi-dai-terreno-me/

Grazie unsc4rr3d, mi fa sempre piacere venire a conoscenza di nuove forme di scambio e/ condivisione.
In questo caso non è quello che cerco. Mi piace la natura, mi piacerebbe avere un orticello e poter coltivare qualche verdura ma questo non fa di me un contadino, non ho le conoscenze adatte per farlo e non è nemmeno quello a cui aspiro.

Io, come te, sono alla ricerca si di un sistema di vita più sereno, meno consumistico, meno competitivo, più solidale e più rispettoso degli esseri umani e del mondo in cui viviamo. Ma questo si deve abbinare bene con le mie attitudini ed io non sono un contadino. Penso, ma qui è solo una mia supposizione, che in un ecovillaggio la cosa possa essere leggermente diversa perché ci sono più persone e ci si può aiutare a vicenda, più attività diversificate da svolgere e soprattutto non si producono grandi quantità per fare soldi ma il giusto per vivere con magari quel qualcosa in più per pagarsi qualche spesa o acquistare qualche bene necessario. Mi piace l'aspetto sociale di queste forme comunitarie perché fare il contadino e sgobbare da mattina a sera da solo non sarebbe appagante come condividere ed aiutarsi nelle molteplici attività.

Condivido tutto forse ciò che ci differenzia è la fiducia. Io ne ho un po meno.

Se riuscirai a passare qualche tempo in queste comunità per favore passa di qua a testimoniare ma ricorda di non trascurare mai nulla... la convivenza è bella all'inizio poi subentrano i poteri e l'invidia. Se poi dici che non sei un contadino non lo sarai mai (se pensi che una cosa sia impossibile la renderai impossibile). Come del resto tutto. Guardiamoci in giro c'è tanto di quello spreco che volendo se ce ne sbattessimo dell'opinione vivremmo da pacha... Fatti un giro in una discarica per vedere di che cosa si sbarazza la gente o vai alla fine di un mercato per vedere quanto cibo viene buttato. Ma noooooooo cosi sarebbe vivere come un barbone parassita!

Attendo tuoi aggiornamenti  ;)